Il libro che Michael Jackson avrebbe voluto farti leggere

 

Autore: Shmuley Boteach
Editori: Newton Compton

Descrizione: Raccolta di confessioni intime di Michael mai venute alla luce.

25 commenti:

  1. MICHAEL FOREVER 7423 febbraio 2010 14:02

    DIO DEL CIELO..NON HO PAROLE PER DESCRIVERVI QUANTO QUESTO LIBRO MI ABBIA DISTRUTTA,SPEZZATA IN DUE,FATTO DISPERARE E SINGHIOZZARE LETTERALMENTE LEGGENDOLO..
    E' IL TESORO PIU' PREZIOSO DI MICHAEL CHE HO..LEGGERLO E COME SE MICHAEL TI PARLASSE E TI RACCONTASSE DELLE EMOZIONI E DELLE SOFFERENZE TALMENTE PERSONALI E DOLOROSE RACCHIUSE NEL suo CUORE CHE NON PUOI FARE A MENO DI AMARLO ANCORA DI PIU',SE MAI E' POSSIBILE AMARLO DI PIU' DI QUANTO LO AMIAMO..
    HO DOVUTO FERMARMI AD UN CERTO PUNTO PER DIVERSI GIORNI..NON RIUSCIVO AD ANDARE AVANTI A LEGGERLO,DAVVERO..MI SPACCAVA IN DUE..ERO ANNIENTATA..ARRABBIATA PER QUELLO CHE HA DOVUTO SUBIRE,PER COME E' STATO TRATTATO,PER QUANTO ERA SOLO..per quello che gli ha fatto il padre..PER COME LA GENTE LO HA SFRUTTATO..PER IL BAMBINO MERAVIGLIOSO E INNOCENTE CHE VERAMENTE ERA A QUASI 50 ANNI..NON POTEVO DARMI PACE PER COME VEDONO LE PERSONE MICHAEL,TROPPE PERSONE..
    MERAVIGLIOSO,L'HO LETTO 4 VOLTE..NON SMETTERO' MAI DI FARLO..
    NON CI CAPITERA' UN ALTRA OCCASIONE PER ASCOLTARE L'ANIMA DI MICHAEL CHE TI APRE LETTERALMENTE IL SUO CUORE..
    SHMOOLEY NON MI PIACE..LEGGENDOLO CAPIRETE PERCHE'..AVREBBE POTUTO SALVARE LETTERALMENTE MICHEL SE AVESSE VOLUTO,MJ LO ADORAVA COME FOSSE UN MAESTRO DI VITA..
    NEL LIBRO SI CONTRADDICE E QUESTO MI FA ARRABBIARE TANTO..PASSA DA LODI A MICHAEL COME UOMO E ANIMA,A DESCRIVERLO COME UN TEMIBILE PECCATORE,A CONTINUI RIFERIMENTI ALLE MOLESTIE DI MICHEL AI BAMBINI,CHE NELLA PAGINA PRECEDENTE AVEVA MAGARI APPENA SMENTITO..NON SI ESPONE APERTAMENTE SU QUESTO TEMA MA IN NOME DI QUESTA AMICIZIA IMMENSA CHE DICE DI AVER AVUTO CON MJ DOVEVA FARLO A GRAN VOCE SECONDO ME..(continua sotto)

    RispondiElimina
  2. MICHAEL FOREVER 7423 febbraio 2010 14:03

    MA DEVO SOLO RINGRAZIARE QUESTO UOMO PURTROPPO, PER AVER DECISO SOLO ORA( E MI CHIEDO E MI FA MALE DIRE "PERCHE' SOLO ORA!!")DI PUBBLICARE IL PENSIERO DI MICHAEL.
    PER CHI NON LO SAPESSE,MICHAEL AVEVA DECISO DI RENDERE PUBBLICO IL SUO ANIMO GENTILE E LA SUA VERA ESSENZA PER ESSERE CAPITO E STANCO DI TUTTO QUESTA CATTIVERIA SU DI LUI,RACCONTANDOSI IN UN LIBRO CONFESSIONALE..SHMOOLEY REGISTRAVA SU DEI NASTRI LE PAROLE DI MJ E LE HA RIPORTATE DESCRIVENDO ANCHE GLI ATTEGGIAMENTI DI MICHAEL,QUANDO PIANGEVA,QUANDO SI EMOZIONAVA,QUANTO TIMIDO FOSSE,QUANDO SORRIDEVA,COSA LO FACEVA SORRIDERE..POI E' VENUTO IL TEMPO DEL PROCESSO E SHMOOLEY NON HA RITENUTO OPPORTUNO FAR USCIRE QUEL LIBRO..MA A PROCESSO FINITO POTEVA FARLO,AVREBBE RIACCREDITATO MJ AGLI OCCHI DEL MONDO SECONDO ME..
    MICHAEL E' IMMENSO..E SE LO AMATE ALLA FOLLIA COME ME..CREDETEMI..DIVENTERA' PARTE DELLA VOSTRA ANIMA QUANDO LEGGERETE CHE COSA C'ERA DENTRO IL CUORE DEL VERO PETER PAN..
    MICHAEL E' DISARMANTE DA QUANTO INNOCENTE E PURO SIA..MAI NESSUNO COME LUI..
    QUESTI SONO DEI TRATTI CHE ADORO E VOGLIO CONDIVIDERLI CON VOI:
    " Sto per dire cose che non ho mai detto prima e questa e' la pura verita'.Non ho alcuna regione per mentirti e Dio sa che sto dicendo il vero.Penso a tutto il mio successo e alla mia popolarita',e li ho voluti,li ho voluti perche' volevo essere amato.Ecco tutto.Questa è l'unica verita'.Volevo che la gente mi amasse,mi amasse davvero,perche' non mi sono mai sentito veramente amato.Mi dicevo:" so' di avere un talento".Forse ,se mi fossi sforzato,forse la gente mi avrebbe amato di piu'.Volevo soltanto essere amato perche' penso sia molto importante essere amati e dire alla gente che la ami,devi guardarla negli occhi e dirglielo.."

    SHMOOLEY DICE" Ricordo Michael quando leggeva le favole a Prince e Paris mentre mangiava con loro a pranzo e cena e a quando si rifiutava letteralmente di partire senza di loro..Michael mi ha insegnato che i figli sono la piu' grande benedizione,la luce alla quale tutti noi tendiamo,l'intenso bagliore dal quale tutti noi siamo attratti.."

    MJ:"Ho sempre detto che vorrei essere sepolto dove ci sono dei bambini.Li voglio accanto a me.Mi sentirei piu' al sicuro ,in quel modo.Li voglio vicini.Voglio che i loro spiriti mi proteggano.Ho sempre questa immagine nella mente e odio vedermi.Vedo me stesso e vedo i bambini li' sdraiati a proteggermi.."

    DIO TI BENEDICA MICHAEL..
    AMORE PER TE IN ETERNO..

    PERDONAMI GIOVANNI SE SONO STATA LUNGHISSIMA............

    RispondiElimina
  3. Ho finito di leggerlo un mese fa' circa..mi è piaciauto per le parole di Michael, che mi hanno toccata e commossa profondamente!
    Ma Shmooley, a parere mio..e come scrivi tu Michael Forever 74..non l'ho sentito cosi'vicino a Michael.Io non ho sentito quel senso di amicizia nei confronti di Mj..troppo critico, dubbisso nei suoi confronti..e poi alla fine l'ha lasciato solo anche lui?
    NON CI SI COMPORTA COSI CON GLI AMICI!!..So che c'è stata una Convetion a Milano, dove era presente Shmooley, dove ha spiegato a i fans i le motivazione delle sue parole.Io non ero presente e mi baso su quello che ho letto e che il libro mi ha trasmesso!!
    Comunque x me il migliore di tutti resta il MOON WALK!
    cHICCA

    RispondiElimina
  4. Lasciando perdere i commenti del rabbino, a volte positivi a volte ambigui, il resto è puro Michael!!
    Io ci ho trovato dentro solo Lui, esattamente come lo conoscevo, niente sorprese!!
    Dolore, lacrime e tanto Amore... ecco, questo ho provato! Un Uomo che è stato lasciato morire...
    Michael, God bless you!!

    RispondiElimina
  5. MICHAEL FOREVER 7424 febbraio 2010 15:20

    CARA CHICCA,SAPEVO AVRESTI RISPOSTO COSI'...LO SENTIVO,SIAMO TROPPO SIMILI HAI RAGIONE..
    SONO STATA TENTATA DI PARTECIPARE ALLA CONVENTION SU MICHAEL..MA NIENTE DI CIO' CHE SHMOOLEY AVREBBE POTUTO DIRE,AVREBBE CAMBIATO CIO' CHE HO SENTITO E CAPITO LEGGENDO IL SUO LIBRO,DOVE LO HA SOLO GIUDICATO E NEMMENO TENTATO DI DIFENDERLO..HA SOLO BUTTATO BENZINA SUL FUOCO..
    TI ABBRACCIO FORTE AMICA MIA!!!!!
    MICHAEL LOVE FOR YOU ..EVER..

    RispondiElimina
  6. Non so ... sono a metà del libro non voglio esprimere ancora opinioni ma obiettivamente mi sembra che ci sia dentro TANTO del VERO MICHAEL nel bene e ... nel male! Certamente che il migliore in assoluto è sempre MOONWALK per un fan quello è proprio Vangelo!!

    RispondiElimina
  7. Ho finito di leggerlo e, mi ha lasciato una strana sensazione: come dite anche voi, sicuramente c'è il vero Michael nel bene e nel male, ci sono tutte e due le personalità di Michael, l' Artista con le "abitudini" , i doveri e le passioni, e l' Uomo che non si ritrova, non si riconosce come vorrebbe e non trova la pace che come l' aria, desiderava da tanti anni, poi c'è il rabbino ... sicuramente l' intenzione era buona, ma di certo non avrebbe mai dovuto pensare che poteva far diventare Michael un "rabbino " anche lui,... forse ha preteso troppo e... Michael lo ha lasciato perdere, e comunque il rabbino si contraddice spesso su ciò che pensa di Michael e alla fine, come la maggior parte, compresa la famiglia,.... lo hanno lasciato SOLO!Eh ..Se a questo mondo ci fosse un po di vera giustizia .........!!!

    RispondiElimina
  8. CARISSIMI!!!!!
    Anch'io sto leggendo il libro del rabbino. E condivido l'opinione di molti di voi. Su Michael e sul rabbino. Ma quello che proprio mi fa infuriare è che proprio non capisco come un uomo di elevata cultura e di raffinatissima sensibilità, come Shmuley lo abbia lasciato solo.
    Gli AMICI NON FANNO COSI'. Un amico vero non ti abbandona. Mai. Neanche se lo tratti come una "ZAVORRA". Un amico ti tiene la mano. Sta li, con te, e aspetta che la tempesta passi.
    Non assiste impotente alla tua autodistruzione. Ma tiene stretta la tua mano, e aspetta che tu gli chieda di nuovo aiuto.
    Come ha fatto Shmuley, un rabbino, uomo estremamente colto e sensibile che tanto aveva compreso l'animo tormentato di Michael a non capire che Michael non poteva vivere SOLO di opere di carità???
    Lui stesso nelle pagine del suo libro afferma che esistono due Michael. Come poteva essere altrimenti????
    Michael non poteva rinunciare alla pop star che era in lui. Per prima cosa era un "dono", e in secondo luogo lo faceva dalla tenera età di 5 anni; aveva rinunciato a tutto per realizzare quel sogno, niente scuola, niente amici, niente infanzia....come poteva diventare il signor "nessuno" in vista di quale "redenzione", e soprattutto da cosa si doveva redimere?????
    Il rabbino, il maestro, avrebbe dovuto essere un pochino più umile e tornare da Michael quando lui lo invitò al concerto per celebrare i suoi 30 anni di carriera. Chissà forse era quella l'occasione per riportare Michael indietro, verso la vita, per allontanarlo dagli squali e dai vampiri che lo circondavano sempre.....
    GOD BLESS YOU, MICHAEL, FOREVER...

    RispondiElimina
  9. MICHAEL FOREVER 7412 marzo 2010 08:22

    HO FINITO STANOTTE DI RILEGGERLO PER LA QUARTA VOLTA..
    LE LACRIME SONO STATE INCESSANTI ANCORA UNA VOLTA PER TUTTE LE SPLENDIDE,PROFONDE ,INCREDIBILI PAROLE CHE MICHAEL HA DETTO..
    NON SMETTERO' MAI DI OSANNARLO,E' LA PERSONA PIU' MERAVIGLIOSA DI QUESTO..ANZI..DI TUTTI I MONDI..E PER TUTTO CIO' CHE HA SOFFERTO..IL MIO CUORE NON TROVA PACE..ATROCE LEGGERLO NERO SU BIANCO..
    SHMOOOLEY E' PERSONA IPOCRITA..LO TROVO UN ESALTATO CHE SI ELEVA A REDENTORE DI ANIME IN TERRA,SENZA AVERNE ALCUN TITOLO,AMBIGUO,NON FA ALTRO CHE GIUDICARE MICHAEL E AL TEMPO STESSO PREDICARE FALSO PERDONO E MORALITA'...MORALISTA VIGLIACCO..CHE NON HA IL CORAGGIO DI PRENDERE UNA POSIZIONE SERIA SU CIO' CHE PENSA NEL DIFENDERE MJ MA CHE PREFERISCE CONTINUAMENTE RIMANGIARSI TUTTO E DUE PAGINE DOPO,SCRIVERE IL CONTRARIO DI TUTTO..
    PREGA PERCHE' DIO PERDONI MICHAEL DEGLI ATTI CRIMINALI E ATROCI CHE HA COMMESSO..IO SPERO CHE DIO GIUDICHI TE PER QUELLO CHE ALLA FINE TI SEI RIVELATO: UN ALTRO IPOCRITA CHE SULLE SPALLE DI MICHAEL HA CERCATO SOLDI E FAMA..MA CON NOI NO CE L'HAI FATTA,NOI CHE AMIAMO VERAMENTE MICHAEL NON CI IMBROGLI...
    E SE E' TUTTO VERO CIO' CHE SCRIVI DI MICHAEL,CHE TI ADORAVA ED AVEVA UN ESTREMO BISOGNO DEL TUO AIUTO..LA MIA IRA SI SCATENA ANCORA DI PIU..PREDICHI IL PERDONO MA NON HAI ABBASSATO IL TUO ORGOGLIO QUANDO LUI ERA TORNATO DA TE..SEI UN PROFETA DI FALSI SENTIMENTI E INVECE DI RIEMPIRTI LA BOCCA DI PAROLONI SU DIO,L'ANTICO TESTAMENTO,MOSE'..BLA..BLA..GUARDATI DENTRO E RIPENSA CHE FORSE MICHAEL SAREBBE ANCORA QUI SE NON FOSSI STATO COSI' SUPERBO E CINICO CON LUI..
    SCUSATEMI MA LO DOVEVO DIRE..
    NONOSTANTE TUTTO PERO'..TROVO QUESTO LIBRO MERAVIGLIOSO PERCHE' E' COME SE MICHAEL TI PARLASSE..IO LO SENTO AL MIO ORECCHIO SUSSURRARE TUTTO CIO' CHE DI FANTASTICO HA DICHIARATO,NEL BENE E NELLA SOFFERENZA..
    I LOVE YOU MOST MICHAEL.. GOD BLESS YOU..I PRAY FOR YOU EVER,MY DARLING..
    I MISSS YOU SO MUCH...

    RispondiElimina
  10. l'ho letto questo libro...è stupendo.
    inoltre la persona k lo scrive è molto intelligente. tuttavia 1 volta ho sentito dire k per far "RIVIVERE" 1 persona k nn c'è più, qllo k devi fare è continuare e portare a termine i suoi progetti. e noi tutti sappiamo benissimo k michael voleva UN FUTURO MIGLIORE X TUTTI I BAMBINI DEL MONDO.
    ma sappiamo bene k con le accuse x pedofilia gli è stato impossibile avvicinarsi...anke solo la parola "bambini" pronunciata da lui provocava scandalo x la stampa k gli dava subito contro.
    io nn sn famosa.
    nn sn ricca.
    ma so k posso fare qualcosa x questo mondo, e mi impegnerò x rendere il mondo un posto migliore...

    RispondiElimina
  11. in questo libro l'unica cosa che mi è piaciuta e sentire Michael cosa pensasse come uomo ed è esattamente come l'ho sempre immagginato genuino, altruista e fanciullo ma anche molto serio. Quello che proprio non mi è piaciuto,invece, è stato il comportamento del rabbino che non ha fatto altro che usare Michael per i propri scopi anche se non ci è riuscito ed ecco che alla fine lo scarica dicendo bieche assurdità. Invece un vero rabbino lo avrebbe pazientemente ascoltato e avrebbe cercato in qualche modo di lenire le sue sofferenze. Povero Michael avresti meritato di incontrare persone migliori, più genuine come te, più sincere. io ti sarei stata vicino senza chiederti niente la tua sola presenza mi avrebbe reso felice e posso dirti che pochissime cose su questa terra mi fanno felice.mary70'

    RispondiElimina
  12. Carissima,
    condivido molto di quello che hai detto. Ma c'è qualcosa che non riesco a capire, è come avere un peso sul cuore e non riuscire a scaricarlo. Credi davvero che Michael avrebbe meritato di incontrare persone più genuine, come lui? Non fraintendere. Io credo che nessuno di noi sarebbe mai stato alla sua "altezza".
    Ricordi? Lui stesso nel libro dice a Shmuley che lui non è un tipo facile con cui stare...sempre in viaggio, sempre con la voglia di scherzare....con la voglia di fare lo "scemo"(parole sue).
    Sono convinta che volasse molto alto....al di sopra di tutti noi....era un puro di cuore, un innocente, estremamente intelligente e sensibilissimo. Eppure così solo, inghiottito dal dolore e dal tormento....basta guardarlo in fondo ai suoi occhi...
    Scusa lo sfogo ,ma sono certa che tu mi puoi capire, lo sento.

    A presto! Stella

    RispondiElimina
  13. UN LIBRO VERAMENTE FANTASTICO... TROVO ECCEZZIONALE IL RITRATTO CHE SI PUò COGLIERE DI MICHAEL... UN UOMO VERAMENTE BUONO D'ANIMO E UN ETERNO BAMBINO... COME D'ALTRA PARTE ORMAI DA TEMPO SI ERA CAPITO... NON SONO D'ACCORDO CON SHMULEY SUL FATTO CHE MICHAEL FOSSE TIPO DA ALLONTANARE LE PERSONE CHE CERCAVANO DI AIUTARLO DATO CHE ERA PROPRIO LUI CHE CERCAVA AMORE , APPROVAZIONE E AFFETTO DALLE PERSONE CHE LO CIRCONDAVANO... INOLTRE MI SEMBRA ORMAI INUTILE TORNARE A TRATTARE LA QUESTIONE DELLE ACCUSE DI PEDOFILIA DATO CHE è STATO PROVATO CHE MICHAEL ERA INNOCENTE...
    TROVO INVECE IMPORTANTISSIME ALCUNE RIFLESSIONI DI JACKO SULL'IMPORTANZA DELLA RELIGIONE O DEI BAMBINI... SI NOTA MOLTO LA SUA CAPACITà DI ESSERE SINCERO E SEMPLICE COME UN BAMBINO MA PROFONDO E CHIARO COME UN FILOSOFO...SI PUò INTUIRE CHIARAMENTE LA SUA AMPIA CULTURA E I SUOI INTERESSI CHE SPAZIANO SUGLI ARGOMENTI PIù VARI...
    MICHAEL NON TI DIMENTICHERò MAI ... I LOVE YOU .. YOU ARE ALWAYS IN MY HEART 4 EVER AND EVER... KISSSS ... VALE '93

    RispondiElimina
  14. concordo con forever74
    "Michael" vivrai sempre nei nostri cuori, a dispetto di chi ha cercato di macchiare il tuo animo nobile e gentile

    RispondiElimina
  15. sono quasi alla fine d qst libro e nn ho parole x dire qnt sto soffrendo nel leggerlo..cm qlkuno d voi ha detto,ho dovuto interrompere la lettura + volte xke le lacrime m impediscono d continuare...le considerazioni del rabbino nn m piacciono e poco m importano...essendo umani e nn divini tutti facciamo degli errori e anke michael magari aveva i suoi difetti ma confrontandoli cn i suoi infiniti pregi,cn l'immenso amore k ha dato al mondo intero nn possono k passare inosservati..e seppure lui cercasse d sottolinearli a me nn fanno cambiare una virgola la mia splendida opinione sul mio angelo...le sue dolci parole m fanno comprendere + a fondo qnt era meraviglioso e soprattutto qnt sarebbe stato bello averlo accanto...fortunati liz taylor,brooke shields e tutti qlli k lo hanno vissuto..resto anke meravigliata dalle tante cose k m somigliano d lui caratterialmente,nn le trovo affatto strane e incomprensibili cm diceva shmuley,anzi le comprendo a pieno...+ leggo + lo amo e + lo amo e + soffro...a volte m sento morire e decido d nn leggerlo + ma poi senza quel poco k posso avere d lui anke indirettamente m sento cm se m avessero staccato l'anima...è incredibile ma è davvero cosi! t amo da morire

    RispondiElimina
  16. per stella ho letto il tuo messaggio solo oggi. Ti ringrazio per l'attenzione che hai dedicato al mio. Non so se al mondo ci sia una persona adatta o all'"altezza" di Michael. Ma si la mia risposta alla tua domanda e sì. Considera l'ambiente di Hoollywood le persone sono stupende esteticamente ma nella maggior parte dei casi superficiali. Michael forse è stato tratto in inganno, da tale superficialità -anche lui era un essere umano -,pensava di trovare corrispondenza tra bellezza esteriore e interiore, non dimentichiamo che questo era l'unico ambiente che poteva frequentare a causa della sua popolarità.
    Se avesse potuto frequentare un ambiente più sano di persone impegnate e consapevoli del proprio valore, a prescindere dal ceto sociale di appartenenza, avrebbe potuto innamorarsi e avrebbe dovuto conquistarsi l'amore. Nel suo ambiente, dove l'opportunismo è sovrano, avrebbe solo dovuto scegliere tra una schiera di donne bellissime e famose come era la figlia di Elvis .. .
    Non dimenticare essere semplici o di umili origini non significa essere mediocri, in fondo Michael viene dal nulla. La sua ricchezza era tutta interiore e attraverso la musica e il ballo è riuscito ad esteriorizzarla.
    Lui avrebbe meritato la donna più bella ed intelligente del mondo, ma questo in astratto, in realtà meritava una donna, anche se non bellissima, che lo amasse profondamente perchè è solo questo tipo di amore ti da delle certezze.

    RispondiElimina
  17. scusa Stella non ho firmato il messaggio. I love you Michael mary70'

    RispondiElimina
  18. Ho letto questo libro verso il periodo di Natale e dopo averlo letto tutto ,nn so xkè,ma mi ha lasciato un po' di amaro in bocca.Mi è dispiaciuto molto ke l'amicizia tra michael e il rabbino sia finita così e secondo me il rabbino avrebbe potuto aiutarlo di + e magari a quest'ora michael sarebbe ancora qui,sotto il nostro stesso cielo. All'inizio il rabbino era riuscito a far smettere la dipendenza dai farmaci di michael e lo rendeva felice la sua compagnia,quando si sono un po' allontanati michael x 3 volte ha cercato di riallacciare il rapporto ma il rabbino era troppo orgoglioso x riconciliarsicon lui e così si è definitivamente staccato da michael,l'ha lasciato solo,ha lasciato ke michael camminasse da solo nel buio + totale e da solo è caduto senza ke nessuno sentisse le sue grida di aiuto.il rabbino nn mi sembra molto convinto xkè spesso e volentieri si contraddiceva dicendo una cosa e poi un'altra totalmente diversa.
    MICHAEL MIO PICCOLO ANGELO RESTA IN PACE. BY ALE

    RispondiElimina
  19. sto leggendo questo libro e, sebbene il rabbino sia sicuramente una persona erudita e con buone intenzioni, si contraddice continuamente, spesso interrompe Michael per portare il discorso dove preferisce lui e non riesco a togliermi dalla testa che alla fine lo abbia sfruttato come tutti gli altri. un vero "amico" sarebbe stato vicino a chi soffre e non avrebbe mai pubblicato un libro quando ormai non serve piu a niente. riabilitarlo adesso quando poteva salvargli la vita? magari non sa solo per carità, ma annunciando a tutto il mondo il bisogno di aiuto di un talento insostituibile. un vero fan sa benissimo com'era Michael come uomo e non ha bisogno che un rabbino ce lo dica adesso.

    RispondiElimina
  20. Daniele (34 anni da Pisa)16 settembre 2010 12:48

    in aggiunta al mio commento precedente: ho appena terminato il libro e non credo, a differenza di altri lettori, che lo rileggerò. mi fa rabbia pensare che il libro è stato scritto appena un mese dopo la morte di Michael che non ha ovviamente potuto ribattere a niente di quello che suppone l'autore. anche nelle conclusioni finali (20 pagine di sermone) non fa che parlare della decadenza di Michael, di mettere in dubbio la pedofilia, di parlare dei suoi numerosi peccati (quali???) e della mancanza di fede di Michael nella Chiesa dei testimoni di Geova in particolare, ma di tutte le organizzazioni clericali in genere. Michael ripete continuamente che il suo talento è un dono di Dio, che Dio gli ha dato una missione (aiutare i bambini) e che lui vive solo per quello ormai, che vuole far capire che si può essere felici e divertirsi anche da adulti. Ed il signor rabbino che fa nelle ultime pagine? dice che Michael non aveva più fede, potrebbe aver fatto del male a Gavin e si era eretto a Dio lui stesso perchè per promuovere l'HIStory tour aveva fatto costruire le famose statue che si vedono in copertina. Inoltre paragona Michael (che faceva di tutto per proteggere la sua privacy e quella dei suoi figli) ad altre star che fanno di tutto per mettersi in mostra, ubriache o senza mutande o drogate ecc ecc. Mi spiace non essere stato presente alla convention dell'autore, avrei sicuramente preso la parola per fargli un po di domande. Il libro è, dal mio punto di vista, interessante come contenuti, ma una mera pubblicità all'ebraismo nonchè un'operazione commerciale. Che Michael possa davvero riposare in pace in mezzo alle anime di quei bambini che l'hanno capito, a differenza degli approfittatori che lo circondavano e circuivano, tra i quali c'è anche il sig.rabbino.

    RispondiElimina
  21. sono pinamenye dacc con te daniele.... io lo sto leggendo proprio ora e sono arrvata verso la meta di questo libro e credo di non riuscire nelmeno a finirlo !!!!questo rabbino non mi convince per niente......

    RispondiElimina
  22. Ho letto questo libro in 1 sola notte. Mi è piaciuto molto. Anche io non ho condiviso alcuni commenti del rabbino, ma credo che il libro si genuino, non alterato. L'ho capito da divese cose, ho molte cose in comune con l'infanzia di Michael e le parole che ho letto sono quelle che potrebbe esprimere solo chi prova certi dolori.Questo libro non l'ho semplicemente letto, l'ho vissuto!!! Mi spiace aver conosciuto Michael solo adesso che non c'è più anche se infondo non sarebbe cambiato molto :( A volte mi metto a fantasticare di fare lunghe chiaccherate con lui, confrontare le nostre esistenze e questo mi permette di sfogarmi e di trarre forza per andare avanti e non lasciarmi abbattere dai traumi subiti. Oppure sogno di giocare e scherzare con lui. E' divertente!!!Credo che ogniuno di noi, se avessimo avuto maggior possibilità di starli vicino avremmo impiegato tutte le forze a nostra disposizione per dargli una mano!Perchè chi aveva la possibilità di averlo così vicino, non l'ha aiutato di più? Non riesco a capirlo!!!
    Mi dispiace moltissimo, e questo pensiero mi tormenta!!!

    RispondiElimina
  23. mi piacerebbe così tanto leggerlo, ma i miei non mi comprerebbero mai un libro su michael... dicono che è una passione inutile e che non vogliono spendere dei soldi in cose che riguardano lui... loro non cappiscono cm posso fare a leggere questo libro? ho visto che su internet si possono scaricare ma non vorrei che non fossero siti sicuri... mi potete aiutare? magari consigliandomi un sito sicuro n cui scaricare alcuni di questi libri? vi ringrazio in anticipo rispondete. ciao

    RispondiElimina
  24. Concordo perfettamente con tutto ciò che hai scritto, MICHAEL FOREVER 74! per shmuley poi non avresti potuto usare parole più adatte!! semplicemente perfette! dovrebbero inserire la voce "shmuley boteach" nel dizionario e mettere il tuo post come definizione!
    il libro è meraviglioso, non ci si può mai stancare di sentire Michael aprire il suo cuore..mi sono emozionata, come sempre, è bellissimo sapere per l'ennesima volta come tenesse a noi e come gli facesse bene il nostro amarlo e stargli vicino..shmuley non può certo capire! ogni volta non faceva che dire che è idolatria e cercava in ogni modo di inculcarglielo in mente! ma Michael grazie al cielo capiva, ed è ciò che conta di più..d’altronde Michael è amore..come potrebbe non cogliere amore dove c’è?..poi mi ha davvero distrutta il capitolo sui bambini malati..mi distruggono sempre queste cose..invece mi ha fatta tanto ridere come al solito la parte degli scherzi..e mi ha letteralmente distrutta per l’ennesima volta sapere quanto si sentisse solo..quanto abbia sofferto..che schifo di persone gli siano capitate a fianco..tutto questo mi fa stare di un male indescrivibile, da morire, non posso credere che tutto ciò sia davvero capitato a lui! Quell’angelo meraviglioso..ha sempre meritato quanto di più bello possa esistere e invece ha avuto un’esistenza così tormentata..Dio mio, non mi darò mai pace per questo..non posso pensarlo che soffre..mi lacera dentro..avrei voluto essere lì con lui e non si sarebbe sentito così..avrei voluto abbracciarlo e dargli tutto ciò di cui aveva bisogno, rassicurarlo, dirgli che sarebbe andata bene, che ce l’avremmo fatta..perchè..it’s all for L.O.V.E. ..e invece non è andata così..e la cosa peggiore è che chi la possibilità di farlo ce l’aveva, non l’ha fatto..e fa troppo male..l’hanno lasciato morire..bas***di senz’anima..e shmuley nel suo piccolo ci ha messo del suo! Non glielo perdono! Forse poteva salvarlo e alla fine l’ha abbandonato anche lui..l’ennesimo co****ne che non ha avuto le pa**e di aiutarlo davvero, di stargli vicino come si deve! I suoi commenti ambigui e contraddittori (e non solo!) mi hanno veramente infastidita e fatta tanto innervosire! Come può dire certe cose?! Ha scritto cose atroci e false su di lui nella postfazione, mi ha dato veramente fastidio leggerle! (che amarezza..quella postfazione l’ho letta a forza, nella speranza di trovare ancora scritto qualcosa di buono..non che avrei cambiato opinione ormai dopo tutte quelle cose cattive..ma volevo trovare qualcosa di buono..invece a volte mi fermavo, perché non trovavo niente e anzi m’infastidiva sempre di più) E ha la faccia di considerarsi suo amico!..veramente squallido.. In genere si dice "che Dio lo perdoni" ma io purtroppo in questi casi dico il contrario..mi dispiace..so che è una cosa orribile, lo dico rendendomene conto, ma quando si tratta di Michael è così..non posso accettare ciò che gli hanno fatto passare..shmuley è un presuntuoso ed esaltato, uno che crede di seguire lo stile di vita perfetto, l’esempio che tutti dovrebbero seguire, di sapere qual è la cosa giusta in ogni situazione..
    (continua sotto)

    RispondiElimina
  25. non fa che definirci come l’esatto contrario di ciò che siamo..è normale che non capisca, lo so, il nostro amore per Michael è di quelle cose che si capiscono solo provandole, altrimenti si può solo lontanamente immaginare...ma lui non ci ha nemmeno provato (ovviamente!presuntuoso com’è era già sicuro di aver ragione).. le cose stanno esattamente nella maniera opposta rispetto a quella descritta da lui..non siamo idolatri né persone qualsiasi che lo ammirano solo come artista, e che poi davanti a notizie (falsità) come la storia della pedofilia lo abbandonano con la stessa velocità con la quale lo hanno celebrato! Siamo tutto il contrario! Chi lo ha abbandonato è stato lui, non noi! Lui e la maggior parte di chi gli stava intorno, ma certamente NON noi! Mai! Siamo quasi gli unici, al contrario, ad averlo sempre amato, difeso, sostenuto, gli unici ad essergli stati veramente vicino, gli unici con i quali poteva sempre essere se stesso senza essere giudicato, semmai ancora più amato..NOI siamo la sua vera famiglia..i più sinceri e leali..coloro che non lo hanno mai abbandonato, non lo fanno e non lo faranno mai! E lui lo percepiva..sapeva che lo amavamo e gli faceva bene..nel libro dice per l’ennesima volta che ci ama, che quando un fan gli si avvicina e gli dice "Ti amo tanto" gli fa bene al cuore e non si stancherebbe mai di sentirselo dire..ed è così bello sentirglielo dire..mi scalda il cuore..quanto ho bisogno di un suo abbraccio..
    comunque sia, il libro è meraviglioso! Chi non l’ha ancora comprato non dubiti! Tranne molte considerazioni del rabbino, il resto è stupendo, è Michael! La sua anima dolce e pura..<3 assolutamente meraviglioso! I love you Michael!
    p.s. scusate lo sfogo su boteach..qualcosa di buono ce l’avrà pure quest’uomo..anzi sono convinta che ce l’abbia. Però quando si tratta di Michael ce n’è proprio per tutti.. non smetterò mai di rinfacciargli di non essere stato abbastanza vicino a Michael..(ed alcune cose squallide e false che ha scritto su di lui, e come si contraddiceva)
    Dolce Angelo Mio, perdonami..lo so che talvolta dico cose orribili ma non riesco..non voglio perdonarli..devono pagare per ciò che ti hanno fatto! Anche se niente potrà mai essere sufficiente..scusami..Ti amo infinitamente e mi manchi da morire..scusami ancora..I love you<3
    I love you all! <3
    Gaia98

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.