MAGICAL CHILD (PT. 2)

Una volta il bambino magico sentì una fitta
Un debole ricordo, una sconvolgente reminiscenza
Nei colori, nelle forme, nelle tinte
Sembrava un mistero indecifrabile
Dietro il vento, la tempesta, lo scroscio
Nel manto, al di là del velo
Nascosto alla vista in una meraviglioso disegno
Sembrava una forza che non riusciva a capire a fondo
La sua musica e cadenza erano giocose e dolci
Lui danzava in beatitudine al frenetico battito
Non gli importava se caldo o freddo
Sulla cima della montagna egli regnava

Vennero forestieri e si fecero scherno della sua gioia
Ridicolizzando e prendendosi gioco di lui cercavano di distruggere
Ciò che consideravano un abile gioco
Con crudeli frecciate cercavano di depredare
Di soffocare e strangolare la sua innocente meraviglia
Combattevano duramente, malgrado continuassero a commettere errori
Ancora e ancora per batterlo sul tempo
Nonostante i loro attacchi, non riuscirono a rompere
Con tutti gli arpioni non riuscirono a catturare
Il dono divino dell’amore, non potevano simulare
Non essendo a conoscenza della sua forza o di ciò che cercava
Si lamentarono a voce alta e lo definirono un fenomeno da baraccone

Ma la forza misteriosa continuava a tener duro
Il bambino magico cresceva forte e coraggioso
Scavando nella sua anima
In un’intensa estasi scoprì il suo ruolo
Nel suo Io vi era un’infinita estensione
Questa misteriosa forza era la speranza dell’umanità
Penetrando la maschera dell’Essere
In quel silenzio al di là del visibile
C’era un campo con una storia differente
Un campo di potere, di maestosa gloria
Con altri bambini, se profusa
La sua ondata di entusiasmo cambierebbe il mondo

Il bambino magico era pronto ad inchinarsi
Seminare, raccogliere
Con leggera disinvoltura, senza lamenti
Senza lacrime, senza pianto
Con silenziosa perfezione
Sotto la guida di Dio
Per cantare insieme come un’unica razza
Per dare una svolta definitiva, trasformare questo posto

Bambini magici, non preoccupatevi del come
Non indulgiate, ora è il momento.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.