Intervista a Geraldo Rivera

Clicca Qui per vedere l'intervista di Geraldo Rivera a Michael Jackson.

10 commenti:

  1. Ho appena finito di sentire l'intervista e una profonda tristezza mi ha presa.Mi ha sconvolta il pensarlo su un grande divano in posizione fetale con le mani sulle orecchie,disperato alla ricerca di qualcuno che lo abbracciasse e confortasse.
    Quanto male mi fa quando la cruda realtà ti si para davanti quanto male ti hanno fatto Michael,spero ovunque tu sia che tutto l'amore che tutte noi proviamo per te ti arrivi e che ti ripaghi di tutto il male che ti hanno fatto.
    E' ora di cena,mi è passata la fame
    Vi voglio bene
    Mary63

    RispondiElimina
  2. non riesco a dire tutto ciò che penso in un commento,nemmeno 100000 basterebbero a descrivere tutto ciò che provo x te e quanto mi manchi...so solo dire che mi piace tanto quando ridi.........sei dolcissimo.qui ti ho visto ridere. quanta purezza in quella risata.tu eri la purezza.non sapevi che fosse il male,perchè non l'avevi mai provato.a nessuno. ti amo





    by Luli

    RispondiElimina
  3. Michael non era un pedofilo...VENDETTAAAAAA CONTRO COLORO CHE L'HANNO ACCUSATO!! Non vi meritate niente, siete delle creature viscide e per questo striscerete come i serpenti all'inferno! CHE RABBIA!
    Beh... mi fermo prima di usare termini "poco aggraziati" =)...
    Beh, spero che quelli che l'hanno accusato se ne pentano amaramente.
    Sì, perchè è che Michael avrebbe voluto, non altro male.
    Sapete, l'anno scorso ho sentito che quel bambini che lo accusò di molestie sessuali, quando Michael morì, disse:- Vorrei scusarmi con lui per quello che gli ho fatto.-
    C'è... io ho detto MA, SANTO PARADISO, PERCHE' LA GENTE NON RIFLETTE PRIMA DI AGIRE??!!....Mah..
    Un abbraccione a tutte..
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Quell'immagine di Michael impaurito e spaventato in posizione fetale mi spezza il cuore... mi fa piangere... come si può distruggere così la vita di una persona... come si fa... perchè... Michael amore mio, perchè?
    Sento un dolore quasi fisico... Michael avrei voluto essere li ad abbracciarti a consolarti... a dirti quanto ti amo...
    Ti hanno reso la vita impossibile... paranoico? Come si fa a reggere a una pressione del genere... non so come tu abbia fatto a resitere... si, è stato l'amore per i tuoi tre angioletti...
    avresti dovuto rimanere per conto tuo, non progettare il tuo rientro in scena... non so... forse saresti ancora qui tra noi...
    avrei accettato anche di non rivederti più cantare dal vivo con la consolazione che tu potessi essere felice in un posto sperduto... mi sarebbe bastato... e invece sono qui a piangere sapendo che tu sei in cielo... i tuoi figli avevano il diritto di avere un padre magnifico e premuroso come te... e invece... che mondo infame!
    Lin.

    RispondiElimina
  5. Lin, ho pensato la stessa cosa:piuttosto che perderti avrei preferito che te ne stessi bello tranquillo a casa tua! invece no!!tu ci amavi!così tanto che,x noi,stavi lavorando,ti stavi facendo il mazzo in modo che ti potessimo rivedere!!! oddio mi viene da piangere!mi sento quasi in colpa! perdonaci,amore!!scusa!!! ti amo tantissimo! ti prego proteggimi sempre!!!





    by Luli

    RispondiElimina
  6. Due sere fa ho sognato Michael, alla stazione Termini, sdraiato, anzi buttato a terra come un barbone. Aveva i capelli sparsi sul pavimento e le palpebre socchiuse. Dormiva avvolto, rannicchiato nella sua famosa coperta che stringeva forte forte tra le mani.
    Mi sono avvicinata e ho visto che sopra di essa, in un incredibile patchwork, c'erano scritte in tutte le lingue del mondo le preghiere dei suoi fan.
    Il post, il commento di Mary63 e di Lin mi hanno riportato alla memoria questa immagine...non so...ma credo che le nostre parole e i nostri pensieri siano l'unica cosa che riesca a confortarlo in questo momento e a dargli un pò di calore.
    Quel calore che ha sempre disperatamente cercato

    love you

    PS un abbraccio a tutte voi e grazie per avermi dato la possibilità di sentire telefonicamente le vostre voci. Spero di conoscervi presto tutte!!!!

    RispondiElimina
  7. l'immagine di lui ranniccchiato sul divano credo non mi abbandonerà più....spero, se esiste, ci sia l'inferno per chi gli ha causato questo.

    RispondiElimina
  8. X AGNESE
    E' stato un piacere immenso anche x me sentire la tua voce!!!
    Dai ci vedremo sicuramente......ricordati della proposta x il residence di Torino x il Michael Jackson day del 2011!!!!
    Potrete stare in 4 nello stesso mini appartamento .....e poi intanto srà estate e staremo fuori tutto il giorno.....voglio farvi da cicerone!!!!!!!
    Allora!!!!me lo volete fare questo regalo!!!!!
    Ciao prof. che fortuna hanno i tuoi alunni........sei troppo simpatica! Un bacio!!
    Schelly 13mj

    RispondiElimina
  9. L’intervista è davvero straziante. Ho ascoltato anche l’altra, quella più vecchia e non posso fare a meno di stare male nell’ascoltarle.

    COM’E’ POSSIBILE CHE L’ESSERE UMANO POSSA ESSERE COSI’ MALVAGIO VERSO UN ANGELO COME MICHAEL!!!!!
    Mi passerà…… ma per ora non riesco a provare nient’altro che rabbia e dolore! RABBIA e DOLORE!!!

    Quanto tempo deve ancora passare prima che la VERITA' venga fuori????

    Pregherò per te, Michael, più che mai! Per te e per i tuoi figli! E per il genere umano, affinché si renda conto del male che ti ha fatto! God bless you, my sweet love and my angel. I love you more and more and forever.
    June

    RispondiElimina
  10. Che infinita tristezza A sentire queste parole!!non capisco e non capirò mai perche nessuno si sia accorto che soffriva cosi tanto e perche nessuno abbia cercato di aiutarlo!!! non capisco questa indifferenza da parte della sua famiglia!! la cosa che mi fa piu arrabiare sono certi libri e articoli che dicono falsita su michael e continuano a insultarlo e umiliarlo..... possibile che persino nella copertina di this is it abbiano messo jacko invece di jackson!
    SPERO CHE TUTTI COLORO CHE NON LO ANNO AIUTATO LA PAGINO CARA ....COMPRESO IL CARO RABBINO.

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.