Aneddoto di Todd Gray



Il fotografo Todd Gray su questa foto:
"Quando Michael era circondato dalla sua famiglia e dagli amici diventava quel vivace imbroglione e burlone. A volte lui mi chiamava, camuffava la sua voce, inventava un nome e mi chiedeva di fare qua
lcosa di assurdo. Poteva simulare una varietà di voci e mi faceva molti scherzi. Una volta gli ho fatto delle foto mentre era a letto perché era in ritardo per una riunione che avevo predisposto e non voleva alzarsi. E lui "Todd, me la pagherai per questo!". E l'ho pagata. Avevo dimenticato tutto quello che era successo mentre si stava esibendo una sera e lui mi ha detto di stare in un luogo specifico per scattargli delle foto quando avesse cominciato a cantare quella canzone. Ho fatto come mi è stato indicato. Quindi proprio prima che andassi a prendere la mia posizione, Michael si lascia cadere di schiena e inizia a dire: "Aiutatemi, aiutatemi! Ho bisogno che qualche donna mi tocchi!" e tutte le donne che c'erano mi sono crollate addosso. Io ero tra loro e Michael e non ho potuto neanche fare una foto e lui mi ha dato questa occhiata tipo ti ho fregato. In seguito, gli ho detto 'pensi di essere così simpatico', e lui fa: "Che vuoi dire, Todd?". E io, Mike mi potevo fare male, quelle persone mi stavano schiacciando e tutto ciò che ha detto è stato: "Todd, lo spirito ogni tanto mi prende e lo spirito giusto mi ha preso". In quel momento ho capito che si era vendicato e quella è stata l'ultima volta che l'ho sfidato (ride)"
fonte: MJFanSquare

30 commenti:

  1. Dopo aver letto questo aneddoto, penso che Michael cercava semplicemente di difendersi da tutti anche da Todd. Tutto qua.
    Ti voglio bene Michael.
    daniela

    RispondiElimina
  2. Michael si controllava sempre così a volte si lasciava andare e diventava (come ha detto Todd) un vero burlone! ;) come quando con i suoi fratelli in albergo mettevano i secchi d'acqua sulle porte... Stessa cosa :) a volte aveva (come tutti!) il bisogno di divertirsi e fare lo scemo ;))
    Ti amerò per sempre tesoro mio :,)
    BY I❤MICHAEL

    RispondiElimina
  3. NOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!! Un'altra cosa di Michael uguale a me!!!!!!
    Anche io quando sono con persone che non conosco ecc. ecc. sono imbarazzata e timidona (anche se se siamo solo in due attacco bottone comunque) ma quando sto coi miei amici (meno coi miei parenti) diventiamo delle bombe a orologieria, siam dei cretini burloni come nessuno! Forse solo Michael poteva eguagliarci nelle scemenze che facciamo! Oddio mi son sentita morire quando ho letto questa cosa, ma che era pazzo!? XD XD XD XD Quindi Mike stavolta mi ha dato questo risultato: ho un mal di testa fortissimo, lancinante, le gote rosse e sto morendo dalle risate!!! !.! Michael te la farò pagare!!!!!! by Lucre

    RispondiElimina
  4. questo aneddoto non mi ispira niente,anzi,mi sembra anche strano che per scherzo Michael nel mezzo a tanta gente dica di aver bisogno di essere toccato da una donna,col rischio che tutte gli si catapultassero addosso...poi non ce lo vedo proprio...magari mi sbaglio...
    LORE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. X Lore!!!!
      Ciao Lore a dir la verità anche a me non mi convince moto questa storia!!!!! Dai diciamocelo amici jacksoniani nn è da Mike fare cose del genere!!!! è sempre stato timido!!!!! Perchè voleva farsi toccare da una donna e poi davanti a tutta quella gente!!!!! Hai ragione Lore gli sarebbero saltate tutte quante al collo ;)!!!! (chi non lo farebbe dopo tutto) ahahahaha :D!!!!! Però sono più che certa che Michael non farebbe mai una cosa del genere!!!! Per esempio prendiamo in considerazione il post precedente!!!! Michael fece una domanda strana a Rob Cohen questa "Davvero, pensi davvero che piaccia loro?" Si riferiva ad una donna!!!! Vedete si capisce benissimo che era insicuro di se!!!!! Come ha fatto a dire una cosa del genere sapendo che in tutto i mondo ci sono miliardi di fan che tutt'ora lo amano e sentendo una sua canzone piangono per lui!!!! Per me è l'uomo più affascinante di tutto i mondo <3<3!!!!!

      I LOVE YOU SO MUCH MICHAEL <3<3<3!!!!

      Un Abbraccio Viviana ;)!!!! Ciao Lore =)!!!!

      Elimina
    2. ciao Viviana è un pò che scrivi nel forum,ma non ci siamo mai incrociate nei nostri commenti.
      Quì ho conosciuto bellissime persone,spero di ritrovarti ancora in questo posto magico e di scambiare opinioni e pensieri con te e con gli altri che ancora non conosco.
      Leggo i commenti di tutti ma non è facile riunirli sotto un unico nome e farsi un idea della persona che scrive.
      Anni indietro....madonnina...si parla di anni....ci siamo conosciute,raccontate,aiutate e tanto altro ed è stato bellissimo,spero possa essere di nuovo qualcosa di questo genere.
      un saluto a te Viviana
      un abbraccio alle veterane che ancora scrivono sul blog,come la dolce Lin,Mary70,Lore di mj,Chicca stellina che ogni tanto appare e poi...mi sà che le altre sono tutte su fb....ma noi resistiamooooooo

      baci a tutte e uno speciale per te,dolce Michael
      LORE

      Elimina
    3. Ciao Lore!!!! Sono entrata in questo magnifico mondo pochi mesi fa!!!!! E a dir la verità mi piace veramente tanto ;)!!!!! Poi ho avuto modo di confrontarmi con gli altri ed è stato molto divertente!!!! Comunque tranquilla non andrò mai via da questo magnifico blog e spero vivamente di incontrarci ancora nei nostri commenti ;)!!!! Un abbraccio a tutti amici e amiche jacksoniani <3<3!!!! E soprattutto a te dolce angelo <3<3<3!!!!

      Viviana ;)!!!!

      Elimina
    4. Neanch'io ce lo vedo a fare queste cose... *-* non era mica un facilone! o.O forse l'avrà fatto per scherzare, chissà quanto si annoiava tutto il giorno in tour... Ti amerò per sempre mio dolce amore ❤
      BY I❤MICHAEL

      Elimina
  5. Mitico Mike... certo la storia dell'essere toccato da una donna non mi convince molto, ma il fatto di essere un burlone sì sì ^_^

    RispondiElimina
  6. Io fatico a credere che Michael abbia potuto fare una cosa del genere ,(può darsi)è noto che fin da piccolo aveva paura della folla (ogni volta i fan cercavano di saltargli addosso e strappargli qualsiasi cosa!)Comunque che gli piacesse fare scherzi è risaputo che fosse un giocherellone anche ma data la sua infanzia mancata......
    I love you Michael forever
    Grazy

    RispondiElimina
  7. Anche io sono un po' dubbiosa, mi sembra strano che Michael abbia fatto una cosa del genere, anche perché Todd avrebbe davvero rischiato di farsi male e dubito che avrebbe voluto una cosa del genere.. Resta comunque il fatto che Michael fosse un gran burlone XD nel libro di Jermaine ci sono un sacco di aneddoti e di racconti degli scherzi che amava fare a tutti. Era una persona con un grandissimo senso dell'umorismo e doveva essere stupendo passare del tempo con lui...
    Alice

    RispondiElimina
  8. Passo di qua solo per ascoltarti un po' Michael... non ho letto il post... ho solo guardato quella foto... tenerissima...
    I love you.
    Lin.

    RispondiElimina
  9. Ho finito di leggere l'ennesimo libro sulla vita , morte, segreti di Michael Jackson scritto da Randall Sullivan e onestamente a mio parere è ilpiù corretto onesto e veritiero su quelli che ho letto.Sono state 668 pagine che hanno messo a nudo non l'artista, ma l' uomo.Da questo libro si evince che la cosa che lo ha "fregato"più di tutto è stata la costante ricerca di qualcuno che lo amasse per quello che era.Da qui gli sbagli di affidarsi a persone senza scrupolo che hanno sfruttato il suo genio e naturalmente la notorieta connessa procurandogli non pochi guai.Ma il pericolo più grande è stata la sua famiglia!Gia!La famiglia che dovrebbe proteggerti, aiutarti,sostenerti!Ma per lui i suoi famigliari si sono rivelati delle sanguisughe!Li ha mantenuti TUTTI per anni!Sono arrivati perfino a corrergli dietro per tutta la California perchè volevano il doppio (500.000)dei 250.000 dollari concordati perchè presenziassero al concerto per il trentesimo anniversario!!A dovuto pagarli!!E questa è stataUNA (delle tante)cose più penose e dolorose per lui!!Michael non saprà mai che suo padre è arrivato persino a dire che valeva più da morto che da vivo!!E non saprà mai quello che hanno tentato(inutilmente)di fare per sottrargli il patrimonio!La cosa dolorosa è che Michael si è sentito solo per gran parte della sua vita e adesso lo è davvero!In una cripta al Forest Lawn, dove nessuno(o quasi) può andare a portargli dei fiori(solo fuori dal mausoleo)e dove dentro è completamente solo!E concludo con le parole di Michael che sono scritte sul retro della copertina
    <>MJ
    Era un uomo fragile bisognoso di amore che ha dato tutto sestesso sia sul piano artistico che sul piano umanitario e non ha mai perso la corona di RE del POP e re del mio cuore!
    I love you Michael from the bottom of my heart
    Grazy

    RispondiElimina
  10. cara Grazy,
    sono d'accordo con te su tutto tranne il fatto che adesso sia solo. E' proprio adesso a non essere più solo, lui è nei cuori della gente più di quanto possa esserlo nel cuore di un fratello sanguisuga e sfruttatore e di un padre padrone, sono sicura che mentre se ne andava o prima di quell'esatto momento in cui è venuto a mancare, in un istante di lucidità, nel suo cuore oltre ai figli e pochissime altre persone della famiglia lui abbia pensato a chi lo ha amato in silenzio, da lontano, come me. Ero felice quando lui era felice, ho seguito la sua vità sempre con ammirazione ed apprensione, come se lo conoscessi da sempre. Gli ho voluto bene per l'uomo e l'artista magnifico che era, un uomo semplicemente magnifico, l'essere che io amo più di chiunque altro in questa vita. Non penso che un fratello o un cugino avesse potuto amarlo di più, ecco perchè penso che non sia più solo.
    mary70'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Mery,
      io sono assolutamente d'accordo con te nel fatto che lui é nei cuore di tantissima gente(e nel mio per sempre)ma se avrai la possibilità di leggere questo libro capirai che lui ha sempre cercato amore dalla sua famiglia, che lui riteneva la cosa più importante,ma per "averlo"ha sempre dovuto pagarlo!La famiglia è e deve essere un rifugio dove sentirsi protetti, amati per quello che si è e non per la fama o il tuo conto in banca!Perchè credi che nel suo testamento non ci sia nessuno dei suoi famigliari!Lui sapeva che noi lo amavamo (e lo amiamo)gli abbiamo dato tutto il supporto(nel nostro piccolo)che abbiamo potuto ma era la sua famiglia che doveva più di tutto proteggerlo e invece approfittavano della "debolezza" verso la madre per spillargli soldi!E lui lo sapeva!!!
      E credimi mentre andavo avanti col libro, aumentava la mia pena per lui!Ne ha passate davvero tante!Ecco perchè ti dico che era solo!E lo è anche fisicamente!In quella cripta non c'è nessuno oltre a lui!Non che faccia differenza ormai!La madre ha comperato l'intero mausoleo!

      Elimina
  11. Ciao Giovanni, ora che siamo nelle vicinanze del Natale, ci puoi mettere qualcosa di carino del nostro carissimo Michael?
    Un Buon Natale a tutti!!!
    Daniela

    RispondiElimina
  12. Scusa Grazy, anch'io ho letto vari libri su Michael ma, perdonami, io non credo che la sua famiglia sia stata cosi negativa nei suoi riguardi. Per esempio vedi per il processo, erano tutti uniti a lui, non e' mai rimasto solo, mai. Devi pensare che la famiglia Jackson e' una famiglia molto famosa e composta da neri, i neri hanno sofferto molto per cause razziali pertanto hanno tutto un modo loro di di ragionare e di allevare i propri figli, sono molto duri. Io non voglio difendere nessuno ma la realta' purtroppo e' questa. Michael voleva molto bene ai suoi familiari soprattutto sua madre. Non bisogna dimentire. Ora vi saluto tutti e vi auguro buone feste. daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Daniela, ma io invece penso che la famiglia di Michael l'ha solo sfruttato D: basti vedere che 1) suo padre appena ha morto ha pensato solo a svuotare la sua ultima casa piuttosto che pagargli lui l'affitto (cavolo ma ci pensate?!?!?!?! CHE PERSONA SCHIFOSA!!!! TUO FIGLIO E' MORTO E TU PENSI A UN AFFITTO DEL...!?!?!? ^_____^) e che 2) i suoi fratelli ora non fanno che pubblicare articoli sul mio amore per guadagnarci sopra... E noi fan lì a comprare (me compresa eh xD) però non pensiamo al fatto che comprare è come dare soldi ai suoi fratelli o.O
      comqunque sua madre era l'unica che gli voleva bene davvero :,) <3
      I❤MICHAEL

      Elimina
    2. La famiglia Jakson era famosa perchè Michael era famoso.I manager volevano solo Michael ma il padre è arrivato anche a "ricattarlo" per riuscire ad avere contratti per se e per gli altri figli!Per quanto riguarda l'educazione dei figli, io non credo che nessuna religione che implica l'educazione dei figli vieti di prenderli in braccio,di incoraggiarli, di lodarli, di amarli per quello che sono!Suo padre quando guardava Michael non vedeva suo figlio ma una macchina per fare soldi!E lui come figlio ha fatto molto di più di quello che poteva!Quando i suoi famigliari avevano bisogno di soldi andavano da lui,ha mantenuto anche tutti i suoi nipoti e non solo a scuola!Perciò scusami tanto se per una volta nella vita hanno fatto qualcosa per lui!Che otretutto era il loro dovere di genitori!Si è genitori per sempre ma per amore solo per amore, e non per interesse!Ti prego di perdonare il mio cinismo ma il dolore che ho per questo uomo la cui bontà e generosità non ha pari
      mi sconbussola, perchè io ho sempre dato per scontato che l'amore non è una cosa che ci si deve quadagnare,lo si dà e basta,indipendentemente da chi sei ho da che cosa fai!E lui purtroppo a sempre pensato(lo ha detto nel suo libro Moonwalk)che doveva guadagnarselo!

      Elimina
  13. ciao a tutti,
    volevo dire che questo libro di Sullivan mi manca, ovviamente lo comprerò subito! non avendolo letto non vorrei sbilanciarmi ma inviterei tutti ad essere un po' più cauti nel dare giudizi soprattutto se così negativi e spietati. non credo sia stato semplice essere Michael Jackson e neppure un membro qualsiasi della sua famiglia, sono sicura però i media, la stampa e internet abbiano il potere di divulgare notizie magari gonfiate spacciandole come vere... sul fatto che michael fosse una macchina da soldi e che fosse eccessivamente generoso è fuori dubbio, ma attenzione a non cadere nella trappola mediatica, se ci pensate bene anche questo Sullivan si è fatto un bel gruzzoletto raccontando di Michael!!! non voglio difendere nessuno ma neppure sparare verdetti su chi comunque ha perso un figlio, un amico, un fratello. sono certa solo del mio amore incondizionato per Mike,per il suo genio musicale e per quella sua fragilità che avrei tanto voluto preservare con un abbraccio proprio come faccio quando tengo in braccio i miei figli... Michael I love you more
    PS mi dareste il titolo del famigerato libro? grazie mille, tutto ciò che ha a che fare con michael fa parte del mio mondo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il famigerato libro come lo chiami tu a per titolo
      Vita,morte,segreti e leggenda del Re del Pop
      di Randall Sullivan edizioni piemme

      Elimina
  14. ... il mio più grande augurio di Buon Natale a tutti voi, con la speranza che questo 2013 sia foriero di amore, pace e serenità, proprio come michael sperava per tutti... e per noi accomunati da questo amore per Michael che dire...auguri e michael forever,
    michael I love you more

    RispondiElimina
  15. Che belloooooooooo oggi mi sono comprata Jackson 5 Ultimate Christmas Collection!!!!! :DDD che sarebbe l'originale J5 Christmas Album più Little Christmas Tree di ❤ Michael ❤ (mamma mia che dolce il mio amore da piccolooooooo *______*) e qualche remix :) è un CD stupendo e lo ascolterò tutto domani e dopodomani! :DD BUON NATALE JACKSONIANE! <3
    BY I❤MICHAEL <3

    RispondiElimina
  16. Vi ricordate quando Mike in Moonwalk parla di quando (ai tempi dei Jackson 5) in tour si annoiava e allora organizzava guerre con schiuma da barba con i fratelli e poi mettevano i secchi sulle porte?... :DD Lì Michael dice che avrebbe voluto filmare quei momenti e rivederli... ANCH'IOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!! MA VE LO IMMAGINATE?????? CHE DOLCEEEEEEEE ❤ ❤ ❤ quanto darei per andare nel passato e vederlo da piccolino fare quelle cose :,) infatti ho già visto e rivisto i Michael Jackson Home Videos su You Tube... E voi??? :DD io li trovo stupendi, dolcissimi e divertenti *-* quello all'inizio di Mike con i fratelli nella neve è meraviglioso... :,)
    Sempre by I❤MICHAEL

    RispondiElimina
  17. Ciao Mary 70', sono pienamente d'accordo con te. Io ho gli stessi sentimenti per Michael. Ti sei espressa molto bene nei riguardi del nostro idolo. Egli non sara' mai solo. daniela

    RispondiElimina
  18. Grazy,anche io ho sentito parlare del libro che hai letto ed ero quasi tentata di comprarlo... solo che su Internet ho letto delle pessime recensioni in cui si dice di non comprarlo perché contiene falsità e notizie distorte su Michael... Però se dici di averlo trovato uno dei più onesti libri su Michael magari un pensiero potrei farcelo..
    Per la questione della famiglia credo che molte delle cose cattive che si dicono su di essa siano invenzioni dei giornali e dei giornalisti. Indubbiamente non deve essere stata una famiglia così presente e vicina per Michael perché altrimenti non sarebbe morto in quel modo, nell'indifferenza, quando invece avrebbero dovuto fermare il suo percorso di autodistruzione. Però durante il processo sono sempre stati molto vicini a Michael, lui lo ricordò sempre e anche nel libro di Jermaine viene ribadito più volte. A me piace pensare che non sia solo ora, ma che sia circondato dall'amore di chi gli ha sempre voluto bene e lo ha sempre sostenuto, spero che in qualche modo tutto l'affetto che proviamo per lui gli arrivi, dovunque lui sia.
    Alice

    RispondiElimina
  19. Scusate ma nelle risposte che ho dato a Mary70 e ha Daniela ho dimenticato la firma:sono Grazy
    Buone feste a tutte
    Grazy

    RispondiElimina
  20. Scusa Giovanni,naturalmente e soprattutto
    Buon Natale e Buon Anno a te che ci hai regalato
    questo splendido blog
    Grazy

    RispondiElimina

  21. ciao,siamo completamente fuori argomento,ma visto che state parlando del libro di Sullivan dico la mia anche se non l'ho letto,ma ho letto le varie recensioni e le varie cose che lui stesso ha detto di aver scritto sul libro e,dopo la curiosità iniziale,la voglia di comperarlo mi è proprio scappata.
    Intanto molte persone le cui dichiarazioni sono citate nel libro,hanno pubblicamente detto di non essere mai state contattate dal Sullivan e di non aver mai parlato con lui.
    Inoltre mischia molte falsità a presunte verità,per esempio dice che Michael aveva un barattolo di nasi finti,dice che si è sbiancato la pelle e che la vitiligine gli è venuta dopo,inoltre a quello che ho capito lascia anche qualche dubbio sul caso Chandler.
    Quese sono alcune cose che ho letto quà e là e sinceramente ho preferito non prenderlo perchè quando si legge un libro o si crede a quello che c'è scritto oppure no,non si può decidere a nostro giudizio quando c'è la verità e quando c'è una bugia...
    quindi se credo che la famiglia ha combinato tutte quelle cose,devo anche credere al barattolo dei nasi e a tutte le altre falsità che vengono raccontate.
    per questo definirlo il libro più onesto che sia mai stato scritto su Michael mi sembra una frase un pò esagerata...
    ripeto..io non l'ho letto,ma questa è l'idea che mi sono fatta,
    LORE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a tutti. E' la prima volta che scrivo in questo blog. Mi presento, mi chiamo Calypso. Volevo rispondere a Lore. Sono in parte d'accordo con te. Mi domandavo solo se non ti sembra di esserti contraddetta. Mi sembra che anche tu non creda all'aneddoto di Todd Gray in base ad un tuo giudizio personale, o sbaglio? Invece per quanto riguarda il libro di Sullivan, anch'io ho fatto come te, mi sono informata bene prima di decidere che poteva tranquillamente restare sugli scaffali della libreria perchè è vero che mischia falsità a presunte verità. Non credo sia vero quello che sullivan dice della famiglia, ma che la famiglia non si sia comportata benissimo con MJ nel corso della sua vita, è noto e accertato. Qui non si tratta di credere o no in base a un nostro giudizio. Basterebbe informarsi bene sui fatti che riguardano Michael e informarsi sui libri che vengono messi in commercio. E' triste vedere che i libri spazzatura, come quello di sullivan, vengono tradotti e venduti con una certa celerità, mentre libri seri e rispettabili no. Ma siamo in Italia e le cose purtroppo vanno così. Questo davvero mi rammarica. So che siamo fuori argomento ma ho letto una cosa riguardo il compotamento di uno dei fratelli di MJ (Jermaine) in occasione dei concerti al Madison Square Garden. Si tratta di un'indagine seria di un giornalista di tutto rispetto, Roger Friedman. In un articolo Friedman scrive che le pretese di Jermaine per il suo compenso erano alte e che alla fine le ha ridimensionate dietro insistenza del fratello Marlon. Quindi è vero forse che non l'hanno inseguito per tutta la california, ma è anche vero che creassero solo problemi. Imsomma se lui meno li vedeva e meglio stava, e non gli ha inclusi nell'eredità, forse qualche motivo ce l'aveva.

      Elimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.