Michael Jackson: nascerà un museo in sua memoria


Presto verrà realizzato, con molta probabilità, un museo dedicato al re del pop Michael Jackson. Sede: Gary, la sua città d’origine. Lo ha dichiarato lo stesso padre del cantante scomparso quasi un anno fa.
I lavori saranno resi possibili grazie all’intervento di investitori privati, donatori, e il Comune di Gary, che si è adoperato

mettendo a disposizione del progetto circa 120 ettari di terra.
Si tratta di un investimento che, secondo una stima, assicurerà alla cittadina natale della star circa 100 - 150 mila dollari l’anno per via dell’indotto che si verrebbe a creare nel settore turistico, con migliaia di fans in moto verso una sorta di “tempio del ricordo” del loro idolo.
Le strutture in cantiere sarebbero due: Il “Jackson Family Museum”, e un centro culturale, il “Jackson Performing Arts Center”.
Senz’altro un mega affare che “gonfierà” le tasche di familiari, investitori privati vari e istituzioni; senza dubbio un ennesimo caso in cui la morte si fa cinica producendo “buoni frutti”… per gli eredi. Già la vendita dell’album postumo di Michael, “This is it”,uscito quattro mesi dopo la sua morte, era riuscito a risollevare le finanze dei familiari, che avendo ereditato circa 500 milioni di dollari in debiti, non hanno dovuto attendere tanto per veder volgere la situazione in positivo!


fonte:  www.corriereinformazione.it

16 commenti:

  1. Cosa dire....
    i fatti parlano da soli....
    sono senza parole!

    RispondiElimina
  2. Che non vadano perse tante delle Sue belle cose, mi fa piacere, ma che la famiglia lo sprema ancora adesso per sfruttare tutto lo sfruttabile e non faccia altro......almeno diffidasse tutti quelli che ancora oggi usano il Suo nome solo a scopro di lucro ......mi sembra proprio che gli Unici a mantenere alto l' Onore di Michael senza interesse, siamo rimasti soltanto noi fans ....I miss you ......

    RispondiElimina
  3. CHE SCHIFO! Io non mi sarei mai comportata in questo modo!
    Nonostante ciò è una buona idea-cioè, credo che moltissimi fan ne sarebbero felici!

    RispondiElimina
  4. Certo, di sicuro la morte di Michael ha risanato il bilancio famigliare ... e anche di più. Ma non credo che i famigliari siano stati così contenti della sua morte, sicuramente non i figli e la sua mamma. Per quanto riguarda il padre, è sicuramente una persona che ha sfruttato i figli sin dalla tenera età ... quando invece avevano il diritto di passarla in maniera ... diversa ... da bimbi, ma non voglio pensare che ne stia traendo lui stesso beneficio e ne sia contento. Questo non riesco a pensarlo anche se non mi piace la persona. Sicuramente come dice Patty 58 ..mi sembra proprio che gli Unici a mantenere alto l' Onore di Michael senza interesse, siamo rimasti soltanto noi fan e aggiungerei i suoi figli.
    Però siamo anche noi ad alimentare questo business intorno a Michael. Chi non ha visto il film, anche più volte e chi non ha comprato il dvd? Chi se ne avesse la possibilità, non andrebbe a portargli un fiore o andrebbe al museo in suo onore? O qualunque altra cosa... Io lo farei e ancora di più, non mi vergogno a dirlo, ma col mio "amare", contribuisco a questa macchina infernale di tutti coloro che sfruttano la morte di Michael per guadagnare soldi.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  5. Sono d'accordo con tutte voi,e in particolar modo concordo in pieno il commento di MARY 1968,hai ragione siamo anche noi con il nostro amore per lui che non ci stanchiamo mai e mai ci stancheremo di avere qualcosa di concreto del nostro caro Michael!Ed inevitabilmente però alimentiamo questo giro di affari sulla sua tristissima scomparsa,però voglio pensare che oltre ai soldi ci sia anche un grande affetto e voglia di ricordarlo davvero per il GRANDE ARTISTA,UOMO,e PADRE!MICHAEL I LoVE YOU!!!

    RispondiElimina
  6. Se lo merita tutto ... il fatto di essere ricordato e in qualunque modo.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  7. Ciao a tutti!!!! mi sono appena iscritta e questo è il mio primo commento...secondo i fans l'idea di fare un museo in onore di michael nn sarebbe una cattiva idea,anzi meravigliosa!ma se poi pensi ke tutti i soldi incassati andranno a delle persone ke forse approfittano della morte di mike un pensierino ce lo fai,forse anke due

    RispondiElimina
  8. Chicca stellina4 giugno 2010 18:52

    Io che vivrei di musica, non so' ancora dirvi cosa è stata x me la morte di Michael Jackson..sicuramente ancora non l'ho metabolizzata.Mi ha lasciato addosso un senso di vuoto,sento la sua mancanza nel mondo,ma di una cosa sono contenta,cioè di aver vissuto da giovane i suoi anni migliori!Se potessi e chissa' mai che un giorno possa farlo,andrei anch'io a rendere omaggio alla sua memoria..incurante degli interessi che (forse)possono esserci dietro.
    Ci andrei solo x dirgli: SEI UN GRANDE MICHAEL JACKSON,IL MIO RISPETTO E' TUO X SEMPRE!!!!
    With love..

    RispondiElimina
  9. Mah che dire non saprei come commentare questa notizia, da una parte mi fa piacere perchè è un modo per ricordare Michael, dall'altra di sicuro molte persone lucrano sulla sua morte, ciò è molto triste.
    Comunque di sicuro non ti scorderemo mai caro Michael, l'altro giorno è stato davvero incredibile, ti ho sentito davvero vicino. Al bar ho sentito la tua musica, la sera poi ero andata a un saggio scolastico di danza e ti hanno reso omaggio, cavoli sentire la tua musica mi ha davvero scaldato il cuore.
    I love you Michael.
    Lin.

    RispondiElimina
  10. a me non importa chi e quanto guadagnano con il suo nome -anche perchè è così che funzionano le cose è inevitabile- a me interessa solo che la sua immaggine, quello che è stato in vita e quello che rappresenta rimanga vivo in ogni uno di noi come monito futuro .. era questo quello che voleva e noi che lo amiamo dobbiamo sostenerlo.
    Sono felice che sia la città, che lo ha visto nascere e muovere i suoi primi passi, ad ospitare il lussuoso museo in suo onore - degno di lui .. degno di un re -.
    Il suo paese .. un paese che ha visto combattere innumerevoli battaglie contro il razzismo .. Michael era un sostenitore di questa lotta lo si vede in tutto quello che ha fatto è realizzato .. Lui che rappresenta la ribbellione, l'innovazione .. era soprattutto questo che promuoveva la pace e l'uguaglianza degli uomini. Lui che con la sua forza, la sua dignità, il suo genio ha messo in ginocchio il sistema .. il sistema dei bianchi .. oggi grazie a lui il sistema di tutti senza differenza di colore. grazie Michael per l'amore che ci hai donato. ti amerò sempre.
    mary70'

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutti ho già avuto modo di discutere con voi riguardo aMichael in forma anonima ma ora mi sono data un nome. penso e sono d'accordo con anonimo che purtroppo le cose funzionano così ma almeno avremo un posto dove poter celebrare MJ e ricordarlo con amore. Che poi siamo rimasti noi fans a mantenere alto il suo onore disinteressatamente e co la morte nel cuore, è un dato di fatto e sia io che molti voi combatteremo per far riabilitare il suo nome a gli occhi del mondo che lo ha rinnegato dopo le false accuse.Mike è amore e per donarlo agli altri e rimanere fedele al suo modo di vivere, ha pagato con la vita. Per quello che ci hai lasciato, Michael , non smetteremo mai di amarti. We love you.

    RispondiElimina
  12. Michael ti amerò per sempre...sei l'uomo più straordinario che abbia mai visto e spero che da lassù tu possa vedere quanto ti amiamo.

    RispondiElimina
  13. Michael ti amreò per sempre. Mi sono appena iscritta e penso che MJ sarà sfruttato sempre, anche ora che non c'è più. Ciò che davvero conta è continuare ad amarlo per quello che ci ha lasciato e portarlo per sempre nei nostri cuori.

    RispondiElimina
  14. Magari un museo in sua memoria. Pure che è ad Okynawa, ci vado

    RispondiElimina
  15. CI HANNO MESSO IN TRAPPOLA! NN CI LASCIANO SCELTA! FANNO QUESTE COSE XKE SANNO KE NOI AMIAMO MICHAEL E MILIONI DI PERSONE ANDRANNO A QUESTO MUSEO E LORO GUADAGNERANNO MILIONI DI $!! MA IO FAREI QUALUNQUE COSA X RENDERGLI OMAGGIO! TI AMO RE!!!!! BY LULI

    RispondiElimina
  16. khadilovemichael20 agosto 2011 17:34

    be l'idea del museo i piace perchè siccome in vita nn lo conosciuto dal vero toccare qualche sua cosa vedere doveve viveva sarebbe bello anche perchè mi sono messa in testa di fare il giro dell'america solo per stare dove e stato lui
    cmq dico i famigliari avrebbero potuto fare ddel bene con questo soldi ad esempio mandare il ricavato in beneficenza o alle fondazioni di michael lui avrebbe gradito molto e cmq i figli e la madre per me sono innocenti perche ho visto un intervista dove la madre e i ragazzi lavoravano ad un asociazione e mi ricordo in particolare paris che si confondeva con gli altri bambini meno sfortunati senza rivelare chi era in relta cioè non sfruttando il fatto di essere figlia di michael..........
    ciao allora

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.