[PART 3] HIStory Tour live in Bucharest (1996)

Stranger in Moscow - Smooth Criminal

48 commenti:

  1. Non è giusto, non possono mettermi un certo peso sulle spalle. Vorrei così tanto avere una bacchetta magica e dire cose che fanno tornare il sorriso. Ma viene da me, in lacrime, buttando fuori tutta la rabbia, ed io resto li immobile, con lo sguardo verso il basso, consapevole di essere purtroppo abbastanza grande per capire, senza sapere cosa dire per farla stare meglio. Potessi avere la magia di Michael, con la quale faceva tornare il sorriso anche al cielo più buio, ma non è così. Ma sono solo inutile... io quella magia non ce l'ho. E per questo Michael, ti chiedo un aiuto, una mano. I LOVE YOU...

    Jasmine

    RispondiElimina
  2. Mi manchi Michael... ='( mi fa piangere rivederti e a penare come eri felice e come stavi bene e adesso non ci sei più.. E' come se mi avessero strappato il cuore dal petto T.T I miss youuuu!!!!
    By .:Ale =P:.
    p.s. Sei bellissimoooo ti voglio sposare amore mioooo <3 :)

    RispondiElimina
  3. X Jasmine
    Te l'ho già detto,ma ci tenevo a dirtelo anche qui sul blog.
    Tu non sei affatto inutile. Anzi. Probabilmennte sei la sua salvezza,la sua gioia.
    Michael aveva una bacchetta magica,ma se sei in grado di comprenderlo vuol dire che anche in te c'è un po' della sua magia,di quella magia che fa tornare il sorriso....
    Ti voglio bene Stella,e ricordati che mai e poi mai vorrò sentirti dire quello che mi hai detto prima.
    Marty

    RispondiElimina
  4. Io adoro "Stranger in Moscow" perchè è una canzone bellissima, anche se è così struggente perchè rispecchia lo stato d'animo di Michael quando l'ha scritta, solo, in un hotel di Mosca durante il suo tour. E poi mi piace quando Michael fa il robot...
    E che dire di "Smooth Criminal"? Un bellissimo pezzo ritmato, ballato in modo superbo!!

    Cara Agnese, anch'io sono su fb da diverso tempo, ma qui faccio sempre un salto perchè mi piace questo scambio di riflessioni e anche perchè SOLO QUI, parlando con gli Angeli di questo blog, leggendo come anche a voi lui manca, mi pare di sentire Michael più vicino! Se ti fa piacere vorrei chiederti l'amicizia su fb perchè mi pare di averti individuata..... dimmi poi qualcosa quando verrai qui a commentare un post. Grazie.

    Ah, dimenticavo: Marianna Sarte è fantastica! Tramite il suo gruppo su fb, ogni giorno, quando mi è possibile, dal tardo pomeriggio a notte inoltrata, seguo live il processo a Murray con simultanea traduzione dalla viva voce di alcuni membri del gruppo, tramite la chat di Marianna! E poi il giorno dopo vado anche a leggere il resoconto su questo forum a cui mi sono iscritta su consiglio di Giovanni. Però, certe fasi del processo sono proprio dolorose, per noi fans di Michael, come quella in cui viene preso atto della fornitissima farmacia trovata nella sua camera da letto!! E poi è doloroso, molto doloroso sentire rigirare il coltello nella ferita...

    Un abbraccio a tutti/e with L.O.V.E.

    Michael,you are my life, I love you so much...! R.I.P.

    RispondiElimina
  5. Grazie Marty, per tutto il tuo aiuto. Sei un tesoro, un vero tesoro, come farei senza di te? Ti voglio bene pure io Gioia.

    Sono entrata in un bar ieri sera, e come sottofondo c'era una canzone che mi era famigliare. Inizio a cercare gli amplificatori come una psicopatica, guardando in ogni angolo. Così, dopo averli finalmente trovati ascolto meglio, ed era Bad. Comincio a cantare e muovere la testa a scatti, sporgendo il mento, come faceva Michael, anche se di sicuro chiunque li dentro mi avrà presa per pazza.

    Ti amo, Michael.
    Jasmine

    RispondiElimina
  6. Certi amori regalano
    un'emozione per sempre
    momenti che restano così
    impressi nella mente
    Certi amori ti lasciano
    una canzone per sempre
    parole che restano così
    nel cuore della gente
    nel cuore della gente!

    Tu Michael sei un'emozione per sempre... I love you so much

    Per Jasmine, mi dispiace leggerti così demoralizzata... nessuno di noi ha la bachetta magica... ma con il cuore... stando vicino agli altri e dando affetto e amore... io sono convinta che si possa fare molto... e tu sono sicura lo stia già facendo.
    Un abbraccio affettuoso.
    Un caro saluto a tutti.
    Lin.

    RispondiElimina
  7. CARO MICHAEL, TI VORREI RINGRAZIARE CON TUTTO IL CUORE PER ESSERE ENTRATO NELLA MIA VITA..
    MI HAI TOCCATO NEL PROFONDO, MI HAI SCELTA COME HA DETTO GIà QUALCUN ALTRO, COME HAI FATTO ANCHE CON GLI ALTRI FAN.
    IO MI SONO FATTA TRAVOLGERE COME IN UN VORTICE DI EMOZIONI DA TUTTA QUESTA MAGIA, DA QUESTO INCANTO, DAL TUO GENIO CREATIVO, DALLA TUA PUREZZA, DALLA TUA INNOCENZA, DA QUESTO ENORME AMORE CHE HAI E CONTINUI A DARE PER IL MONDO..

    STO SCOPRENDO COSE SEMPRE NUOVE DI TE, E NON PARLO CERTO DI TUTTI I PETTEGOLEZZI E DELLE CATTIVERIE CHE COME NEL VASO DI PANDORA, ESCONO PER INVADERE LA TERRA DI MALVAGITà; MA DI TE COME UOMO ..
    MI INNAMORO SEMPRE DI PIù DI TE, SEI IL MIO TESORO CHE GELOSAMENTE CUSCODISCO E PROTEGGO DAL "RESTO DEL MONDO"..(RIVOLTO AI NON- FAN, E CON PRECISIONE, VERSO COLORO CHE VOGLIONO SOLO NOMINARTI INVANO, SENZA CONOSCERTI, SENZA AMARTI..).
    LA MIA GIOIA è CHE STO PIAN PIANO INFONDENDO IL TUO MESSAGGIO D'AMORE ALMENO ALLE PERSONE CHE PIù MI STANNO VICINO, ED INIZIANO AD AMARTI ANCHE LORO..
    MA DALTRONDE, COME POTREBBE ESSERE LOGICO IL CONTRARIO?

    PIù SEMPLICEMENTE, TI VOGLIO DIRE MICHAEL CHE TI AMO, LA TUA LUCE MI ILLUMINA IL VISO E LE TUE PAROLE MI BAGNANO GLI OCCHI..
    ADY

    PS:Per Jasmine
    non pensare mai di essere inutile, nessuno di noi lo è, mai!!

    RispondiElimina
  8. Incredibile. Semplicemente incredibile... Michael sei ovunque e mi salvi ogni volta!!! Non è possibile, sei la mia salvezza, nel vero senso della parola, ogni volta che ho difficoltà o che corro un rischio o che vengo rifiutata...Tu ci sei e fai in modo che le lacrime si asciughino sul mio viso e mi riporti il sorriso...Oppure le lacrime di amarezza lasciano il posto alle lacrime di amore, amore immenso che solo per te provo.
    Ti amo dolce angelo, per sempre e ovunque... Lovin' you always

    RispondiElimina
  9. In un forum che frequento ogni tanto ho trovato questo racconto che voglio condividere con voi.

    Un sant'uomo ebbe un giorno da conversare con Dio e gli chiese :
    Signore, mi piacerebbe sapere come sono il Paradiso e l'Inferno.
    Dio condusse il sant'uomo verso due porte.
    Ne apri' una e gli permise di guardare all'interno.
    C'era una grandissima tavola rotonda.
    Al centro della tavola si trovava un grandissimo recipiente contenente cibo dal profumo delizioso.
    Il sant' uomo senti' l'acquolina in bocca.
    Le persone sedute attorno al tavolo erano magre, dall'aspetto livido e malato.
    Avevano tutti l'aria affamata.
    Avevano dei cucchiai dai manici lunghissimi, attaccati alle loro braccia.
    Tutti potevano raggiungere il piatto di cibo e raccoglierne un po', ma poiche' il manico del cucchiaio era piu' lungo del loro braccio non potevano accostare il cibo alla bocca.
    Il sant'uomo tremo' alla vista della loro miseria e delle loro sofferenze.
    Dio disse: "Hai appena visto l'Inferno".

    Dio e l'uomo si diressero verso la seconda porta.
    Dio l'apri'.
    La scena che l'uomo vide era identica alla precedente.
    C'era la grande tavola rotonda, il recipiente che gli fece venire l'acquolina.
    Le persone intorno alla tavola avevano anch'esse i cucchiai dai lunghi manici.
    Questa volta, pero'erano ben nutrite, felici e conversavano tra di loro sorridendo.
    Il sant'uomo disse a Dio : Non capisco!
    - E' semplice, - rispose Dio, - essi hanno imparato che il manico del cucchiaio troppo lungo, non consente di nutrire se' stessi....ma permette di nutrire il proprio vicino. Percio' hanno imparato a nutrirsi gli uni con gli altri !
    Quelli dell'altra tavola, invece, non pensano che a loro stessi... Inferno e Paradiso sono uguali nella struttura...La differenza la portiamo dentro di noi!!!

    LORE

    RispondiElimina
  10. Dedicata a Jasmine e tutti quelli che attraversano un momento di smarrimento...

    Non perdere mai la speranza nell’inseguire i tuoi Sogni,
    perché c’e’ un’unica creatura che può fermarti,
    e quella creatura sei tu.
    Non smettere mai di credere in te stessa e nei tuoi sogni.
    Non smettere mai di cercare,
    tu realizzerai sempre ogni cosa ti metterai in testa.

    L’unico responsabile del tuo successo
    o del tuo fallimento sei tu, ricordalo…
    ogni pensiero o idea pronunciata a voce alta viaggia nel vento,
    la voce corre nell’aria, cambiandone il corso.
    Se sei brava da udire abbastanza,
    tu potrai ascoltare l’eco di saggezze
    e conoscenze lontane nel tempo e nello spazio.
    Tutto il sapere del mondo e’ a disposizione di chiunque sia disposto
    a credere e a voler ascoltare.

    La libertà e’ una scelta che soltanto tu puoi fare:
    tu sei legata soltanto dalle catene delle tue paure.
    Non e’ mai una vera tragedia provare e fallire,
    perché prima o poi si impara, la tragedia e’
    non provarci nemmeno per paura di fallire.

    Mentre noi possiamo orientare
    le nostre mosse verso un obiettivo comune,
    ognuno di noi deve trovare la sua strada,
    perché le risposte non possono essere trovate
    seguendo le orme di un’altra persona….
    Se tu puoi compiere grandi cose quando gli altri credono in te,
    immagina ciò che puoi raggiungere
    quando sei tu a credere in te stessa.

    [Peter O’Connor - Ali sull’oceano]

    Anche se quì dice che le risposte non si possono trovare seguendo le orme di un altra persona,secondo me un esempio da seguire può indicarci una via,come ha fatto per molti Michael,che ci ha indirizzato verso una visione più altruista,di rispetto e di solidarietà,o semplicemente ci ha aiutati ad amarci di più seguendo il suo esempio.
    Se in molti seguissero le sue orme,ci sarebbe più amore e meno egoismo in questo mondo!

    Un abbraccio a tutti gli angeli di Michael
    LORE

    RispondiElimina
  11. Scusate ,ma stasera trovo tante cose che mi parlano di Michael...
    se sono noiosa Giovanni cancella il mio commento,anche se a me sembra di sentire Michael che parla......

    La vita è grande


    Viviamo in un mondo che esiste solo nella mente di Dio, è solo luce. Usando la geometria sacra, lo spirito Madre/Padre della vita ha creato un universo di luce per noi, per farci giocare e amarci a vicenda.
    Noi siamo ì bambini dì Dio.
    Il Grande Spirito si esprime attraverso ognuno di noi e ci parla dei mondi della coscienza molto al di sopra della vita ordinaria umana.
    In noi abbiamo un potenziale così grande che, se tutti gli aggettivi del dizionario fossero compresi in una sola parola,
    ancora non potrebbe descrivere pienamente la grandezza all'interno di tutte le cose che esce dagli occhi dì un unico ordinario, quotidiano bambino.

    Voi avete la scelta.
    Potete continuare a vivere la vita da una normale prospettiva umana, dove l'unica ragione per essere in vita è di raggiungere un certo livello di comodità attraverso le cose materiali oppure il controllo su altri esseri umani con la forza -
    o rendervi conto che il mondo esterno non è qualcosa da possedere, piuttosto un'opportunità per esprimere la gioia e l'amore della vostra vita. Il mondo esterno e il nostro mondo interno sono UNO.

    Aprite il vostro cuore senza paura verso l'ignoto e guardate con gli occhi di un bambino negli occhi di Dio in ogni persona che sta davanti a voi. È tutto così semplice.

    Drunvalo

    LORE

    RispondiElimina
  12. Stranger in Moscow
    è una canzone bella suadente delicata raffinata con una sottile malinconia di fondo.. i contenuti di amarezza e di solitudine sembrano non adattarsi alla melodia che scivola via leggera nell'aria...ma solo in apparenza... credo che Michael, con questa canzone apertamente autobiografica, voglia comunicarci che, nonostante tutto, in lui c'era un'accettazione profonda del suo stato di sofferenza...sofferenza che riusciva sempre a trasformare in musiche meravigliose per la gioia di tutti noi
    I love you



    Cara Onlymichael,
    anch'io seguo con molta attenzione il gruppo di Marianna Sarte...certo che puoi chiedermi l'amicizia, ci mancherebbe...allora ti aspetto...di là...

    RispondiElimina
  13. Come Onlymichael adoro Stranger in Moscow struggente ne esce la disperazione di Michael che si sente solo,e poi la perfezione nell'esibizione e le particolarità del video dove lo trovo stupendo.
    Grazie Lore per tutti i tuoi stralci di saggi e racconti.Trovo che tutti seguano un solo obbiettivo amore e rispetto reciproco per le persone e per tutto il creato.
    Vi voglio bene angeli del bolg
    Un abbraccio
    Mary63

    RispondiElimina
  14. Lin, Lore, Ady, e tutti gli altri...grazie, grazie per quello che fate, per l'aiuto che mi date e per le bellissime parole che siete capaci di dire. Siete degli angeli di Michael. No, ma che dico, voi SIETE Michael, lo siete nel profondo.
    Vi adoro, Jasmine.

    Un saluto particolare a Marty, che mi ascolta ogni giorno. Grazie stella...

    Ti amo Michael

    RispondiElimina
  15. WOW!!! Che bello sentirsi dire che noi siamo Michael, proprio io che penso quanto ho da imparare da lui, anche se seguo la strada giusta il cammino è lungo..
    Grazie a te Jasmine, spero che tu stia un pò meglio.
    Ady

    RispondiElimina
  16. Che bella Stranger in Moscow, nonostante la malinconia che vi si percepisce... il video della canzone poi, è davvero struggente...

    Jasmine,non ti abbattere, e non a dire mai più che sei inutile ;-)
    Nessuno al mondo è inutile, e ricorda che sei una persona speciale e splendida...ognuno di noi è a modo suo unico e magico...
    Un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  17. I profitti di quel tributo a Cardiff non so a chi andranno.
    E sinceramente non mi interessa neanche più. Che Michael sia sfruttato e stra sfruttato anche da morto non è una novità.
    Ciò che mi interessa sono quei tre Angioletti,che si sono presentati in tutta la loro dolcezza,splendidi nei vestiti del loro Super Daddy.
    Paris è meravigliosa nella giacchetta di pelle rossa di Thriller.
    Prince è carinissimo nella sua giacchetta nera. Risplende di una luce adolscenziale....
    E poi c'è Blancket. Con la fascia rossa e il completo nero, ti somiglia come non mai.
    So che da lassù li guardi e sei fiero di loro.
    Marty

    RispondiElimina
  18. è inutile che tanti si disperino perchè, anche se mi dispiace per il lato umano, ormai è morto...
    è inutile piangere una persona che al massimo avete visto solo in concerto... voi non lo conoscevate neanche non sapete come era nella vita reale quindi fate finta di niente perche prima o poi muoiono tutti quindi anche "michael" sarebbe morto... non dovete prendermi per cattiva perchè io sono l'unica che di voi è ruiscita a farsene una ragione anche se avevo una grande passione per la sua musica.

    RispondiElimina
  19. E quante volte mi sono sentita come una straniera... lontano da quello che mi circondava... come catapultata in una realtà che non mi apparteneva... forse è successo anche a te Michael... esser in un posto ma voler esser da tutt'altra parte... e come uno straniero vai avanti... le cose ti sfiorano... sembra che non ti tocchino... ma in realtà non è così... senti freddo perchè ti senti solo... ma poi sai che non è così... ma in certi momenti... mi ritrovo come nel video di questa canzone... a vagare con i miei pensieri... cammini... cammini in cerca di non sai neanche cosa... o meglio... lo sai benissimo cosa vuoi in fondo al cuore...
    L'amore...
    mah... non so neppure io cosa sto cercando di dire... a volte non riesco a gestire questo fiume che mi travolge... in questo vortice...
    mi aggrappo a te...
    Michael... i love you...
    i love you so much...
    con le tue canzoni riesci a smuovere sempre qualcosa... per me ogni volta è un trambusto...
    Lin.

    RispondiElimina
  20. Cara ononimo delle 22,24,quì tutti si sono fatti una ragione sulla morte di Michael.....
    Quì non si piange solo la sua morte,ma il dolore e le ingiustizie che ha subito in vita.
    Quì tutti cercano di ricordare l'uomo che era,o perlomeno quello che ci ha lasciato intravedere..
    L'uomo sensibile,altruista che ci ha lasciato un messaggio memorabile:rispetto per tutti gli esseri viventi,per la terra,per ogni razza,per i più deboli,
    un messaggio di perdono,forza e coraggio.
    Viviamo volentieri e piangiamo del suo ricordo,perchè troppe volte,uomini avanti nel tempo,con ideali nobili sono stati schiacciati dalla cattiveria,dall'egoismo e dall'interesse personale.
    Noi amiamo quest'uomo senza averlo mai conosciuto,mai visto e incontrato...ma lo amiamo,per quello che ci ha trasmesso e per quello che ci ha insegnato......
    Quello che hai detto,vallo a dire a chi da duemila anni ricorda ogni domenica Gesù,ogni Natale ne festeggia la Nascita e ogni Pasqua la morte e risurrezione......
    Michael non era Gesù,ma il suo esempio gli somiglia molto,e per me portargli rispetto e ricordarlo ogni giorno della mia vita è qualcosa che mi aiuta ad andare avanti e a credere in qualcosa....
    che se ci impegnamo,possiamo rendere migliore questo mondo,perchè noi siamo il mondo e i nostri figli sono il prodotto di ciò che noi gli insegnamo,e se noi gli insegnamo l'amore che ci ha infuso Michael....non potrà che essere un mondo migliore.
    Siamo noi che dobbiamo fare il cambiamento,e io sono onorata che Michael mi abbia chiamato fra i suoi discepoli per portare avanti il suo messaggio...spero tanto di non deluderlo...
    Michael era molto più di un musicista,cantante,ballerino...era un messaggero divino,un angelo,che in troppi non hanno capito...ma questa forse è la sorte degli angeli,e per questo passano alla storia e restano immortali.
    MICHAEL I LOVE YOU MY ANGEL
    Nessuno è perfetto e come diceva Michael I'm only Human....
    ma io non sono sicura di questo....
    il tuo corpo era umano,la tua anima e il tuo cuore erano già di un altro pianeta,erano diviniiiiii

    Scusate lo sfogo
    LORE

    RispondiElimina
  21. ANONIMO DELLE 20:24
    FORSE NON HAI CONSIDERATO CHE MICHAEL NON MORIRà MAIIIIIIIIIIIII
    VIVRà SEMPRE ATTRAVERSO LA SUA MUSICA, LA SUA DANZA, LA SUA CREATIVITà....
    è L'ARTISTA PIù IMPORTANTE DI TUTTI I TEMPI..OLTRE AD ESSERE STATO UN ESSERE UMANO MERAVIGLIOSO, DI QUELLI CHE DIO CI MANDA OGNI 1000 ANNI PER ILLUMINARE LA TERRA..
    NON TI PERMETTERE MAI PIù DI DIRE A NOI FAN, CHE VERAMENTE LO AMIAMO E CI DEFINIAMO "ANGELI DI MICHAEL", DI FAR FINTA DI NIENTE!!!!!!!!!!!!!!
    TI SEMBRERà STRANO PERCHè EVIDENTEMENTE SEI TU CHE NON LO CONOSCI, MA NOI LO CONOSCIAMO BENISSIMO
    UN'ALTRA COSA.. E' VERO TUTTI DOBBIAMO MORIRE, MA MICHAEL NON è MORTO DI VECCHIAIA, HANNO COSPIRATO CONTRO DI LUI,LO HANNO CALUNNIATO, ACCUSATO, INFINE CROCIFISSO..DI MICHAEL NON SAI NIENTE E VIENI QUI ??
    IO E GLI ALTRI CI DISPERIAMO ECCOME, PERCHè HANNO UCCISO MICHAEL E NON è STATA FATTA GIUSTIZIA ANCORA, MA SAI CHE è IN ATTO UN PROCESSO?? NON PENSO..
    MA COME TI PERMETTI A SENTENZIARE LA FRASE "è INUTILE PIANGER PER UNA .." E NON VOGLIO CONTINUARE.
    A NOI NON CI "PIACE " SEMPLICEMENTE QUALCHE CANZONE, COME HAI DETTO TU, NOI
    MICHAEL LO ABBIAMO NELLE VENE!!!!!!!!!!!!!!!!
    TU NON TI SEI FIRMATA, MA IO LO FACCIO, PERCHè SONO FELICE DI FAR PARTE DI QUESTA GRANDE FAMIGLIA
    ADELE

    RispondiElimina
  22. Lo dico e lo ripeto, Michael è dappertutto... Lo troviamo ovunque, e come dico sempre, queste non sono coincidenze, le coincidenze non esistono.. Oggi tornando da scuola ho visto una ragazza con la giacca dell'inizio di Thriller, con tanto di M grossa stampata sulla sinistra... Insomma, Michael Jackson's Thriller...
    Poi un girasole sul cruscotto di un auto...E' vero, da quando conosciamo Michael ci siamo come sensibilizzati, quindi notiamo tutto quello che ci circonda con molta più attenzione...Ma io la vedo sempre con gli occhi da amante di Michael, vedo la SUA magia...
    I LOVE YOU SWEET SOUL

    RispondiElimina
  23. Anonimo delle 20.24
    concordo pienamente con i pensieri di Lore e Adele,persone come te non hanno assolutamente capito chi è Michael mi dispiace lo avrai apprezzato fosre come musicista ma non hai capito nulla dell'uomo Michael,ed è per questo che lui non ha scleto tutti e tu rientri fra i non scelti.Mi dispiace molto che tu non abbia compreso il messaggio di Michael,l'unico che ha da perdere sei tu.
    Mary63

    RispondiElimina
  24. Jasmine non ho capito esattamente cosa ti sia successo, ti abbraccio forte se potesse servire...

    Mi associo alle parole di Ady e Lore, per l'anonimo delle 20.24.
    Micheal non ha vissuto solo per fare musica, per ballare e per essere il miglior intrattenitore di tutti i tempi, il significato della sua esistenza va ben oltre tutto questo. L'insegnamento che ha trasmesso a chi lo ha CAPITO e CREDUTO, quello è il valore di una persona che ha lasciato un vuoto incolmabile.Noi non lo dimenticheremo mai.
    SARA

    RispondiElimina
  25. Non entro in merito ai vari commenti... in fondo ognuno ha la sua opinione e come tale se ne prende atto... non possiamo pensarla tutti allo stesso modo questo è certo...
    tante volte mi sono domandata come fosse possibile sentire un trasporto così forte e a volte quasi viscerale con una persona sconosciuta... eppure succede... non si può dare una spiegazione a tutto quello che ci succede... e poi se si tratta di emozioni, sentimenti... è tutto legato al nostro cuore... è lui che ci guida... purtroppo siamo noi che spesso non lo ascoltiamo...
    Michael in qualche modo mi ha guarito da questa sordità... ed è per questo che i sentimenti che provo per lui vanno oltre ogni spiegazione... è successo... e anche se a volte il dolore riaffiora... sono felice perchè il mio cuore si è svegliato da un lungo letargo...
    ed è per questo che ti amerò per sempre Michael...
    Un caro abbraccio a tutti anche agli anonimi.
    Love for all.
    Lin.

    RispondiElimina
  26. Caro anonimo delle 20.24,

    Michael è stato ed è energia pura...energia positiva e in quanto tale si trasforma e si trasmette espandendosi nell'universo con un movimento a spirale senza fine, producendo sollievo e benessere.
    ...come tutte le nostre azioni rivolte al bene, del resto.
    Nulla va perso.
    Poi c'è chi ne conserva come te, ed è una cosa bellissima, un caro ricordo, forse già un pò impolverato, e c'è chi lo vive come "presenza".........un sentimento che somiglia molto a quello che si prova quando scompare una persona cara.

    Considerando, inoltre, che non sono poi così tanti quelli che hanno delle persone care accanto a cui rivolgere i loro pensieri...personalmente provo per chi forse "esagera", affetto rispetto e soprattutto comprensione.
    ...e non posso che ringraziare Michael per aver dato loro questa meravigliosa opportunità: quella di sentirsi amati
    I love you

    RispondiElimina
  27. Secondo me il commento dell'anonimo delle 20:24 è duro ma, come dire... in un certo senso dice qualcosa di molto materiale: si nasce e si deve morire... ok lo sapevamo già ed è vero... ci ha voluto forse riportare con i piedi x terra??? mah... non so... rispetto i pensieri di tutti... se x l'anonimo Michael era solo un cantante ke passa e se ne va come tanti altri, magari lasciando qualke bella canzoncina, ok... lo accetto... ma personalmente non lo condivido.

    Michael è molto di più di questo... ognuno di noi ha percezioni diverse... x qualcuno è un amico, un fratello, un padre... x altri è un esempio, un mito, un maestro, un bravo cantante e ballerino da imitare... x altri ancora invece rappresenta una speranza, un aiuto, una luce...

    Cara anonimo, me ne sono fatta una ragione anke io... ma mi piace pensare di avere qualcuno accanto quando mi sento sola... quello ke dice con la sua musica è un grande aiuto x me... mi ha dato una speranza... ha acceso una luce... e anke se non mi può sentire con le orekkie xkè non è qui sulla terra con noi... beh... il mio GRAZIE glielo dico lo stesso e con tutto il cuore!!!

    X Mary63... riguardo al tuo commento delle 11:25... scusami se mi permetto ma mi sembra bruttina la frase "tu rientri fra i non scelti" ...x come la vedo io, Michael ha scelto tutti... lui, la sua musica e tutto quello ke ha fatto lo ha fatto x tutti, poi c'è ki lo capito e ki no... e ki invece lo ha capito solo in parte.

    Un abbraccio e buona serata!!! Smack!!!

    RispondiElimina
  28. Adoro questa canzone, adoro il suo modo di interpretarla, di ballarla, questo video mi ha fatto compagnia per ore nel periodo in cui non capivo ancora che cosa mi stava succedendo, non capivo perchè ero così rapita da questa magia di nome Michael. Oggi sò che cosa vuol dire magia, sò cosa è Michael e cosa ha rappresentato in questo mondo e lo devo anche a questo blog e alle persone meravigliose che ho conosciuto.
    Jasmine non ti conosco e non sò cosa ti sia capitato, ma credo che nessuno di noi è inutile pur non avendo la magia di Michael ma con l'amore che sprigioni lui una mano te la tenderà sicuramente, ricorda che anche le stelle più piccole illuminano il cielo, anche il granello più piccolo contribuisce a formare il deserto, anche una gocciolina d'acqua fà parte del mare immenso; se ci metti il cuore sei a buon punto.
    Michael ci ha insegnato che non ha importanza che cosa facciamo purchè lo facciamo bene e meglio di ogni altro, certo lui è un prescelto, noi forse no ma siamo comunque stati scelti da lui e lui non sceglie a caso.
    Un abbraccio a tutti siete il mio Angolo di Paradiso anche se non scrivo molto vi leggo sempre.
    Whit love Simona

    RispondiElimina
  29. X Jasmine...
    un abbraccio grande grande anke da parte mia!!! Smack!!!

    RispondiElimina
  30. Ti amo Michael ogni giorno di piu'..forse un sentimento inconprensibile per alcuni ma ormai fai parte di me, e sono ben felice di provare queste emozioni e di aver capito che uomo unico e straordinario eri.
    Forse è per questo che mi ha fatto tanto male la foto del suo corpo senza vita prima dell'autopsia..sono rimasta senza parole e con un nodo alla gola..
    Ti abbraccio forte Michael e ti mando un bacio enorme sperando che ti arrivi ovunque tu sia. Ogni giorno ho bisogno di sentirti e di vederti..e spero sia fatta giustizia, ma niente è come prima senza di te! E71

    Vorrei dedicarti una canzone:

    Sei nell'anima
    E lì ti lascio per sempre
    Sospeso Immobile
    Fermo immagine
    Un segno che non passa mai
    ..........
    Sei nell'anima
    In questo spazio indifeso
    Inizia Tutto con te
    Non ci serve un perchè
    Siamo carne e fiato

    RispondiElimina
  31. Non se ne può più!!!!!! Oggi un'altra foto del cadavere di Michael quasi nudo su una barella. Io non mi lascio certo impressionare,lo amo sempre e comunque. Ma sono ARRABBIATISSIMA, mi sento impotente, vorrei poter difendere la sua dignità di uomo, violata ancora una volta per i soldi!!Chissà quanto valgono quelle foto...money money, you kill for it. Che schifo.
    SARA

    RispondiElimina
  32. la sua foto
    steso su quel lettino freddo
    senza vita
    sono stata ferma a guardarlo .. senza parole
    chiunque sia stato sia maledetto per l'eternità
    Michael ti amo
    mary70'

    RispondiElimina
  33. voglio dire che parte di me vuole credere che sia vivo, e forse è così .. lo spero tanto.
    a tutti un saluto
    mary70'

    RispondiElimina
  34. Quella foto ci ha straziato di nuovo il cuore ma questo ci permette di amarlo ancora di più perche sentiamo vivo il suo dolore. Comunque contesto questa divulgazione di immagini che non rispettano l'essere umano.
    Dolce Michael ma quante ne hai dovute subire ancora non hanno smesso.
    Ti terrò per sempre nel mio cuore.
    I love you

    RispondiElimina
  35. Per Questo uomo, i miei occhi verseranno sempre lacrime. L' amore vive oltre la morte.
    Hai ragione, anonimo delle 20:24 in questo sentimento di razionale non c'è niente, ma esiste e fa male, male da morire.

    Bentornata Agnese, quanto mi piace la tua pacatezza.
    Piccolo Angelo del Trentino ... Keep the faith.
    Lore di MJ

    RispondiElimina
  36. Non voglio sapere... ne tanto meno vedere...
    dico solo... il rispetto... il rispetto dove è andato a finire?
    Vale per chiunque... rispetto e dignità...
    Michael I love you.
    Lin.

    RispondiElimina
  37. Condivido quanto detto da Olympia84, il pensiero dell’anonimo delle 20:24 è duro e vero e, rimanendo in superficie, non c’è nulla di sbagliato. Nonostante mi commuova sempre nell’ascoltare Michael, e con certe canzoni in particolare, posso dire che anche io me ne sono fatta una ragione.
    Quello che non posso ignorare però, è che io non ero una sua fan e ho fatto a meno di lui e della sua musica fino al 2009. Quindi quello che è scattato nell’istante in cui ho appreso la notizia della sua morte va al di là della sua musica e anche della sua persona che non conoscevo prima e che ho approfondito solo dopo.
    In realtà a me non piace definirmi una sua fan perché mi sembra riduttivo oltre che sbagliato. C’è un detto che dice “Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito”, che mi sembra centri molto in questa riflessione. Michael ha trasmesso tramite la sua musica e la sua vita messaggi importanti e, per dirla con le sue parole, per dare un senso di consapevolezza, risveglio e speranza nelle persone. Per me, ricordare Michael, ascoltare la sua musica o vederlo in concerto vuol dire cercare di non dimenticare e di mettere in pratica tutto quello che lui voleva dirci e “indicarci”.
    Sul fatto di essere stati scelti, non so, comunque credo sia giusto solo in parte. Il fatto di essere stati scelti non vuol dire automaticamente che gli altri siano “non scelti”. Anche io credo, come Olympia84, che Michael si rivolgeva a tutti indistintamente. “Every day create your history”, siamo noi a scegliere, quindi secondo me può voler dire che, consapevolmente o no, non ci si è voluti lasciar scegliere o semplicemente che non si è ancora pronti. Sono in vena di detti e mi viene in mente un’altra frase “Il maestro arriva quando l’allievo è pronto”.

    Un caro abbraccio a tutti.

    PS. Lore, molto belli i brani che hai riportato.
    PS2. Agnese, non so se hai letto il mio commento nel post precedente ma ci tengo a darti il bentornato.

    RispondiElimina
  38. Care Sara e Mary 70, capisco benissimo quello che sentite perchè lo provo anch'io..
    Sono indignata, mortificata e ho quasi perso le speranze..non cambieranno mai..

    RispondiElimina
  39. Ho visto anke io le ultime terribili foto... sono d'accordo con SARA e con mary70'... non dovevano... scusate se sono di poke parole ma... insomma... fa tanto male...

    RispondiElimina
  40. Carissime,
    io ho cercato di evitare di vedere le foto...ma ci sono riuscita solo in parte.
    Penso che era materiale processuale e pertanto doveva rimanere tale,non capisco come certi documenti siano potuti uscire dall'aula o forse lo capisco anche troppo bene.
    E' quasi impossibile quando si parla di Michael mantenere il segreto.
    Comunque penso che molti appassionati della sua musica, in un secondo tempo, abbiano diffuso le immagini più che altro spinti dal desiderio di giustizia e di informazione e non da morbosità.
    Personalmente mi sforzo di pensare che Michael non è più quel corpo e quelle braccia nude che abbiamo visto su un lettino di ospedale.
    Lui è altrove.
    O almeno lo spero con tutto il cuore.

    I love you


    PS LoreMJ June e a tutte le altre grazie per il bentornato...June avevi ragione il tuo commento mi è sfuggito...devo riprendere "l'allenamento" alla lettura...un bacio grande a tutte

    RispondiElimina
  41. Ed improvvisamente al verità mi crolla addosso come una valanga.
    Non avrei mai pensato che le mie amiche,i miei amici,persino mia cugina (forse una delle persone di cui mi fidavo di più alo mondo) pensassero quelle cose di me.
    Forse quello che dicono è vero.
    Michael ho bisogno di un po' della tua forza,perchè la mia,se ne ho mai avuta,è finita tutta.
    Marty

    RispondiElimina
  42. Mi unisco a voi nell'indignazione per quelle foto,come giustamente ha detto Agnese dovevano rimanere come materiale processuale,purtroppo quando si parla di Michael i media e la rete impazziscono e non si fermano neanche davanti alla morte.Nessun rispetto per Michael e per i suoi figli.
    Scusate ma mi sento di dire:CHE SCHIFO
    Una abbraccio a tutti gli angeli
    Mary63

    RispondiElimina
  43. Agnese,non ho capito che senso di giustizia c'è nel divulgare quella foto che non ho visto,ma ho notato con piacere che in molti forum ci sono stati dei divieti di pubblicarla,compreso il forum di Giovanni.
    Questa mi sembra giustizia e rispetto,il resto mi sembra davvero solo morbosità...non capisco nemmeno a cosa servano nel processo queste foto...posso capire mostrare foto di particolari per evidenziare alcune cose,ma queste foto esibite intere e così gratuitamente mi sembrano inutili e ingiuste.
    Quando mai si sono viste di qualcun altro???
    Io non ho ricordanza...i tempi cambiano e la morbosità delle persone aumenta.

    A parte la foto,tanta tristezza nel leggere tanti dettagli sul periodo in cui Michael preparava il this is it,leggere che la sua stanza era una farmacia,che dormiva solo con quelmedicinale,che ne prendeva tanti altri....mi sembra di sentir parlare di qualcuno che viveva in un mondo tutto suo,incomprensibile e in solitudine....
    non riesco nemmeno lontanamente ad immaginare il tipo di vita che Michael stesse conducendo in quel periodo....più leggo delle testimonianze del processo e più la tristezza aumenta perchè non c'era nessuno a dargli aiuto,conforto,magari tenergli la mano,abbracciarlo e stare con lui tutta la notte per farlo dormire.
    Nessuno che gli desse calore umano...forse dormiva con quella bambola,come un bambino dorme con il suo orsacchiotto....
    per me questo dice tutto su quanto avesse bisogno di amore,calore compagnia.
    Tristezza pensando a tuttol'amore che hai dato e a tutto quello che ti è stato negato.

    Riposa in pace Angelo bello
    LORE

    RispondiElimina
  44. X Marty'98 riguardo al tuo commento di ieri delle 17:35...

    CORAGGIO!!! La tua forza non è finita, hai delle risorse ke nemmeno ti immagini... magari adesso non le riesci a vedere xkè dalle tue parole si sente ke quello ke è successo è una delusione tanto grande x te, ma non lasciare ke la tristezza ti blokki... vai sempre avanti con coraggio xkè tu sei più forte di qualsiasi "valanga"... e se qualcuno vuole "spegnere" la tua luce, allora tesoro è il momento di brillare ancora di più!!!
    Tranquilla...
    Michael non ti lascia mai sola, con la sua musica può essere sempre accanto a te!!!
    Ti abbraccio forte forte e mi raccomando SORRIDI :o) trova sempre un buon motivo x farlo!!!

    Una volta, un grande uomo, disse:
    «Non il giudizio degli uomini manifesta ciò che siamo: gli uomini si ingannano e si lasciano ingannare... Ognuno vale quanto vale davanti a Dio, e non di più»

    Buona giornata a tutti!!!
    Smack!!!

    RispondiElimina
  45. Cara Lore
    ti do ragione su tutto.
    Cercavo solo, come sempre, di capire e di dare una spiegazione, visto che ormai quasi tutti hanno visto e ne sono a conoscenza.
    Per desiderio di giustizia intendevo suscitare un'ulteriore indignazione...poi non saprei.
    Purtroppo non è la prima volta che ci troviamo di fronte a scene simili, ho qualche anno più di te e ricordo bene alcune scene di delitti e di cadaveri famosi.
    Forse i mass media che non ci risparmiano più niente da molto tempo ormai, ci hanno abituato a tutto. Chissà.
    Il processo purtroppo, sta indagando, come ogni processo, nel passato della vittima, personalmente sto cercando di non farmi travolgere da questa nuova ondata di dolore perchè sono convinta che non faccia bene nè a noi nè a lui.
    Voglio ricordarlo ancora una volta felice, in mezzo ai suoi fan , tra i suoi figli, con lo splendido sorriso che gli illumina il volto
    un caro saluto a tutti
    I love you

    RispondiElimina
  46. È assolutamente schifoso il modo in cui la gente continui ad arricchirsi sulla morte di una persona.
    Che senso aveva pubblicare quelle foto, in modo che tutti le potessero vedere?
    Sono disgustata dall'avidità e dalla morbosità umana.
    Speriamo che Michael almeno lassù abbia un po' di pace...

    X Marty: non arrenderti, lasciali parlare, lascia che le cattiverie ti scivolino addosso,senza darci troppo peso.
    Se la gente parla male di te, vuol dire che non ha capito niente della persona meravigliosa e dolce che sei.
    Michael ti è sempre vicino, e anche noi. Non farti abbattere da qualche stupido giudizio, tu sei una persona speciale.
    Un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  47. Io invece mi chiedo come si pò lasciar solo un uomo così...come ?
    Se solo fossi nata molto prima di adesso...

    il mondo è proprio rovescio...anzi, noi siamo rovesci...noi siamo ingenui...non capiamo forse
    Ma le eccezioni ci sono sempre

    All you need is love

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.