Think Different

29 commenti:

  1. Che dire sempre un turbinio di emozioni,che ti fanno amare sempre di più questa creatura meravigliosa che è Michael
    Michael te ne sei andato troppo presto avresti potuto fare ancora tanto per noi,però forse qualcuno lassù ha reputato che non ti meritavamo e se lo è ripreso per proteggerlo e donargli quell'amore che non è riuscito a ricevere quaggiù
    God bless you Michael
    I love you
    Un abbraccio grande come il cuore di Michael a tutte
    Mary63

    RispondiElimina
  2. Come si fa a trattenere le lacrime... impossibile... mio dolcissimo pazzo... ti amo tanto... hai avuto tanto coraggio... ti sei dato con la tua arte meravigliosa, ci hai emozionato come nessuno mai... continui a farlo... un vero re della musica ma soprattutto un uomo meraviglioso, da amare con tutto il cuore... è questo che sento per te... cucciolo mio... ti amo.
    Un abbraccio a tutti.
    Ora vado a rifugiarmi nella tua voce... il mio angolo di paradiso... dove almeno per un po' posso viaggiare con la mente e lasciarmi tutto alle spalle, almeno per qualche ora.
    Lin.

    RispondiElimina
  3. Sono in un mare di lacrime ....
    GOD BLESS YOU MICHAEL ...
    Denise

    RispondiElimina
  4. " perchè quelle persone così pazze da poter credere di cambiare il mondo....sono quelle che lo fanno"
    ho i brividi
    adoro questo video

    RispondiElimina
  5. Dopo avere visto tre cose nuove tutte insieme è difficile commentare, intanto posso solo dire che adoro la pazzia di Michael se questa è pazzia, come d'altronde adoro qualsiasi cosa lo riguardi.
    Per l'ntervista alla mamma di Michael anche io ho cercato in lei di rivedere il suo splendido figlio e l'ho visto nella somiglianza ma anche nel modo garbato che ha di parlare e nella sua commozione.
    Per il nuovo album sono ancora piena di dubbi ma ascolterò lunedì mattina la radio come suggerisce Mary.
    Per Luli, non cercare di convincere chi non riesce a capire cosa è Michael non potrai mai lui non è per tutti lo sai e ce lo siamo dette tante volte, quindi "non ti curar di lor ma guarda e passa."
    Adesso farò quello che dice Lin mi rifugio nella voce di Michael dedicandogli sempre una preghiera prima di addormentarmi pregandolo che continui a farmi dono della sua presenza è e sempre sarà "Un Angelo nella mia Vita"
    I love you Michael e grande abbraccio a tutte.

    RispondiElimina
  6. Non ci sono altre parole che quelle appena ascoltate per definire questo uomo,quello che lui ha fatto e quello che hanno fatto a lui.
    Se vi ricordate il testo ve lo avevo riportato tempo fa in un mio commento,perchè ne ero rimasta folgorata all'istante nel sentirlo e nel vederlo così come lo ha messo ora Giovanni.Ma un conto è leggere le parole e un conto è vedere e ascoltare questo video.
    Sono felice di darmi della pazza,di sentirmi pazza e di sentire chi mi dice che sono pazza,perchè solo questa pazzia mi permette di vedere lucidamente il genio di quest'uomo,della sua arte,dei suoi messaggi,della sua lucida pazzia di essere un pazzo in un mondo che lo credeva pazzo,non riconoscendo in lui la pazzia che contraddistingue TUTTI I GENI.
    ERASMO DA RROTTERDDAM
    ELOGIO DELLA FOLLIA
    ...Se le arti più fortunate sono quelle più affini alla Follia,più fortunati frà tutti sono coloro che riescono a tenersi lontani da qualunque disciplina per seguire la sola guida della natura che in nessuna parte è manchevole....

    La vergogna,l'infamia,il disonore,le offese,nuociono nella misura in cui fanno soffrire.
    Per chi non se la prende,non sono neppure un male.Che ti importa se tutti ti fischiano,se tu ti applaudi?
    Che questo ti sia possibile lo devi alla sola follia.....

    Buonanotte a tutte carissime amiche
    LORE

    RispondiElimina
  7. che dire MAGARI TUTTA LA GENTE FOSSE PAZZA COME LUI il mondo sarebbe un meraviglioso paradiso!!!!
    Mi ritorni in mente dolce come sei
    forse ancor di piu
    come ti vorrei!
    un angelo caduto in volo
    questo tu ora sei
    di tutti i sogni mie!!
    michael sei un emozione ti adoro!!!
    notte a tutti.....

    linda

    RispondiElimina
  8. ...Sono quelli che mandano avanti l'umanità...
    ..e noi ti seguiremo, siamo i tuoi discepoli...Love..love love ...è quello che ci hai insegnato !!
    Sempre nel mio cuore,nella mia anima la mia pazzia si chiama MICHAEL JACKSON!!!

    L.O.V.E ROMY

    RispondiElimina
  9. Ecco perchè resto sveglia fino alle 5 del amattino......a quest'ora mi sembra di sentire Michael più vicino.......solo io e lui mentre il mondo dorme..........il pazzo che crede di cambiare il mondo ha cambiato me!!!
    A quest'ora posso piangere senza che nessuno mi chieda il perchè!!!!
    I LOVE YOU MICHAEL.......FOREVER!!!!!!
    Schelly 13mj

    RispondiElimina
  10. Meravigliose parole ma soprattutto veritiere, sono certa che Michael ne sara' contento.
    God bless you Michael

    RispondiElimina
  11. Mentre stavo ultimando la tesi di laurea su un poeta minore del Trecento, ebbi un crisi di sconforto col mio professore e relatore.
    "A cosa serve tutto questo? Chi si interessa più di poesia oggi? E' tutto inutile, questo mio lavoro è perfettamente inutile, non serve a niente e a nessuno..."
    Il professore ascoltò tranquillamente tutto quello che dicevo tra i singhiozzi, quando ebbi finito mi ripetè, nella sostanza, le stesse parole del video.
    "Sono gli artisti che mandano avanti il mondo, quelli che noi riteniamo pazzi e inutili, quelli che capiscono le regole, le rispettano, ma le cambiano. Sono pochi,ma l'umanità va nella direzione indicata da loro. Spesso abbiamo bisogno del loro sacrificio per capire il loro pensiero e la loro opera. E' un onore per noi studiarli, occuparcene, amarli e diffondere il loro messaggio e la loro arte."
    Mi sentii meno di zero a quella risposta e da quel giorno non mi sono posta più domande in proposito.

    I love you

    RispondiElimina
  12. Grazie Giovanni per questo bellissimo post.
    E'veramente veritiero e rappresentativo.
    Se tutti i pazzi fossero così. vorrei essere richiusa in un manicomio per il resto dei miei giorni, ovvviamente insieme a Michael.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  13. i pazzi che credono di poter cambiare il mondo sono quelle che lo fanno....oddio che parole....non riesco a non provare quello strano insieme di emozioni che mi fanno volare e alterare...senz'altro michael ha cambiato me. infatti,da quando lo conosco sono molto più felice,ottimista e se in una cosa non vedo il lato positivo materiale,vedo quello spirituale:michael. insomma trovo sempre almeno un alto positvo in tutto:il mio angioletto custode


    ti amo mio re. i'll never let you part for you're always in my heart

    RispondiElimina
  14. ...solo Grazie !!! ancora una volta con le lacrime agli occhi e con il sorriso sullo labbra... come può fare soltanto chi è contaminato dalla follia pura, benefica ed esaltante della bellezza e dell'arte nella sua massima espressione!!
    Con amore infinito per chi era/è così pazzo da credere di poter cambiare il mondo e lo ha fatto e per tutti coloro che sono sulla sua scia
    Nunzia

    RispondiElimina
  15. O MIO DIO...NON HO PAROLE...IL VIDEO DICE TUTTO...E VA DRITTO AL PUNTO...!!!

    LITTLE GHOST...!!!!

    GOD BLESS YOU MY LIFE....

    RispondiElimina
  16. Mi piace sentirmi dare della pazza, della sognatrice, persino della sfigata o dell'idiota. Mi autodefinisco pazza, perché il mondo ha bisogno dei pazzi. Ho visto gruppi di ragazze mie coetanee, nel mio stesso liceo, tutte perfettamente uguali tra loro, pesantemente conformiste nella loro convinzione di essere anticonformiste, incapaci di ragionare con la loro testa. È questa la vita? "perché quelle persone così pazze da poter credere di cambiare il mondo... Sono quelle che lo fanno" e io sono così pazza. Nel mio piccolo di sfigata non posso fare un granché, ma se solo un'altra persona mi darà una mano allora... Il mondo potrà davvero cambiare.

    Michael sei il pazzo visionario che mi ha illuminato il cammino...

    Elisa

    RispondiElimina
  17. Buongiorno a tutti,
    rieccomi qua... ieri mi sono addormentata con l'mp3 acceso... durante la notte mi son svegliata più volte avvolta dalla tua meravigliosa voce... poi mi riaddormentavo... e così fino al mattino... sei stato con me tutta la notte... I love you angelo mio... ed eccomi qua di nuovo con te... che devo dire... mi stai facendo impazzire Michael...
    ti amo.
    Lin.

    Un caro abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
  18. E' tutto così...vero.
    Per poter cambiare il mondo bisogna crederci davvero.
    Perchè Lui continuava a mandare questo messaggio, Lui cervava di farlo, e anche se ora come ora non può sembrare, ha davvero cambiato il mondo con la Sua Arte.
    Ti adoriamo, Michael, e anche se sarà difficile cambiare il mondo...continueremo l'opera che Tu iniziasti dalla Tua nascita.
    Non ci arrenderemo mai, perche Tu non l'avresti voluto. Arrendersi è come dimostrare a Dio di aver perso questa battaglia: non essere in grado di autogestirci ed essere egoisti al punto da fregarsene delle prossime generazioni.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. Questo video è semplicemente fantastico!!! Sono senza parole... sn poche parole che ti entrano in testa e non ne escono più... ti toccano il cuore e l'anima!!!
    MICHAEL non ti dimenticherò mai, farai sempre parte della mia anima!!! Ti amerò per sempre!!!
    MICHAEL YOU ARE MY LIFE!!!
    Sara96

    RispondiElimina
  20. Cara Elisa
    non hai bisogno di qualcuno che ti dia una mano per cambiare il mondo...i pazzi, i provocatori, i mistici, i ribelli lo sanno fare abbondantemente da soli!!!
    Tu lo stai già facendo.
    Fattelo dire col tutto il cuore da chi ha già fatto abbondantemente la propria parte e la sta facendo ancora...perchè la lotta non è mai finita...
    Michael era un talento e stava sotto i riflettori...ma sapessi quanti uomini e donne, pazzi, mistici, ribelli e provocatori, lottano tutti i giorni nell'oscurità, in ogni angolo della Terra, per far progredire l'amore in questo pianeta

    I love you

    PS cerca di non scoraggiarti mai

    RispondiElimina
  21. x ELISA

    concordo perfettamente con lin e aggiungo anche che è fantastico che tu voglia cambiare il mondo. insomma...TU PUOI!! ma certo che puoi! ed è vero che come ha detto lin non hai bisogno di nessuno, ma comunque tu sei sempre sorretta da michael. ricordatelo! lui c'è!! e poi in secondo piano anche noi. noi che come te siamo state colpite da quell'essere pazzo che voleva cambiare il mondo e l'ha fatto. siamo state colpite e ci siamo innamorate irrimediabilmente.noi x te ci siamo. oh,e che vorrebbe dire nel tuo piccolo di ''sfigata''? ma non scherzare tu sfigata? basta avere michael nel cuore x non poter essere definiti ''sfigati''.
    lascia stare quelli che te lo dicono, succede anche a scuola da me...ciao e bacioni

    RispondiElimina
  22. Concordo con te, Agnese, che non dobbiamo scoraggiarci mai e che dobbiamo trovare in noi stessi/e la forza.
    Però abbiamo anche bisogno di aiuto perché ci sentiamo piccole, piccole, sfigate, come dice Elisa.
    Certo il pensiero e l'esempio di Michael ci aiutano moltissimo, ma da soli/e, corriamo il rischio di non farcela.
    ELISA, penso che ognuno di noi se vuol fare qualcosa di davvero significativo, deve mettersi in relazione con altre persone con con cui condividere principi, ideali e obiettivi ed istaurare con loro un'alleanza.
    Senza alleati non si può vincere la battaglia quotidiana per cambiare il mondo.
    Ma non è così difficile trovarli!
    Per prima cosa mettiamoci gli occhiali "Think different" per trovarli: magari ce ne sono più di quelli che pensiamo, perché il pre-giudizio ci impedisce di ascolta rli, capirli e, quindi, di metterci in dialogo con loro.
    Comunque... è per questo che amo questo blog: perché qui ci sono persone che sento alleate.
    Qui ognuno/a di noi trova persone con cui condividere qualcosa di profondamente coinvolgente e ogni giorno si trovano nelle parole delle altre spunti di riflessione, conferme e incoraggiamento per cambiare, ognuno/a secondo il suo passo, grande o piccolo che sia.
    Michael, fonte di ispirazione continua, non so più trovare le parole per dirti cosa sei diventato per me...
    With L.O.V.E.
    Nunzia

    RispondiElimina
  23. NON POSSO FARE A MENO DI NON RIGUARDARE QUESTE IMMAGINI E DI RIASCOLTARE QUESTE PAROLE...SONO DAVVERO A DI POCO SUBBLIMI MI FANNO SFOCIARE IN UNA VALLE DI LACRIME....MICHAEL SE MI DICONO CHE SONO UNA PAZZA SONO FIERA DI ESSERLO... PERCHE' VORRA' DIRE CHE ASSOMIGLIERO' A TE...L'UOMO PIU' ADORABILE DI QUESTO PIANETA...!!!!

    TI ADORO...LITTLE GHOST!!!

    RispondiElimina
  24. quando ho visto questo video ma sopratutto quando ho sentito queste magnifiche parole ho pianto .. non riesco a scrivere quello che sento il mio cuore si è chiuso a riccio improvvisamente ..
    Michael my genius, my inspiration, my hero, you will remain in my heart for always.
    mary70'
    P.S. buonanotte a tutte/i

    RispondiElimina
  25. Hai ragione Nunzia,
    non siamo delle isole, anche se personalmente, a volte, mi danno più coraggio la vita e l'esempio di quei pazzi che hanno speso la loro esistenza a cambiare il mondo e che non ci sono più, dei vivi che la pensano come me...
    La solidarietà è, però, fondamentale come il non sentirsi soli, per questo scriviamo qui e comunichiamo agli altri le nostre riflessioni. La rete ci permette di fare quello che qualche decennio fa era impensabile, trovare affinità di pensieri e di emozioni al di là della nostra piccola ristretta cerchia di conoscenti con la quale spesso non siamo neanche in grado di parlare di certe cose...
    Nonostante questo, credo che comunque, nel passato e, sebbene in minor misura, anche oggi, i pazzi, i provocatori, i mistici e i ribelli abbiano dovuto fare i conti innanzi tutto il problema della solitudine. E' sempre stato così per chi va controcorrente. Purtroppo.

    I love you

    RispondiElimina
  26. Cara Nunzia
    appena ho cliccato su "pubblica" m'è venuta in mente un'altra riflessione..."però come si vede che lei hai studiato sociologia e io letteratura!!!" E' bello poter fare queste constatazioni... e capire quanto sia importante il confronto da angolazioni così diverse per riuscire a superare le proprie vedute, talvolta così ristrette...insomma questi occhiali bisogna inforcarli sempre anche e soprattutto per poter guardare meglio dentro noi stessi!!!
    Grazie Nunzia
    I love you

    RispondiElimina
  27. Grazie a te Agnese.
    E’ vero, il confronto aperto e sereno tra punti di vista diversi è la cosa più bella, creativa e produttiva di nuove idee che possa esistere.
    Infatti, trovo molto interessante e ricca di sviluppi, per me, la cosa che dici in conclusione:
    dobbiamo inforcare gli occhiali che ci consentono di cambiare lo sguardo andando oltre preconcetti e pregiudizi, sempre, per guardare meglio gli altri ma soprattutto noi stessi.
    Aggiungerei che questo è dovuto al fatto che quanto più riusciamo a cambiare prospettiva superando le nostre visioni ristrette, quanto più cambiamo il nostro modo di pensare, ossia cambiamo anche dentro di noi.
    Ciò allarga il nostro spazio interiore e così possiamo guardare meglio dentro noi stessi per scoprire le nostre nuove risorse, per essere consapevoli del cambiamento che è dentro di noi e che ci consente di cambiare il nostro modo di rapportarci agli altri e all'ambiente che ci sta intorno.
    Solo così possiamo passare dal “pensare” in modo differente al “comportarci” in modo diverso dall’abituale e quindi “essere” diversi da prima.
    Scusa se uso più parole per dire la stessa cosa che tu hai espresso benissimo in modo sintetico.
    Ma per me i passaggi logici sono importanti per chiarirmi il concetto.
    Ti ringrazio tantissimo, Agnese, perché solo ora mi sembra di aver compreso pienamente il vero e più profondo significato di Man In The Mirror.
    Adesso questa mi sembra la frase chiave: “Could it really be me, pretending that they're not alone?”
    Che ne dici?
    Forse sono un po’ dura di comprendonio, ma mi pare che ci sia una certa differenza rispetto all'intepretazione che ne avevo dato finora: un invito, certo forte ed efficacissimo a riflettere e a cambiare.
    Il resto era implicito (forse scontato??), ma secondo me l'implicito rischia di rimanere incompreso se non ci si guarda bene dentro.
    Buona notte a te e a tutte, tutti
    Nunzia

    RispondiElimina
  28. è un video così commevente che è impossibile non rimanere a bocca aperta davanti al monitor con gli occhi lucidi. nulla piu di questo video ci fa capire realmente quale genio magnifico e quasi magico e fuori dal normale era michael. la sua capacita di ballare e di cantare sono uniche al mondo e sono impressionanti. " Noi di Michael vediamo il genio ".

    RispondiElimina
  29. quella vocina nel video ha perfettamente ragione, Michael era ed è così, voleva cambiare il mondo e lo ha fatto, soprattutto quando se ne è andato perchê in molti si sono resi conto di quanto lui ci servisse per mantenere un certo equilibrio.
    michael ci manchi tantissimo.

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.