[PART 11] HIStory Tour live in Bucharest (1996)

Black Or White - Earth Song

15 commenti:

  1. Michael,grazie a te ho imparato tante cose,come si stà al mondo,a non prendermela tanto per le cose che non tornano,a vedere il bello anche dove ce n'è poco,,,,ho anche imparato un pò d'inglese e stò diventando supertecnologica.....converto video in vari formati,masterizzo a go go....ma la tecnologia mi si rivolta controoooooo
    Ho copiato tutto questo bellissimo concerto,ma purtroppo non si vede a schermo intero e poi il mio programma mi ha mischiato tutte le parti anche se io gliele ho date tutte in fila......
    la tecnologia è come te...
    ogni volta che penso di aver capito e di sapere tutto,
    mi accorgo che c'è sempre da imparare ,da capire e ogni giorno c'è una sorpresa..bella o brutta che sia!!!!!

    Giovanni,perchè non rimetti la sezione Download nel forum????
    Ricordo i problemi dell'anno scorso,ma c'erano così tante cose belle da mettere su DVD.

    ciao LORE

    RispondiElimina
  2. Da guardare sempre come se fosse la prima volta...
    semplicemente Michael...
    I love you
    Lin.

    RispondiElimina
  3. Cavolo ragazze/i....
    Ho appena letto questo articolo. Sono in lacrime. Leggete e commentate voi.

    "(AGI) - Los Angeles, 29 set. - Due dei tre figlioletti di Michael Jackson hanno assistito all'agonia del padre e ai tentativi del suo medico personale, Conrad Murray, di rianimarlo. A rievocare la scena straziante e' stato il capo della sicurezza della pop star, Faheem Muhammed, durante il secondo giorno di udienze nel processo che, a Los Angeles, vede imputato Murray per l'omicidio colposo del re del pop. Era il 25 giugno 2009 quando Muhammed fu chiamato d'urgenza nella stanza da letto di Jackson, a cui il dottore aveva somministrato un cocktail di sedativi poi - secondo l'accusa - rivelatosi fatale. All'epoca Prince Michael e Paris avevano rispettivamente 12 e 11 anni; entrambi, ha raccontato ieri il capo della sicurezza, si trovavano sulla soglia della camera mentre il papa' era adagiato sul pavimento, circondato da bombole d'ossigeno, con gli occhi aperti e la bocca socchiusa.
    "Paris era a terra, in lacrime" mentre Prince era in piedi, "fortemente scioccato" e "piangeva sommessamente". "Mi resi conto che erano in uno stato di panico", ha rivelato Muhammed alla corte. Per questo il capo della sicurezza si avvicino' ai due ragazzi: "gli parlai per un momento, poi chiamai la baby sitter e scendemmo giu'. Li portai in un altro posto". Il medico del cantante, ha anche ricordato Muhammed, "sembrava molto nervoso, sudava e cercava di praticargli la rianimazione cardio-polmonare". Alla domanda se la pop-star sembrasse morto, il capo della sicurezza ha risposto "si'". Oggi a testimoniare saranno, invece, i due paramedici, Richard Sennef e Martin Blount, che vennero chiamati d'urgenza nella residenza di Jackson a Holmby Hills. Anche il bodyguard Alberto Alvarez sara' sentito dai giudici.

    Silvia :'(

    RispondiElimina
  4. Michael ti porto sempre nel mio cuore.
    Ti amo
    SARA

    Per Silvia:
    Anche io avevo letto che Prince e Paris avevano assistito alla scena, ma sono sicura che sono riusciti a reagire e a trovare la forza per sorridere e di essere orgogliosi di avere un papà così.
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  5. Silvia, sto piangendo anche io, deve essere stato davvero orribile per Paris e Prince...Che cosa orribile...
    Tanto oramai Murray ha fatto ciò che ha fatto, non possiamo rimediare, ma possiamo semplicemente far vivere lo spirito e l'anima di Michael continuando a cantare le sue canzoni, a imitare qualche suo passo,vedere tutte le cose speciali che ha fatto su youtube o semplicemente ricordandolo...
    Ci manca, ma non possiamo piangerci addosso per sempre!
    Comunque, il video è bellissimo!!!! pensate che io non ho MAI visto il questo tuor completo!!! ora tanto me lo faccio copiare da una mia amica che ce l'ha ù_ù mhuahahah

    RispondiElimina
  6. Da quanto tempo non scrivo qui...
    Il tempo non c'è quasi mai, ma la mancanza si sente. Questo posto è, come dire, un luogo per dare sollievo ai tuoi problemi o sentirti semplicemente vicino a delle persone che ti comprendono. Sono felice per la decisione della giuria riguardo al processo, è colpevole. Murray è colpevole, e quattro anni sono più che meritati. Gli hanno fatto un favore..quattro anni sono pochi purtroppo. La gente se la cava così, con qualche annetto! Ma non si pente dei suoi veri errori fino in fondo. Ora aspetteremo il giudizio finale fissato per il 29 novembre.

    x Silvia: Non ti ho mai vista scrivere sul blog, ma molto piacere di conoscerti. L'articolo sui figli di Michael mi sconvolge. Non lo avevo mai letto prima. Oddio, non voglio nemmeno immaginare cosa avranno provato, mi viene un crampo al cuore.

    Michael, mi sei mancato. Ma non ti ho mai trascurato nè messo da parte. Ti amo.

    Angeli mi siete mancati anche voi, tantissimo! Sappiate che non ho mai smesso di leggere i vostri commenti, anche se non scrivevo io stessa.
    Un abbraccio ENORME, Jasmine.

    RispondiElimina
  7. L'avevo già saputo che Prince e Paris avevano visto tutto....
    L'avevo già saputo ed ero già stata in lacrime, con il cuore spezzato e tanta malinconia nel cuore e dolore.
    Stavolta la mia prima reazione a questa stessa notizia è la rabbia.
    Perchè tutti sono stati INCAPACI E INCOMPETENTI ALLA MASSIMA POTENZA,
    perchè non si può far assistere due bambini alla morte per arresto cardiaco del padre.
    E murray voleva che Prince LO AIUTASSE NEL RIANIMARE MICHAEL.
    Ma stiamo scherzando??
    La gente è proprio idiota, non ho altro da dire..

    RispondiElimina
  8. Silvia, purtroppo anch'io sono a conoscenza di questo articolo...
    Guardavo il processo live da Los Angeles e anche se non capivo un tubo, ho visto la guardia del corpo palesamente commossa e che cercava di trattenere le lacrime...
    Sono andata allora subito su internet per sapere cosa avesse detto..
    Sono stata malissimo, ed è stato atroce venire a conoscenza di queste cose..
    MICHAEL TI AMO DA MORIRE
    ADY

    RispondiElimina
  9. Ragazze grazie di aver risporto al mio commento... Sono assolutamente d'accordo con quello che avete detto. Spero tanto che Murray abbia quello che merita (anche se 4 anni mi sembrano pochissimi!!!) per quello che ha fatto a Michael.
    Un abbraccio a tutte Silvia<3

    RispondiElimina
  10. I love you my beautiful stranger.
    Lin

    RispondiElimina
  11. Giovanni perdonami so che quello che sto per scrivere non è inerente al post.
    Volevo solo ricordare un grande come Freddy Mercury.Oggi sono 20 anni che non è più tra noi.
    Michael ha duettato con lui.
    R.I.P.
    Mary63

    RispondiElimina
  12. Mi associo anch'io nel ricordare Freddy Mercury.
    Avevo letto su uno dei tanti libri dedicati al nostro Angelo, dell'esistenza di inediti molto ambiti dai collezionisti, di canzoni nate dalla collaborazione tra Michael e Freddy.
    Da poco invece, è uscita la notizia su internet dell'uscita dei duetti registrati negli anni
    '80, prevista per il 2012.
    La speranza è che siano gli stessi inediti di Michael e Freddy...
    Ma vi immaginate?
    un uscita di demo dopo trent' anni?
    Secondo me, nel giro di pochissimo tempo si darà il tutto esaurito in tutto il mondo!!!
    Speriamo..
    Un bacio, Ady

    RispondiElimina
  13. Si, giusto. Oggi sono 20 anni da quando è venuto a mancare il grandissimo Freddie. So che lui e Michael erano molto amici. Sono sicura che ora lassù in Paradiso stanno cantando e ballando insieme. Ciao Freddie. Ciao Michael <3
    Silvia<3

    RispondiElimina
  14. Ti amo Michael Jackson la tua mano sarà sempre nella mia, cammineremo insieme per le strade di questo sconfinato folle mondo amore mio.
    mary70'

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.