Processo Michael Jackson: via il 24 marzo


Da settimane i fans di Michael Jackson attendevano notizie sul processo che vede coinvolto il suo medico Conrad Murray. Finalmente le porte del tribunale si sono aperte e le notizie son venute fuori. Il processo avrà inizio il 24 marzo presso il Tribunale di Los Angeles e, con grande stupore di tutti, il giudice ha permesso la presenza delle telecamere durante le udienze.

Murray è accusato di omicidio involontario (una formula non presente nella legge italiana), perchè avrebbe iniettato una dose eccessiva di un potente anestetico al Re del Pop, causandone il decesso.

Il medico è accusato inoltre di non aver chiamato in tempo i soccorsi e di non essere stato in grado di (o non aver voluto) praticare efficacemente il massaggio cardiaco e le tecniche di rianimazione.

Le telecamere all’interno del tribunale mostreranno ogni singolo momento del processo, e siamo sicuri che i fans di tutto il mondo saranno incollati allo schermo (o al web) per vedere in volto colui che, secondo le prove dell’accusa, ha ucciso Michael Jackson.


fonte: www.chedonna.it

77 commenti:

  1. Nessuno ci ridarà Michael questo è sicuro ma speriamo almeno che finalmente gli venga fatta giustizia! R.I.P. I love you Micheal

    RispondiElimina
  2. ma è degno di essere chiamato medico se veramente ha omesso o ritardato l'esecuzione di manovre di soccorso per preservare la vita di Michael, quando agli albori della sua professione ha giurato di operare per il bene della "vita"?Veramente il potere dei soldi e la superbia dell'uomo non ha limiti!!!

    RispondiElimina
  3. Assassino... Omicida... Lo so io cosa ti farei se mi capitassi a tiro, Conrad...
    Ma a che serve ora tenere sotto camera il processo? Non ci restituirà Michael.
    A che serve ora?

    Elisa

    RispondiElimina
  4. Assassino. Non ho altro da dire, questo è ciò che penso.
    Non ci ridaranno Michael, ma già buttando in carcere questo verme e buttando via la chiave si può vendicarlo in parte. Per lo meno per i suoi figli, poveri, immagino solo quanto lo odino.
    Non mi sembra corretto che le telecamere siano ammesse in aula, ma se lo vogliono umiliare così, per me, non c'è problema.

    RispondiElimina
  5. Adesso che non sei presente un processo con le telecamere, mentre nel 2005 in tribunale non hanno ammesso nessuna ripresa televisiva ed hanno costretto centinaia di persone che ti sostenevano a rimanere fuori dai cancelli facendone entrare solo 20 al giorno ad assistere alle udienze; ed alla fine del processo quando sei stato assolto da tutti i capi d'accusa pochi si sono degnati di mettere in prima pagina la notizia.
    Non c'è veramente giustizia.

    Mikey il tuo pensiero per il compleanno di Prince è commovente, dimostra la grandezza del tuo cuore, la persona con cui deciderai di condividere la tua vita sarà estremamente fortunata.

    Monica68

    RispondiElimina
  6. Elisa il processo è necessario perchè ci fa capire che la gente non ha dimenticato Michael. Se non ci fosse stato alcun processo, se non ci fossero state indagini, come ti sentiresti? Io male perchè niente processo=non ci importa niente del re del pop...Mikey

    RispondiElimina
  7. Anche se ci sarà un processo, ciò non ci restituirà mai e poi mai Michael ... Se solo si potesse tornare indietro nel tempo, Michael, a quel giorno terribile...
    Possiamo solo sperare che la giustizia trionfi sull'ipocrisia e sull'avidità umana....

    I love you Michael
    Alice

    RispondiElimina
  8. Tutto per far ancora notizia... le telecamere sempre e ovunque... sinceramente tutto ciò mi mette solo tanta tristezza... non so cos'altro dire...
    il dolore non si placa e non si placherà mai...
    Michael I love you.
    Lin.

    RispondiElimina
  9. Spero che dietro la presenza delle telecamere non ci sia solo show business , tanto per continuare a sfruttare il nome di Michael per questi ignobili motivi ....
    Onestamente e' quello che temo ...

    Denise

    RispondiElimina
  10. Non so che dire, cerco di non pensare tutto il giorno a lui anche se non ci riesco.
    Anche se in base agli ultimi eventi, che hanno costellato la sua vita, mi facevano presumere quello che è o forse è accaduto, per me la sua "scomparsa" è stata un terribile schock. L'affetto e l'amore che nutro per lui è stato il sentimento più profondo che ho provato in tutta la mia vita.
    Credo di non essermi mai accorta di essere innamorata di lui, pensavo di essere solo una sua fan. Forse perchè lui era inarrivabile, lontano sempre in giro per il mondo. Ma non è bastato a tenermi lontano Lui. Credo niente potrà restituirmi quello che ho perso. Terrò il suo ricordo stretto, stretto al mio cuore, neanche il tempo potrà consumarlo, niente potrà distruggere quello che è indistruttibile.
    Vorrei tanto svegliarmi, un giorno, e scoprire che è stato un brutto sogno.
    Ti amo Michael Jackson con tutto il cuore.
    mary70'

    RispondiElimina
  11. Ma come si puo' accusare Murray di OMICIDIO INVOLONTARIO???? Non lo sapeva che iniettando quel VELENO Michael sarebbe morto? era un medico no e quindi e' responsabile delle sue azioni nel suo campo. E poi che dire del massaggio cardiaco praticato in quel modo, sul letto (quindi inefficente) invece di una superficie dura come il pavimento?? per non parlare di tutto quel ritardo nel chiamare soccorsi.. A noi fans non basta vederlo incriminato di omicidio involontario ma di OMICIDIO COLPOSO. DEVE ANDARE IN GALERA E LI' DEVE RIMANERE. VOGLIAMO GIUSTIZIA NON UN "ASSAGGINO". RIPETO: VOGLIAMO GIUSTIZIA !!!!

    RispondiElimina
  12. Sicuro non si può tornare indietro e dobbiamo vivere con la consapevolezza che nessuno ci ridarà mai il nostro Michael, profeta anche di vita, ma proprio per Michael e per tutti coloro che lo amano in primis, i suoi tre gioielli, giustizia deve esser fatta anche se in fondo una giustizia non potrà mai esserci!
    Figuriamoci i 4 anni, solo 4 anni? Ma che schifo! Di sicuro non bastano, neanche l'ergastolo sarebbe sufficiente,meglio che mi fermo perchè nel mio cuore non esiste una giusta giustizia, ma almeno che facciano sapere dove è il fulcro, se è solo il dottorino o c'è dell'altro e che dicano al mondo che non è stato lui stesso a causare tutto questo.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  13. vedere questa tua meravigliosa foto che apre questo post mi spezza ancora di più il cuore.Essere umano meraviglioso,anima fragile,spirito nobile,in questo momento non ho parole,soltanto la tristezza che questo processo mi mette,a volte dico che non mi interessa proprio,non voglio sentirne parlare,perchè la pena è inesistente e poi come ho detto altre volte....quante persone,quante mani,quante parole dette e scritte lo hanno veramente portato via?E' forse questo dottorucolo l'unico colpevole?
    Lui ha le sue grosse colpe che non sconterà mai,perchè sono enormi,ma quanti altri hanno le mani e la bocca sporche del suo sangue e forse pagheranno soltanto al tribunale di Dio ,e lui,li condannerà o avrà pietà di questi scellerati perchè come disse Gesù..non sanno quello che fanno!!!???
    Lo sò,non dovrei parlare così,ma proprio a me questo processo non mi dà niente,nè rabbia,nè voglia di vendetta,nè desiderio di giustizia,nessun risarcimento,niente di niente,anzi una cosa sola..tristezza infinita per una giustizia che non sarà mai tale!!
    LORE

    RispondiElimina
  14. ASSASSINO !!!!!!
    COSA STAVI FACENDO MENTRE LUI SE NE STAVA ANDANDO?
    Sapevi di avergli iniettato il Propofol, perchè non hai chiamato IMMEDIATAMENTE l'ambulanza?
    Perchè non lo hai messo a terra per fargli il massaggio cardiaco?
    COSA STAVI FACENDO?
    Eri lì a guardarlo m....... o eri uscito a fumare una sigaretta?
    Chi c'è dietro a te?
    Quanti prima di te lo hanno ammazzato?!
    E tutti gli altri al n100 di Carolwood Drive DOV'ERANO?
    ASSASSINO.
    HAI UCCISO IL MIO SOGNO!

    Lore di Michael
    ( scusate lo sfogo )

    RispondiElimina
  15. Penso
    semplicemente che giustizia debba essere fatta.
    Certo sarà comunque una giustizia imperfetta perchè siamo esseri umani e giudicare un uomo, assegnargli una pena adeguata alla colpa, ritengo sia una delle cose più difficili di questo mondo.
    Per chi crede invece è diverso. Per chi crede veramente, solo la giustizia divina può essere infallibile e completa e questo pensiero può dare un certo conforto e una certa serenità.

    Alcune persone, come Evan Chandler, che l'hanno trascinato nell'abisso, si sono già condannate da sole e tanti di quelli che gli stavano intorno senza essergli vicino, sono stati colpiti da questo terribile senso di colpa che abbiamo un pò tutti nei suoi confronti, fan compresi.
    Credo, però, senza per questo togliere a nessuno le proprie responsabilità, che anche la molla dell'autodistruzione, scattata in Michael in tempi assai remoti, abbia avuto un ruolo assai importante.
    Credo che pesasse su di lui come un'ombra nera, una disgrazia annunciata, un destino, oserei dire, inevitabile. E di ciò egli stesso ne avvertiva il peso e il presagio,come quando si lasciò andare con Lisa, in alcune riflessioni sulla morte di Elvis.

    Michael,
    la mancanza d'amore aveva segnato la tua infanzia, t'aveva spinto a cercare un amore globale, a voler essere il numero uno, a non accettarti fisicamente, a non accontentarti mai....
    Questa smania di perfezione legata ad una sensibilità eccessiva, t'avevano già minato dal profondo del cuore... Perchè mi chiedo non ti sei amato un pò di più? Perchè non ti sei difeso un pò di più dalle insidie del mondo? Perchè non hai saputo scegliere le persone che potevano aiutarti davvero?
    Cos'è che non ha funzionato?
    Un processo, questa fallibile giustizia umana, la condanna... non potranno restituirti a noi, non attenueranno il dolore.
    Tu eri l'energia fatta persona, cosa ti è successo quel 25 giugno?
    Quanto avrei voluto starti vicino, quanto avrei voluto stringerti la mano, abbracciarti forte per impedirti di mollare
    angelo mio

    RispondiElimina
  16. Tanto si è detto su questo processo e anche a me come a Lore mette molta tristezza,non voglio stare a ripetere le osservazioni che Lore ha detto,che condivido a pieno,vorrei solo ribadire che prima o poi a tutte le persone che hanno ammazzato Michael,il nostro dottore è solo la punta dell'iceberg, avranno ciò che meritano,un giorno la loro malvagità e la loro cattiveria gli si ritorcerà contro,anche se fosse nel loro ultimo respiro.Di questo sono fermamente convinta.
    Vi voglio bene angeli di MJ
    Mary63

    RispondiElimina
  17. Mikey, sono figlia di carabiniere, so benissimo che il processo è necessario! Ma perché seguirlo con le telecamere? Quando per il processo a Michael come dice Monica non c'era dentro niente che riprendesse?

    Ma 'sti cancheri di giornalisti non capiscono nulla! Non è che il reato di "omicidio involontario" in Italia non ci sia! Non hanno mai sentito dire "omicidio colposo"? È la stessa identica cosa!

    Elisa

    RispondiElimina
  18. Giovanni tu ci pubblicherai i video di youtube di questo processo vero? ;) voglio vedere quel bastardo chiuso in galera >:(

    RispondiElimina
  19. Arrivo da una giornata estenuante... ma sono sempre pronta a tuffarmi nel tuo magico mondo... amore... I love you...
    non voglio pensare al processo... voglio solo continuare a farti vivere nel mio cuore e nel mio ricordo... sei troppo importante cucciolo...
    ti amo.

    Un caro abbraccio a tutti.
    Lin.

    RispondiElimina
  20. Un antico proverbio arabo dice che, se sei un’isola, ti devi fare amico l’oceano.
    Michael si era fatto amico l’oceano, il mondo, l’umanità intera e i figli più fragili dell’umanità.
    Dalla sua isola di solitudine il suo sguardo spaziava e la sua anima amava. Ma a che serve quando l’oceano in cui sei immerso è un desolato mare fatto onde minacciose e sotto di dirupi pericolosi, di forre strette, di burroni, di strapiombi, di baratri, di rocce incombenti che ti stringono addosso ogni orizzonte e ti soffocano la gola e minacciano la tua stessa vita.
    L’isola è pur sempre un’isola, e la morte, la morte, sta acquattata tutta intorno, dentro quell’orizzonte soffocato, e ti guarda con occhi ciechi da dentro l’oceano di quelle rocce che ti sovrastano, quei dirupi che ti spaventano, quelle forre inquietanti che ti strapiombano sopra e che nella notte ti danno gli incubi. Perché sì, sei il genio della musica, del canto e della danza, sei il re del pop, hai tutto per sentirti abbastanza a posto delle scelte che hai fatto, ma sei anche un uomo che vuole vivere per i suoi figli e per portare avanti la sua missione. E fai di tutto per poter continuare a pensarlo, anche quando ti hanno tolto quanto di più caro e bello avevi costruito.
    Michael, non ho desiderio di vendetta ma solo di giustizia.
    Giustizia per te significa speranza per tutti noi, significa che si può cambiare, che il tuo messaggio non è caduto nel vuoto e che alla fine hai vinto tu.
    Io posso solo sperare e pregare che sia così.
    So che è troppo poco ma non posso fare altro e allora mi ripeto Keep the Faith,… prima o poi, qui o nel mondo ultraterreno, giustizia sarà fatta.
    I love you
    Nunzia

    RispondiElimina
  21. Michael ti amo dove sei!!!! anche Luisa ti ama .. è mia sorella
    Io sono la patita ma anche lei lo ama .. ha buon gusto.
    Mi manchi tanto Michael.
    ciao a tutti.

    Ps.: Agnese sono di Napoli la stessa città di Giovanni se non sbaglio.

    mary70'

    RispondiElimina
  22. Cara Elisa, scusami se ho sbagliato me ne sono resa conto anche da sola dopo. Sicuramente dire omicidio colposo e involontario e' la stessa identica cosa perche' essi indicano quel tipo di omicidio compiuto senza intenzionalita' e l'assenza dell'elemento volitivo lo distingue dall'omicidio doloso o volotario. SICURAMENTE NON E' IL CASO DEL "DOTT. MORTE" che essendo medico conosceva le conseguenze delle sue azioni. GIUSTIZIA PER MICHAEL

    RispondiElimina
  23. Mary70
    che bello, sei di Napoli!
    E' una città che amo moltissimo per il mare, il paesaggio, le viuzze strette, i bassi, i presepi, la pizza di "Spaccanapoli", i sotteranei, le persone e.....i dolci strepitosi!!!!

    I love you

    PS dico sempre ai miei alunni che quando i Romani erano ancora nelle caverne a Napoli già andavano a teatro!!!! Loro ci rimangono un pò male...ma è la pura verità!!!

    RispondiElimina
  24. Ora, in questo momento di profonda rabbia, voglio solo gridare, e lo faccio qui dove non spacco i timpani a nessuno, ''GIUSTIZIA PER MICHAEL!''
    Voglio che quest'uomo, come cittadino statunitense, abbia la giustizia che tutti si meritano e, anche se può essere considerato sbagliato, voglio che lui la ottenga PER FORZA. Non lo chiedo per nessun altro, ma per lui sì, per lui proprio sì.
    So che non sarebbe giusto, ma lui era un Angelo, inutile nasconderlo, quindi DEVE essere fatta giustizia nei suoi riguardi.
    NON era omicidio colposo, Murray sapeva bene che faceva, e si è assentato per troppo tempo, se ne è fregato del suo paziente per altro sotto l'effetto di farmaci che lui non avrebbe potuto procurargli.
    Conrad, un messaggio da me a te: ti odio.
    Solo questo, non dico altro.
    Lo odio. Odio puro, profondo. Io so odiare ed è pessimo, ma ti odio Murray.

    RispondiElimina
  25. Certo il processo mette tristezza comunque esso sia, non credo di farcela a seguirlo.
    Giustizia andrebbe fatta ma bisognerebbe tornare indietro nel tempo e questo non è possibile, lo hanno cominciato ad uccidere con le accuse di pedofilia e non a caso l'accusa è stata sventolata al mondo intero mentre quando è stato assolto non c'è stato lo stesso scalpore, ma guarda un pò come è facile e bello buttare qualcuno nel fango, ma tendere una mano per sollevarlo non sembra altrettanto eclatante.
    Il propofol è solo la punta dell'icesberg come qualcuno ha detto, ma quante iniezione avvelenate sono state inferte a Michael prima di quella?
    Mi auguro che il medico venga condannato ma il giudizio finale sarà quello di Dio per tutti coloro che hanno fatto del male a Michael.
    God bless you Michael che tu possa avere la giustizia che meriti.
    I love you

    RispondiElimina
  26. ECCO IL MOTIVO CHE IMPROVVISAMENTE TOGLIE GIOIA ED EUFORIA AL MIO CUORE....

    per me e' un periodo davvero raggiante...guardo sempre Michael con il sorriso stampato sul volto pero' mi sono accorta che basta una semplice parola per ridurre il mio cuore in polvere....INGIUSTIZIA.....

    dietro questa parola si nasconde un vero e proprio mix di pensieri,sensazioni ed emozioni....

    Michael mi ha insegnato a fare sempre la cosa giusta e per quanto io possa odire quella specie d'individuo dal nome Conrad, mi fermo a pensare se sia davvero giusto che lui paghi per tutti gli altri...
    non c'e' alcun dubbio che lui ha le proprie responsabilita' e per non averle osservate DEVE PAGARE.....perche' prima di aver ucciso una pop star, ha ucciso una vita umana e un padre di 3 figli!!!!
    bisogna tenere in considerazione che dietro Murray si nascondono tante altre persone che si sono macchiate del sangue di Michael...
    persone che non sono uomini ma soltato degli animali.....chissa' se a questo mondo pagheranno mai!?!

    sono sicurissima che quando arrivera' la loro ora ci pensera' il Signore a fare giustizia!!!!!
    qui non c'e' nessuna giustizia e' inutile illudersi..!!!!dobbiamo solo aspettare e vivere insieme a Michael questo lungo,splendido cammino chiamato "VITA"!!!!!

    RispondiElimina
  27. Hai ragione Elisa non avevo pensato alle telecamere. 4 anni non valgono la vita di un uomo, sono sicuro che andrà tutto bene fin quando siamo uniti. Forza e coraggio Michael ti chiediamo un ultimo sforzo e ricorda che non sei solo, siamo tutti con te.
    Mikey

    RispondiElimina
  28. Ci siamo: il 24 di marzo avrà inizio il tanto agognato processo nei confronti di colui che, con la sua leggerezza e la sua trascuratezza, ha posto fine alla vita del nostro Angelo!
    Ma quando era iniziata la corsa verso il baratro da parte di Michael? Lui, che aveva cominciato a morire a poco a poco dopo la prima, infamante quanto ingiusta, accusa di pedofilia.... lui che non conosceva le mezze misure.... lui che era la perfezione fatta persona.... lui che si rendeva conto che non sarebbe riuscito a fare le prove, nè tanto meno ad esibirsi in 50 spettacoli, se avesse passato le notti insonni.......
    Certo, se Murray avesse agito secondo la deontologia che la sua professione di medico impone, ora non saremmo qui a piangere per il nostro amatissimo Michael, tutt'al più non avremmo assistito al suo grande ritorno sulle scene, alle sue nuove, strabilianti performances.......però lui sarebbe ancora qui tra noi, su questa terra, per la gioia dei suoi figli e di tutti noi fans!!!

    Vi voglio bene, amiche/ci del blog, buona notte a tutti.

    R.I.P., Michael. You'll be forever in my heart, I love you.

    RispondiElimina
  29. Questa notte ho sognato di stare nell'autoambulanza accanto a lui. Ricordo vagamente la sirena spiegata, le labbra sempre più livide dietro la mascherina per l'ossigeno e le sue mani sempre più fredde

    Signore
    dà una spiegazione a tutto questo.
    Dà una speranza al dolore.
    Dà un senso alla morte.
    Fa che la bella e commovente storia di un Dio che muore e risorge per noi sia vera.
    Dove sono finiti i furori, le lacrime, i sogni, le speranze di quest'uomo?
    "Will you be there?"
    "Will you be there for me?"
    ...perchè siamo condannati a vivere col dubbio fino alla fine?
    Non hai mai pensato che questo peso per alcuni di noi potesse essere insopportabile?
    "I'm only a human, my God"

    RispondiElimina
  30. Michael
    ...se ripenso a quel tuo ultimo viaggio...all'autoambulanza, all'ospedale...mi chiedo perchè dobbiamo nascere e morire in posti così deprimenti!
    ...ma la cosa peggiore è la solitudine di quei luoghi.
    Mi ricordo poco più che bambina di un'infermiera che ogni volta che mi metteva la flebo mi accarezzava.
    Venne rimproverata dalla caposala:
    "Non devi affezionarti ai pazienti!!!"
    Bisogna proprio stare lì completamente soli, buttati tutti insieme nello stesso angolo, come i pezzi difettosi di un ingranaggio che non funziona più?
    Chi ti era accanto in quel momento?
    Chi ti ha chiuso gli occhi?
    Chi ti ha accompagnato con uno sguardo amorevole e commosso?
    Qualcuno ha pensato di accarezzarti le mani o gli è stato detto: "Lascia perdere tanto per quello non c'è più niente da fare!"?
    Qualcuno è in grado di guarire, di guarire veramente il mondo?

    I love you

    PS ieri con i ragazzi, tra lo sguardo divertito e sbalordito dei colleghi, abbiamo finto di pitturare
    l'aula di azzurro, non ne potevamo più...somigliava troppo a un brutto ospedale!!!!

    RispondiElimina
  31. mi manchi da morire! non è giusto quello che ti è successo...

    RispondiElimina
  32. Agnese
    ero molto piccola, accoccolata da qualche parte nella Rianimazione della mia città, mi stavo addormentando, quando sentii:"amore, dai, torniamo a casa". Mia madre. Stava per piangere. Ho scoperto in seguito che quella notte uno dei pazienti era collassato (non so di preciso cosa sia accaduto) e che mia mamma era stata chiamata d'urgenza. Pur di non lasciarmi sola mi aveva portata con sé, al lavoro. Il paziente non ce l'ha fatta. Mia madre non ha pianto. Ha ricacciato indietro le lacrime.
    I medici e gli infermieri, tutti, hanno a che fare con la morte ogni giorno. Essere medico, infermiere, poliziotto, sono tutti mestieri che distruggono l'anima di chi lo fa e rompono qualcosa anche in quella dei familiari. Sono gli sporchi lavori che devono essere svolti, sono i lavori che tutti abbiamo sognato di fare ma le cui difficoltà non le immaginiamo neppure. Fin da piccola sono stata una bambina giudiziosa, matura, sorprendente nella sua intelligenza e ancora più sorprendente nella sua totale assenza di vivacità, ma non c'è nulla di straordinario in me. Sono semplicemente cresciuta con genitori tristi e aggressivi, facendo la spola tra caserma e ospedale. Sono luoghi solitari e deprimenti, in cui il vuoto è il padrone assoluto.
    Ma sono i luoghi in cui si combatte per la vita. Sono i luoghi in cui le sconfitte si pagano care, e ogni vittoria è un miracolo.

    E ho l'impressione che Michael non abbia fatto in tempo a sapere quanto triste è...

    Mikey, ti sono accanto, scusami se ti sono sembrata aggressiva, assolutamente non era mia intenzione.

    Perdonatemi le divagazioni personali
    Elisa

    RispondiElimina
  33. Anche a me mette molta tristezza questo processo.
    Non ho voglia di pensare a quello che sarà,sono sicura che Dio ci sarà vicino.

    Michael...lo sai, il tuo sorriso è la mia carammella preferita,così dolce
    dolce.
    Lo so che mi senti...e io sento te
    La tua voce fa riapparire il sole nel mio cuore,mi rende gli spigoli di questa vita più rotondi.
    Mi basta un tuo sospiro per capire che ci sei.
    Nel mio piccolo spero che tu sia orgoglioso di me...lo sai che ce la stiamo mettendo tutta.
    La strada è lunga ...ma con la tua mano che ci sorregge noi saremo sempre in prima linea.
    Che giustizia sia fatta...
    I love you more Michael....cuore mio...non ti abbandoneremo mai.

    A tutte/i voi ,non smettete di scrivere sietye l'elisir di lunga vita vi adoro.....

    X Mickey....
    le sue mani..fredde....delicate...
    ma con un cuore che sprigionava amore e ti riscaldava...
    Grazie per aver condiviso con noi questo tuo ricordo.....

    L.O.V.E ROMY

    RispondiElimina
  34. Agnese ti capisco perchè mio padre fa il medico ed io sono spesso in ospedale. Lì ho conosciuto una bambina con una brutta malattia e mi piace trascorrere del tempo con lei, la aiuto a non pensare, giochiamo insieme e le insegno anche dei trucchi di magia. Mio padre dice che non potrò mai fare il medico perchè davanti a quella bimba rido poi appena mi volto piango. Non si prendono a cuore i pazienti, questa è la frase che mi dice sempre e probabilmente Murry ha fatto lo stesso con Michael anzi credo che non l'ha considerato proprio...Mikey

    RispondiElimina
  35. Stavo giusto pensando, se Michael fosse ancora vivo? Se questa è una finzione? Lo spero per lui, però dobbiamo cercarlo, ma dove?
    Mikey

    RispondiElimina
  36. ma porco caaaneeeeeeeeeeeeeeee
    INVOLONTARIOOOOOOOOOOO????????????
    ok che nessuno sa niente e che non ci sono poi così tante prove ma io , non so voi, ho più un presentimento di omicidio premeditato
    e anche se non fosse
    si merita di starsene in carcere li anni infiniti
    Spero di riuscire a vedere qualcosa al Tg

    RispondiElimina
  37. E' triste pensare che mentre Lui ci lasciava, tutti quelli che gli stavano intorno pensavano a cosa potevano guadagnarci.
    E' brutto pensare che chi avrebbe dovuto amarlo e stargli vicino ha fatto un sospiro di sollievo .. solo perchè rappresentava il loro fallimento.
    E' straziante pensare che Lui, un Dio racchiuso in un corpo fatto di carne ed ossa, se ne sia andato senza che nessuno gli tenesse la mano.
    Lui era più umano di tutti noi, era fatto di carne ed ossa e nelle vene aveva sangue come tutti noi.
    Più di noi aveva umanità, amore per il bello, per l'arte, per i suoi simili nonostante tutte le loro imperfezioni .. Lui li trovava interessanti, affascinanti.
    E' stato un uomo migliore di tantissimi altri .. no lui era semplicemente unico, un esemplare di razza .. non aveva età, non aveva colore e si comportava come una persona, una brava persona, era questo, semplicemente questo.
    Questo processo è una farsa, ma è tutto quello che possiamo chiedere per avere giustizia?.
    Ma quale giustizia? che cosa è la giustizia se i nostri cuori continueranno a sanguinare.
    La vera giustizia sarà non dimenticarlo mai, sarà la nostra gratitudine verso un uomo che ci ha obbligato a vedere con gli occhi della nostra anima e a sentire con le orecchie del nostro cuore. E' questa la vera giustizia non dimenticare.
    I LOVE YOU MICHEL JACKSON
    mary70'

    RispondiElimina
  38. PER JUNE
    Che fine hai fatto stellina di Michael?
    E' un pò che non ti leggo sul blog,va tutto bene?Sei forse andata in settimana bianca e non ci hai detto niente?
    A parte gli scherzi,dolce June,spero che vada tutto bene e spero di rileggere il tuo bel nome fra i commenti,anche solo per darci unsaluto.
    Un abbraccio immenso a te e a tutte le stelline del blog.
    Un abbraccio speciale a te Michael che ogni giorno mi fai volare nel mio mondo fantastico con te,la tua musica,la tua voce,i tuoi sorrisi e la tua magia,capace di rendere ogni sensazione reale,al punto che qualche volta mi sembra di averti accanto.
    Proprio stasera guardavo un documentario sulla natura,la storia di una tartaruga marina...mi sono girata e ti ho immaginato accanto a me sul divano che guardavi con gli occhi lucidi lo spettacolo della natura e come questa nonostante l'uomo,riesca a mantenere un suo equilibrio.
    Ora il film è finito,io vado a lettuccio e tu vai pure a fare il giro dei sogni di chi ti ama come me!I LOVE YOU SO MUCH MY ANGEL
    LORE

    RispondiElimina
  39. Elisa Mikey
    avete perfettamente ragione, chi è a contatto con la morte tutti i giorni non si può affezionare ai pazienti, altrimenti corre dei seri rischi per la propria salute psicologica.
    Ed io ne so qualcosa perchè l'ho provato con i miei ragazzi....
    Però, al di là del necessario distacco, l'atteggiamento positivo o negativo verso il malato, la disposizione d'animo che un dottore o un infermiere ha viene percepita dal malato.
    Inoltre ho sentito un servizio del TG dove affermavano che ormai è dimostrato (e ci voleva una dimostrazione...) che una carezza vale quanto una medicina!
    Il mio pensiero corre spesso a Michael e a quel preciso momento del..."trasferimento" come lo chiama P Coelho....lui abituato alle folle...lui in una sala di rianimazione con estranei vicino. L'hanno riconosciuto? Aveva intorno persone che lo avevano stimato o persone che ancora credevano nella storia della pedofilia?
    E soprattutto ha avuto un pò di calore umano in quel momento?
    Scusatemi se vi assillo con tutti questi miei interrogativi...ma non riesco a sottrarmi ai sogni e alle riflessioni che portano con sè. Purtroppo.

    vi voglio bene

    PS JUNE dove sei?...è un pò che anch'io stavo pensando a te

    PS

    RispondiElimina
  40. Buon compleanno piccolo principe,
    Buon compleanno prima luce degli occhi di Michael,
    Buon compleanno primogenito del Re,
    Buon comppleanno splendido 14 enne,
    Buon compleanno Prince Michael Jackson,
    Buon compleanno, pieno di gioia, felicità, allegria, sentimento.
    Papà non sarà lì con te oggi,
    non spegnerà le candeline con te,
    ma fai come se fosse lì,
    Rendilo orgoglioso del suo principino,
    stringigli la mano proprio come se fosse lì.

    Spero che il progetto a cui ho preso parte su FB ti invii le foto modificate che ti abbiamo inviato per il tuo compleanno (fra cui la mia) e che il progetto di Chiaretta di inviarti quella splendida foto con il disegno e due righe scritte da lei si realizzi.

    Solo per dirti ''We love you'', ti vogliamo bene, sei la luce, il fiore che Michael ci ha lasciato, insieme ai tuoi fratellini.
    I love you Prince.
    Happy birthday

    RispondiElimina
  41. ...ho fatto scorrere velocemente la schermata... solo leggere l'ultimo viaggio di Michael... no, scusate ma non riesco a leggere questi commenti... scusatemi... pensarlo... in quella situazione... non ce la faccio...

    voglio solo continuare a riperterti amore che ti amo... e lo farò tutti i giorni della mia vita cucciolo.
    Ti amo.
    Lin.

    RispondiElimina
  42. Buon compleanno Prince...
    Che tutti i tuoi sogni si realizzino
    Che tutta la tua vita sia felice
    Che tu possa essere quello che tuo papà non è stato-'normale'.
    Ti auguro ogni gioia
    Ti auguro di essere amato
    Non perché "sei suo figlio"
    Ma perché sei TU, TU e basta.

    Elisa

    RispondiElimina
  43. Chicca stellina13 febbraio 2011 12:55

    Caro Michael, quello che penso di
    questo proccesso lo esprimo con queste parole di una canzone di
    Ligabue:

    "Quando indietro non si torna,quando l'hai capito che..che
    la vita non' è giusta come la volevi te..."

    With love

    Chicca

    RispondiElimina
  44. Chicca stellina13 febbraio 2011 13:04

    Il 2009 è stato un anno infausto!
    Ha portato via il ns Angelo e tante
    altre vite.
    Nel 2009 è morta un'altra grande voce..la poetessa Alda Merini.
    A tutte voi care ragazze e a te mio
    caro Michael ,domani San Valentino,
    Festa degli innamorati vi dedico
    questa sua poesia:

    " Beati coloro che hanno due fedi
    al dito:
    una,quella degli sponsali,
    l'altra,quella dell'arte.
    Beati coloro che si baceranno
    sempre al di la' delle labbra,
    varcando il confine del piacere,
    per cibarsi dei sogni!"

    BUON SAN VALENTINO!

    Chicca

    RispondiElimina
  45. Care tutte, le vostre riflessioni fanno male al cuore,certamente la realtà è quella che Agnese non vuol sentirsi dire,ma sa perfettamente che è quella,perchè nella tristezza più infinita,secondo me lui se n'è andato solo,senza conforto e calore alcuno,senza una mano amica che lo accarezzasse,senza una madre che lo stingesse fra le braccia,nella solitudine della sua stanza lui era già andato oltre!!
    Sapete cosa voglio pensare?
    che in quell'orrendo momento,lui sia stato contornato da angeli e putti che lo prendevano per mano,chi lo tirava di quà e chi lo tirava di là,tutti gli sorridevano e lui rideva a loro,felice di essere amato incondizionatamente e libero di volare verso la sua Neverland dalla quale ci stà guardando,ci fà gioire,ci asciuga le lacrime,ci tiene per mano,ci abbraccia....fa provare a noi tutto l'amore che è mancato a lui.
    La sua generosità e il suo altruismo non avranno mai fine,come il suo amore per noi e il nostro per lui.
    Riposa in pace Angelo splendente,e oggi,con un tuo dolce soffio aiuta Prince a spengere le candele,perchè anche in questo avrà ancora bisogno di te,
    non si smette mai di aver bisogno di un essere speciale come te accanto,a maggior ragione essendo suo padre.
    LORE

    RispondiElimina
  46. Visto che anche Agnese ha fatto il suo nome,voglio citare una poesia di Paulo Coelho,nella quale ho rivisto ciò che Michael ha fatto con me,una bella trasformazione interiore!!!!

    Sei tu
    Mi spingi oltre i miei limiti
    e sento di vivere appieno la mia stessa vita,
    in te ho incontrato me stessa
    e ho guardato oltre,
    oltre ogni inimmaginabile limite.
    Ho guardato nel profondo dei tuoi occhi
    cercando di comprenderti
    ma, ho visto tutto quello che di me
    mai avrei voluto vedere.
    Ho visto la mia fragilità e la mia insicurezza
    i miei sensi di colpa e i miei complessi
    le mie paure e la mia insofferenza
    ho visto le mie tenebre e i miei demoni
    allora, ho guardato ancora oltre
    e nel profondo del mio cuore, un mare in tempesta,
    un oceano immenso dove tuffarsi e perdersi
    e lì nel profondo della mia anima ho compreso!
    Ho provato piacere e orgoglio
    nel capire quello che oggi provo
    nel sapere chi oggi sono veramente
    adesso so che amo le cose belle
    so che amo tutto quello che la vita mi offre
    e una di quelle sei tu.

    Ti amo immensamente Angelo bello,
    sei sempre nel mio cuore bell'Anima.
    LORE

    RispondiElimina
  47. Oggi è una giornata malinconica e il tempo ha fatto la sua parte, sto pensando a Prince e mi chiedo se la sua nonna oggi gli permetterà di festeggiare il suo compleanno visto che i Testimoni di Geova non hanno questa tradizione. Mi chiedo se MJ è nei suoi pensieri e mi auguro che Paris e il piccolo siano stretti a lui perchè ora loro tre sono una "FAMIGLIA".
    Venerdì pomeriggio mi sono incontrata con Mary63, ci siamo viste per la prima volta e abbiamo passato tutto il tempo a parlare di Michael e a scambiarci opinioni, il tempo è passato in fretta e pensavo ci sarebbe stato più imbarazzo mentre invece è stato molto naturale.
    Ringrazio ancora Mary per il bellissimo regalo, ovviamente già appeso, e le chiedo scusa per non averla abbracciata purtroppo la fisicità non è il mio forte, questa è una cosa che mi porto dietro dall'infanzia, mai viste in casa mia carezze o parole gentili tra genitori e genitori e figlie.
    Ognuno di noi poi crescendo queste mancanze le metabilizza diversamente, io faccio molta fatica ad estrernare ogni sentimento, emozione e difficilmente abbraccio o faccio una carezza mentre mia sorrella ha le stesse difficoltà che però con i propri figli supera facilmente.
    Scusate lo sfogo ....

    Per quanto riguardaa Michael, io sono credente e mi affido più alla giustizia divina che a quella terrena, anche se in entrambi i casi non troverò giovamento, Michael fisicamente lo abbiamo perso comunque.

    Monica68

    RispondiElimina
  48. Mikey, sai che anch'io mi sto chiedendo se è ancora vivo e tutto fa parte di un suo piano preciso?!
    Specialmente dopo avere letto la teoria della non morte della Death Hoax.
    Sarei naturalmente felice se fosse vivo, ma vorrei anche che Lui ci spiegasse bene, ma molto bene ,i motivi per i quali è arrivato a tanto.
    Quando vorrà.
    Intanto continuo a piangerlo m.... e spero che sia vivo.
    TVB Lore di Michael


    Caro Michael
    Vorrei solo posare una carezza sul tuo viso
    leggera, come ali di farfalla.
    See You in July
    Loredana

    RispondiElimina
  49. Elisa non mi sei sembrata aggressiva, non preoccuparti siamo tutti un pò tesi in questo periodo.
    Prince, apri la mano, conta le dita e buon compleanno per tutta la vita...Michael sicuramente faceva dei bellisssimi regali ai suoi figli, io non posso regalare niente a Prince perchè non avrà lo stesso valore che avevano i regali un paio d'anni fa. Ma posso regalarti un sorriso, un bacio ed un dolce saluto, questo ha un enorme valore perchè non ti farà mai sentire solo. Prince sei fortunato ad avere un padre come Michael, fanne tesoro.
    A tutte le mie sorelle jacksoniane, vi ringrazio perchè mi fate semtire accettato, perchè mi fate sentire molto vicino a Michael e soprattutto perchè mi fate sentire parte integrante di questa famiglia con la F maiuscola, che Dio vi benedica...Mikey

    RispondiElimina
  50. Caro Mikey,
    me lo sono chiesta tante volte... ''E se Michael fosse vivo?''
    Però lui ci amava troppo, tutti, indistitamente, tantissimi, specie noi, i Fans, e allora perchè fingere la sua scomparsa? Che senso avrebbe? Perchè?
    Se davvero fosse così io mi sentirei quasi presa in giro... Questo dolore e agonia per nulla?
    Ieri sera, dopo aver letto il tuo posto, questa domanda mi ha continuato a frullare in testa.
    ''E se fosse ancora qui?''
    E la cosa orribile è che non so darmi risposta, non ho un'idea chiara, è orribile.
    A te cosa lo fa pensare, Mikey?
    Hai delle teorie particolari?

    E qualcuno mi sa dire cosa è la teoria di Death Hoax?? Per favore.

    Spero che Prince stia passando una bella giornata, lo spero davvero, perchè è il minimo che possa fare per cercare (anche se invano) di colmare il vuoto creato dalla (è comunque questa la notizia ufficiale) scomparsa di Papà.
    Spero davvero che la nonna lo lasci festeggiare, se no sarebbe molto crudele.
    Buon compleanno Prince..

    RispondiElimina
  51. Caro Michael,
    so che se anche mi stessi ascoltando non potresti rispondere, non pretendo questo, però io vorrei tanto sapere la verità...
    Tu continuavi ad amarci tanto, nonostante tutto, ed amavi tanto noi fans... Non avrebbe avuto senso allora inscenare una finta morte...
    Giusto?
    Michael, il dubbio mi distrugge, mi corrode, aiuto, cosa devo fare!
    Non so che pensare, che dire, non lo so.
    Se tu fossi ancora qui mi faresti la persona più felice del mondo, però chissà se ti rifaresti più vedere... E poi mi sentirei presa in giro, quasi umiliata...
    Se tu non ci fossi davvero più, come il mio cuore è solitamente abituato a credere, continuerei a piangerti, ma sempre con quell'amore immutabile che proverò per tutta la vita, che tu ci sia oppure no.
    Certo, anche se ti venissi a sapere vivo la situazione non cambierrebe, nn potrei mai stringere la tua mano e accarezzare il tuo viso, ma la sola consapevolezza mi farebbe forte, felice, la persona più felice.
    Ti prego.
    Prego Dio, anche se non sono credente, perchè il dubbio mi distrugge l'anima, non ce la faccio più.
    Ti amo Michael

    RispondiElimina
  52. auguri Prince Michael Jackson, auguri di cuore e che tuo padre possa essere fiero di te sempre.
    I love you Michael
    mary70'

    RispondiElimina
  53. Luli se clicchi su Youtube Death Hoax ti si aprono una serie di video al riguardo sulla falsa morte.
    Lo spettacolo del secolo come lui voleva.

    RispondiElimina
  54. Buon compleanno Prince Michael Jackson!!! Anche se il nostro Angelo non e' con te fisicamente, il suo spirito sara' sempre con te

    RispondiElimina
  55. Buon compleanno Prince Michael Jackson,
    anche se il tuò papà non è con te sappi che lui ti sarà sempre vicino e ti veglierà sempre.
    Sii sempre fiero del tuo meraviglioso papà.
    Auguri!
    Alice

    RispondiElimina
  56. Auguri Pince.
    I love you Michael.
    Un abbraccio a tutta questa meravigliosa famiglia.
    kiss
    Lin.

    RispondiElimina
  57. Auguri, Prince, spero che questo giorno non sia stato per te soltanto fonte di tristezza, ma anche fonte di gioia sapendo che il tuo papà di Lassù non perde di vista un istante nè te, nè i tuoi fratelli. Spero proprio che nonna Katherine ti abbia lasciato festeggiare il tuo 14° compleanno per farti avvertire un po' meno l'impatto con l'ultimo festeggiato col tuo papà 2 anni fa.

    MIKEY, LULI, purtroppo Michael non è più fra noi, bisogna farsene una ragione, anche se il nostro cuore è sempre più gonfio di dolore. Ma come potete pensare che Michael sia stato così vile e calcolatore da arrivare al punto di perpetrare un inganno così atroce, infliggendo un simile dolore ai suoi piccoli che erano la sua sola ragione di vita, ai suoi familiari ed a noi fans che pure amava tanto, pur di sfuggire alle proprie responsabilità? Non fa onore ai suoi fans pensare questo di lui! Lui che ha lottato con le unghie e coi denti pur di ritornare a galla, pur di dimostrare ai suoi figli ed a noi fans che Michael Jackson sapeva ancora regalare emozioni uniche ed irripetibili!!! Purtroppo non ce l'ha fatta, ma non si è mai arreso ed ha lottato con tutte le sue forze fino ad un attimo prima di addormentarsi......

    Un abbraccio a tutte/i with L.O.V.E.

    Michael, I'll miss you forever. I love you so much, I love you most!!

    RispondiElimina
  58. forse sono l'ultima,caro prince, a farti tanti tanti tanti auguri di buon compleanno...

    sai, tutto il giorno ho pensato a quanto, tuo papa' Michael, fosse felice che tu sia venuto al mondo..e m'immagino te ,cosi' piccolo,tra le sue braccia.....il suo sorriso nel vederti e nel coccolarti...ti confesso ,caro fratellino,che avrei voluto essere al tuo posto...almeno una volta...!!!!!

    piccolo Prince Michael, ti auguro di poter realizzare tutto cio' che desideri...pero' non perdere di vista i valori della vita e segui l'insegnamento che ti ha dato il tuo papa' perche' e' un buon maestro di vita...!!!!!
    essendo il primogenito, prenditi cura di Paris e Blanket...vostro padre vorrebbe vedevi sempre uniti...quindi non sciogliete questo legame che vi rende forti...!!!!insieme supererete ogni cosa e il vostro angelo custode sara' sempre e comunque vicino a voi...!!!!

    buon compleanno piccolo dolce Prince.....ti voglio bene fratellino!!!!!

    RispondiElimina
  59. Buon Compleanno Prince, spero che senta su di te tutto l'amore sia del tuo papà e di tutte le persone che gli vogliono bene.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  60. Norma60.
    Spero che lui paghi tutto quanto e che nessuno possa permettergli di farla franca, questo a Michael è vermante dovuto.
    Mi manchi...

    RispondiElimina
  61. Michael..
    cuore mio...Buon S.Valentino...
    Sei sempre con me,costantemente nei miei pensieri....
    Mi manchi tanto...
    I love you....

    Buom S.Valentino a tutti...vi adoro....

    L.O.V.E ROMY

    RispondiElimina
  62. Mi unisco a tutte voi per augurare anche se in ritardo i miei auguri a Prince,ed ad augurare a tutte/i voi un buon S.Valentino.
    Vi voglio bene
    Mary63

    RispondiElimina
  63. X Monica68
    Ciao non ti devi assolutamente scusare per non avermi abbracciata,ognuno ha i suoi tempi e vedrai che un giorno ti verrà spontaneo farlo.Anche io sono stata bene anche se il tempo è proprio tiranno,ed è sembrato che fossero passati solo pochi minuti,ci rifaremo la prossima volta.
    Ti voglio bene
    Mary63

    RispondiElimina
  64. Michael amore,
    oggi forte è stato il mio pensiero per te... è così difficile certe volte gestire questo sentimento, Dio mio, spero che in qualche modo tu possa percepire quanto amore c'è ancora qui per te.
    Ti amo tanto cucciolo.
    I love you, i love you so so much...
    mio dolce sogno, quanto vorrei averti qui...
    Lin.

    RispondiElimina
  65. Lore, Agnese, non sono sparita, ci sono e vi seguo sempre. Avete ragione, non ho più scritto...non so ma mi riesce difficile in questo periodo scrivere le mie riflessioni.
    Voi invece, ci riuscite sempre, a farmi commuovere con le cose che scrivete ed io non riesco ad aggiungere altro e così...vi seguo silenziosamente. Un abbraccio a tutte/i, vi voglio bene.
    L.O.V.E

    RispondiElimina
  66. San Valentino
    Michael caro,
    Mille volte ho cercato parole
    più belle di queste per dirti:
    Ti voglio bene. Oltre ogni confine.
    Loredana

    RispondiElimina
  67. Oggi e' S. Valentino, ma io lo festeggio sempre perche' tutti i giorni li dedico a Michael.... Ho pensato che sarebbe bello fare una cosa per te, di concreto, non solo con tante belle parole. Per esempio sarebbe meraviglioso incontrarci tutti insieme in una manifestazione o in qualsiasi altro modo e sostenerti in questo processo. Vi immaginate tutti i fans italiani di Michael, tutti insieme.. Vorrei gridare insieme a voi GIUSTIZIA PER MICHAEL!! Voglio che tutti mi sentano!!

    RispondiElimina
  68. cara Luli,
    Michael potrebbe essere ancora vivo, ma anche se fosse non lo rivedremo mai più perchè conoscendo l'uomo che è il motivo per scomparire deve essere stato grave ed inevitabile.
    Non avercela con lui cerca solo di volergli bene come gliene hai sempre voluto. Ti capisco.
    con affetto mary70'

    P.S.: NON DIMENTICO MAI DI DIRTI I LOVE YOU MICHAEL.

    RispondiElimina
  69. Michael si per te GIUSTIZIA... condivido in pieno quello che hai detto Ady...
    e per rimanere in tema di urli... oggi più che mai voglio dirtelo a caratteri cubitali e urlando con tutto il fiato che ho in corpo... TI AMO, TI AMO, TI AMO, TI AMO, TI AMO MICHAEL... TI AMO IN MODO SCONSIDERATO, ALL'INFINITO E OLTRE... OGNI GIORNO E' PER TE AMORE...

    Lin.

    RispondiElimina
  70. Ady 76, Lin
    sì, sarebbe bello e giusto fare qualcosa di concreto per Michael, incontrarci tutti insieme per testimoniare il nostro amore, chiedere giustizia e verità.
    Anch'io ogni tanto sogno che sia stata tutta una montatura.
    Quante montature contro di lui ha dovuto subire?? A fine giugno 2009, alla vigilia del grande ritorno sul palcoscenico, alla fine delle prove ... ecco la decisione della famiglia (non la sua) per salvarlo, finalmente. Lui non voleva perché sapeva che avrebbe dovuto stare lontano dai figli per essere curato chissà dove, in assoluta solitudine e segretezza.
    Comunque una scelta di vita, ancor più isolata di prima e senza più alcuna possibilità di tornare ad una vita "normale".
    Quanto può durare e come si fa a mantenere un segreto così grande?
    Mi piace pensare che, visto che con il denaro si fanno tante cose malvage, si possono fare anche cose positive: la famiglia paga con i proventi del nuovo ciclo di business, tantissime persone che curano e proteggono Michael in qualche località segreta, tipo area 51.
    Vorrei che fosse così ma so anche che se davvero Michael fosse ancora su questa terra, starebbe comunque malissimo, in modo diverso, ma malissimo, sarebbe per lui un'esistenza terribile, un inferno, un'esistenza senza vita, esattamente il contrario di quello che proprio lui pensava, diceva e voleva per tutti noi "stop existing and start living".
    Per questo penso che la mia sia solo un'illusione, come tutte le ipotesi sul gigantesco inganno.
    Perché la realtà è che il complotto era iniziato 16 anni prima e che hanno solo aspettato il momento giusto: prima hanno dovuto fare terra bruciata intorno a lui, preparare il terreno per far ripartire il grande business e poi colpire al cuore...
    Michael, ora tu hai colpito il mio cuore, ma con tutto il tuo amore e te ne sarò per sempre immensamente grata
    Nunzia

    RispondiElimina
  71. omicidio involontario? ma non fatemi ridere!!!! E comunque è vero che nessuno ci ridarà il nostro Michael, ma almeno così si avrà la giustizia che Michael ha sempre meritato.
    Penso di parlare a nome di tutti i fan di MJ: vogliamo giustizia, non ce la facciamo più con questi rinviidi processi, e se avverrà un' altra volta (speriamo vivamente di no) sarà l'ennesima prova che in questo mondo non c'è giustizia.
    E approposito di Murray...che marcisca in quel carcere per tutta la sua vita non solo per aver rubato al mondo la sua stella più splendente, ma anche per aver INQUINATO le prove le quali dimostrano che è uno SPORCO ASSASSINO.
    CHE SIA FATTA GIUSTIZIA.

    RispondiElimina
  72. spero solo che quel maledetto abbia quello che si merita che non sara mai troppo per averci tolto un angelo allora spero che la notte non potra mai piu dormire dai rimorsi come fanno milioni di fans di michael in tutto il mondo. cosi avra tempo per pensare allo scempio che ha fatto e quando dopo molte sofferenze terrene finalmente arrivera la sua ora dovra fare i conti con dio e michael brucera in eterno fra le piu bollenti fiamme del inferno.
    dove finalmente patira le pene che stiamo petendo noi.

    RispondiElimina
  73. spero solo che giustizia sia fatta pero non sara mai abbastanza per quello che ha fatto ci ha tolto un angelo per molti la speranza, gli auguro che la sua pena sia non riuscire piu a dormire ne notte ne giorno cosi avra tempo per riflettere su cio che ha fatto e poi quando dopo molte soferenze arrivera la sua ora dovra fere i conti con dio e michael dovra brucire fra le fiamme piu bollenti del inferno dovra scontare tutte le pene che soffriamo noi allora giustizia sara fatta solo per meta.

    RispondiElimina
  74. è vero, non ci ridarà Michael, ma almeno noi FANS (credo) che è il minimo che vogliamo!!! insomma quest' uomo ha ucciso il "nostro" RE!!! ed è meglio per lui essere sbattuto in carcere perchè se dovessi trovarlo davanti..................lo ammazzo con le miei mani!!! Assassino che non è altro!

    RispondiElimina
  75. Giusto SARAH JACKSON dv pagare x quello k ha fatto nessuno ce lo ridarà + indietro IL NOSTRO MICHAEL può solo vivere nei nostri cuori e in cielo VOGLIO GIUSTIZIAAAAAAAAAAA!!!!!!! ELEONORA

    RispondiElimina
  76. pultroppo il nostro il mio MICHAEL non c'è più, spero che lo mettino dentro per quello che ha fatto, ma non solo questo dottore, ma anche quelli che rilasciavano ricette per tutte quelle medicine.DOTTORI INFAMI E AVARI DI DENARO

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.