THE ELUSIVE SHADOW

Sebbene viaggiassi lontano
Le porte della mia anima rimanevano chiuse
Nell’agonia della mortal paura
Non udivo la tua musica
Attraverso le tortuose strade dei sentieri della mente
Reggevo la mia croce nel dolore

Era un viaggio di follia
Di angoscia nata dalla tristezza
Vagavo a destra e a manca
Ad ogni colpo di vento tornavo indietro
In cerca del nettare perduto
Nel mio cuore quello scettro perso da troppo tempo
In tutti quei volti tormentati
Cercavo la mia oasi

In un certo modo ero in una smania ubriaca
Una crudele isteria, una confusione nella mente
Più di una volta cercai di uscirne
Non riuscivo a sbarazzarmi di questa ombra alle mie spalle
Più di una volta nella folla rumorosa
Nell’andirivieni e nel trambusto del baccano
Scrutavo per cercare di vedere le sue tracce
Non riuscivo a perderla in nessun luogo

Fu solo quando ruppi tutti i legami
Dopo l’immobilità di urla strillanti
Nelle profondità di respiri
Nel dolore immaginato di migliaia di menzogne
Tutto ad un tratto ti ho fissato nei tuoi occhi fieri
All’improvviso ho trovato il mio scopo
Quell’ombra sfuggente era la mia anima

4 commenti:

  1. Questo pensiero poetico palesa la lotta interiore di questo dolce uomo. Non so in quale fase della sua vita l'ha scritto ma è chiaro che cercava di ritornare ai tempi in cui era un uomo libero, libero di essere se stesso senza sentirsi additato. Cerca la pace interiore ma è difficile trovarla quando la tua vita viene spazzata via e quando la tua pace interiore fa a pugni con l'isteria del mondo. Lo amo perchè Michael era conscio della sua anima devastata è cercava, senza nascondersi, con tutte le sue forze, di mettere insieme i pezzi della sua gloriosa vita. Aveva perso se stesso è disperatamente voleva ritrovarsi. Non gli hanno dato il tempo per farlo ed è questo che lo ha ferito di più.Amo immensamente questo fantastico essere umano e so che mi mancherà per tutta la vita. mary70'

    RispondiElimina
  2. leggendo queste parole un brivido ha attraversato il mio corpo....sn parole k fanno riflettere e bisogna grattare x raggiungere il vero significato....uno dei tanti insegnementi di michael k io applico ogni giorno della mia vita e' un modo cm un'altro x sentirlo vicino mi manca da morire!!!!!!

    RispondiElimina
  3. A queste parole così profonde, non oso dare un commento perchè sono così Sue, così personali che sarebbe per me un atto di superbia ed io proprio non lo sono, semplicemente dico che un Uomo così, avrebbe dovuto esserci ancora per molto tempo per dare degli insegnamenti, così Alti!
    Immensamente Grazie Michael per tutto, mi manchi molto davvero !

    RispondiElimina
  4. MICHAEL FOREVER 7412 aprile 2010 14:41

    I'M SPEECHLESS..sorry...

    I love you forever Michael...

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.