Ricostruzione dell'ultimo giorno di Michael Jackson



Nel primo pomeriggio di mercoledì, 24 giugno 2009, Michael Jackson scese al piano di sotto della villa che aveva preso in affitto e sedette con i suoi bambini per quello che sarebbe stato il loro ultimo pasto insieme.

Più tardi, quella sera, avrebbe dovuto provare, pertanto voleva mangiare qualcosa di leggero ma sostanzioso. La sua chef personale, Kai Chase, preparò del tonno alla brace con insalata biologica ed un bicchiere di succo d'arancia e carote.

"Sorrise e congiunse le mani in preghiera", riferì Chase, "Disse: "Grazie, che Dio vi benedica".

Chase ricordò che il cantante sembrava stare bene, appariva energico e di buon umore.

Poco prima delle 19:00 di mercoledì, Jackson lascia la sua villa al 100 North Carolwood Drive di Holmby Hills, un esclusivo quartiere di L.A. situato fra Bel-Air e Beverly Hills.

Salì a bordo di un'Escalade blu guidata dal bodyguard Faheen Muhammad. Il suo assistente personale, Michael Amir Williams, sedeva davanti.

Si diressero allo Staples Centre, dove Jackson ed il suo team di musicisti e ballerini avevano le prove finali prima di partire per Londra. Il direttore logistico di MJ, Alberto Alvarez, andò incontro all'Escalade per portare Jackson con un golf-cart al suo camerino.

Diverse persone ricordarono che Jackson era in buona forma quella sera.

"Era completamente entusiasta", dichiarò Dorian Holley, vocal director di lunga data di MJ e cantante per i futuri spettacoli "This Is It". "Era difficile notare qualsiasi differenza tra la sua energia e fisicalità di allora e quella dei primi giorni".

Jackson si esibì in diversi suoi classici quali "Wanna Be Startin' Somethin'," "Billie Jean," "Smooth Criminal," e "She's Out of My Life."

Grazie ad un enorme monitor installato sul palco, a Jackson furono mostrati per la prima volta i video d'accompagnamento per alcune delle sue canzoni, affermò Holley, che si trovava affianco a Jackson durante le prove.

"Fu sorprendente", dichiarò Holley, "Sorrideva a 32 denti".

Tim Patterson, uno dei due cameramen che ha girato il filmato delle prove e più tardi ha aiutato a montarlo per il film "This Is It", ricordò che Jackson fu particolarmente incantato dal video in 3D realizzato per "Thriller" durante il quale una sfera di cristallo fluttuava verso il pubblico.

"Ricordo che Michael riuscì ad afferarla", disse Patterson. "L'adorava".

Più tardi quella sera, Jackson e i suoi ballerini si esibirono in Thriller per la prima volta con i costumi di scena.

"La sua faccia diceva tutto. L'adorava," dichiarò Kriyss Grant, uno dei ballerini che Jackson scelse per lo show.

Ken Elrich, un produttore esecutivo dei Grammys, si recò allo Staples Center per discutere con Jackson di uno speciale per Halloween. In seguito, Elrich si trattenne a guardare lo svolgimento delle prove.

"Era davvero in buona forma, era molto emozionato per il tour", affermò Elrich. "Di certo non mostrava alcun segno di stanchezza".

Le prove terminarono verso mezzanotte di mercoledì sera con l'esibizione di "Earth Song". Il cantante abbracciò i suoi ballerini, ringraziò il team ed augurò loro una buona notte. Patterson e Grant ricordarono che disse: "Che Dio vi benedica".

Jackson ritornò a Carolwood Drive, fermandosi brevemente al suo cancello per salutare un piccolo gruppo di fans che si era riunito davanti casa.

Non appena entrarono nel vialetto, il bodyguard Muhammad notò la macchina del Dr. Murray parcheggiata davanti alla residenza, proprio come molte notti precedenti.

Il personale della sicurezza di Jackson lo scortò in casa, ai piedi delle scale. Tranne che a Murray ed ai figli di MJ, a nessuno era concesso salire al piano di sopra.

Poco dopo che Jackson arrivò a casa, iniziò a lamentarsi di essere stanco ed aver bisogno di dormire.

Secondo un rapporto della polizia, Murray era preoccupato che Jackson stesse sviluppando una dipendenza da Propofol, un potente anestetico normalmente utilizzato solo in ambienti medici con attrezzature speciali a portata di mano. (Murray) Riferì alla polizia che stava cercando di svezzare Jackson dal Propofol e che per 2 notti non gli aveva somministrato il farmaco.

Intorno all'1:30 di giovedì, 25 Giugno, tentò ancora lo stesso approccio, dando a Jackson 1 compressa di Valium da 10mg. L'ansiolitico non sortì alcun effetto immediato e circa mezz'ora più tardi, il medico somministrò, tramite flebo, 2mg di Lorazepam, un altro farmaco appartenente allo stessa famiglia del Valium.

Alle 3:00, nel vedere Jackson ancora sveglio, Murray gli somministrò 2mg di midazolam, un altro sedativo, seguito ancora da altri 2mg di lorazepam somministratigli alle 5:00.

Alle 7:30 Jackson era ancora sveglio. Murray riferì alla polizia di aver iniettato altri 2mg di midazolam nella flebo di MJ.

Ancora, Jackson non riusciva a dormire.

Giaceva senza riposare sul suo letto matrimoniale in stile rinascimentale. Accanto a lui, più tardi gli investigatori troveranno una bambola di porcellana con le sembianze di un bambino biondo. Diverse bottiglie di ossigeno erano vicino alla porta e sul comodino accanto al letto vi era una catasta di DVD, compresi alcuni films per bambini.

Le autorità inoltre noteranno che le camere in cui Jackson soggiornava erano disordinate e calde. MJ teneva il suo rifugio ben riscaldato, malgrado a Los Angeles fosse inizio estate.

Dopo una notte insonne, Murray affermò che Jackson gli chiese ripetutamente del Propofol, un farmaco liquido di colore bianco che lui a volte chiamava il suo "latte". Verso le 10:40 di giovedì, Murray dichiarò di aver ceduto alle richieste di Jackson iniettando 25mg della sostanza nella sua flebo.

La cronologia deriva da un interrogatorio della polizia con Murray del 27 Giugno, malgrado l'avvocato del dottore, Ed Chernoff, abbia contestato l'interpretazione degli eventi da parte degli investigatori. Chernoff ha rifiutato di lasciare commenti in merito a questa storia.

Murray rimase con il cantante sedato per circa 10 minuti, poi andò in bagno, recita il rapporto. Meno di 2 minuti piu tardì, Murray ritornò e trovò Jackson che non respirava.

Tabulati telefonici mostrano che Murray fece almeno 3 telefonate fra le 11:18 e le 11:51 - alla sua clinica di Las Vegas, ad un paziente e ad un amico.

Quando Murray scoprì che Jackson non respirava, chiamò l'assistente personale Williams e alle 12:13 gli lasciò un messaggio nel quale diceva, "Chiamami immediatamente, chiamami subito!", stando ad una dichiarazione ottenuta dall'AP. Williams richiamò e Murray disse: "Vieni subito qui, il Sig. Jackson ha avuto una brutta reazione. Ha avuto una brutta reazione."

Williams chiamò Muhammad, poi Alvarez, che si trovava in una roulotte della sicurezza davanti la casa del cantante. Alvarez riferì agli investigatori di esser corso su per le scale, di esser entrato nella stanza ed aver trovato il cantante sdraiato sul letto con le braccia aperte, gli occhi e la bocca spalancati.

Al suo fianco, Murray gli praticava il massaggio cardiaco con una mano sola.

"Alberto, Alberto, vieni, presto!", disse Murray, secondo la dichiarazione. "Ha avuto una reazione, una brutta reazione".

In un contratto proposto con il promoter dell'AEG, Murray aveva fatto richiesta di attrezzature per la rianimazione e di un'infermiera come condizione per trattare Jackson. Nessuna di queste era presente sul posto quando il cantante morì.

Due dei figli di Jackson, Prince e Paris, entrarono nella stanza piangendo nel vedere Murray che tentava di salvare loro padre. Furono prontamente accompagnati fuori.

Alvarez riferì agli investigatori che Murray gli chiese di raccogliere alcuni flaconi con tappi di gomma e metterli in una busta. Solo dopo aver fatto sparire questi flaconi, Murray chiese ad Alvarez di chiamare il 911.

"Ho bisogno di un'ambulanza al più presto possibile", disse Alvarez ai soccorritori. "Abbiamo un signore qui che ha bisogno di aiuto e non respira".

Sistemarono Jackson sul pavimento, poi Muhammad entrò di corsa nella stanza ed iniziò ad aiutare a comprimere il petto mentre Murray tentava la respirazione bocca a bocca.

Alle 12:27 di Giovedì, i paramedici erano arrivati. Più tardi scrissero che Jackson alle 12:29 non respirava e non aveva polso.

Comunque, Murray dichiarò di riuscire a sentire un polso debole nella parte superiore della coscia, Alvarez e Muhammad affermarono che nessun altro riusciva a sentirlo.

Un rapporto dichiarò che i paramedici effettuarono due tentativi di rianimazione ed erano pronti ad interrompere il trattamento, ma Murray disse che si sarebbe preso la responsabilità ed insistette affinchè continuassero la rianimazione all'interno dell'ambulanza.

Alle 13:07 la star fu portata al Ronald Reagan UCLA Medical Center dove i medici tentarono una serie di tecniche di rianimazione, incluso l'inserimento di una pompa a palloncino progettata appositamente per far circolare il sangue all'interno del corpo.

Alle 14:26 Jackson fu dichiarato morto.

Williams riferì agli investigatori che in seguito all'annuncio della morte, Murray iniziò a piangere.

Disse ai figli di Jackson che loro padre era morto, poi chiese di tornare a casa di MJ.

"Posso in qualche modo andare o essere portato a casa?", chiese il dottore, stando alla testimonianza di Alvarez. "Voglio recuperare la mia macchina e ho fame".

Williams disse di non ritenere che fosse una buona idea per Murray ritornare a casa. Parlò con Muhammad ed inventarono una scusa dicendo che la polizia aveva sequestrato tutte le chiavi dei veicoli.

Murray rispose che avrebbe preso un taxi e Williams dichiarò di averlo visto lasciare l'ospedale da un'uscita secondaria.

Williams disse a Muhammad di chiamare la sicurezza a casa di Jackson e di accertarsi che non facessero entrare nessuno.

"Serrate tutto", ordinò Williams.


fonte: Associated Press/Traduzione di MJJForum.it

41 commenti:

  1. Speechless, god bless you and rest in peace, Michael, we love you forever.

    RispondiElimina
  2. tutto organizzato....
    ....che Dio li maledica!

    RispondiElimina
  3. Non ho parole ...........sò solo che fa tanto male sapere tutto questo mi viene da piangere......... poveri piccoli povero Michael......:(( Celeste

    RispondiElimina
  4. MICHAEL FOREVER 7410 luglio 2010 16:15

    MJJ4EVER...Amica mia..
    Sono con te al mille per mille..
    Maledetti..
    hanno pianificato la sua morte..e con lui..anche la nostra..
    Raccontano che Michael stava bene..ma Michael non stava affatto bene...

    Che l'inferno vi accolga!!!!!!!!!!

    Michael..solo immenso dolre..e vuoto dentro...

    GOD BLESS YOU MY ANGEL...

    RispondiElimina
  5. Di sicuro qualcosa non quadra... non è possibile, la sera prima a far prove e la mattina seguente non c'è più. Mi fa tanto male leggere questa sequenza di eventi, ma perchè è finita così? Perchè? I love you Michael forever.
    Lin.

    RispondiElimina
  6. Michael i love you so much ... forever.
    mary70'

    RispondiElimina
  7. Schifo di persona Murray, ha ucciso Michael, e poi aveva anche fame..............fatiscente

    RispondiElimina
  8. Che cosa tremenda... che giustizia venga fatta!!

    RispondiElimina
  9. Quale sara' la verita'?
    Michael ha lasciato il suo corpo, ma il suo spirito è sempre una forte presenza e spero proprio, soprattutto con l'aiuto di Dio, che lui amava tanto,che venga fuori tutto il marcio degli avvoltoi che lo circondavano.......
    e che venga fatta giustizia....I bastardi devono pagare!!!solo allora si placherà la rabbia di chi davvero, come noi, lo ama senza limiti e senza secondi fini.
    Michael stacci vicino e facci sentire la tua presenza...aiuta a far luce sulla tua scomparsa...solo così possiamo rassegnarci.
    Ti amiamo con tutto il cuore

    RispondiElimina
  10. Non ho parole, la ricostruzione dei fatti non lascia immaginazione!!!
    Non c'è bisogno di aggiungere nulla.
    Michael sarai sempre con noi e noi con te e per te.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  11. Caro dolce Michael ... unico al mondo sei nei nostri cuori.

    RispondiElimina
  12. Ma chi era questo Dr Murray?
    Perchè MJ che aveva così grossi problemi con gli psicofarmaci aveva scelto proprio lui?
    A una persona così dipendentre non si può togliere di botto uno psicofarmaco per due giorni anche se si sostituisce con altri medicinali. Bisogna diminuire molto gradualmente le dosi e integrare con una terapia psicoanalitica per cercare di risolvere il problema alla radice.
    Possibile che nella patria di Woody Allen nessuno glielo abbia consigliato?
    "Svezzato" "latte" queste due metafore sono terrificanti. Di quale latte avevi bisogno Michael? So qual è la risposta. E' per quel latte che ci ingozziamo di cibo, ci intossichiamo di nicotina, compriamo sesso e, nei casi peggiori, assumiamo alcolici e droghe. Non ti bastavano più i tuoi figli, la musica, i tuoi fan?
    So che leggevi molti libri di psicologia. Perchè hai avuto paura? Per una diffidenza verso la categoria? (...ti capisco!)Per timore di smontare tutto quel mondo sul quale avevi costruito la tua esistenza? Neverland, la beneficenza non bastavano più a compensare ...? Non volevi crescere? Non volevi rinunciare alla percezione di te come eterno bambino?
    La posta in gioco era troppo alta.
    Avresti trovato altro "latte". Avresti trovato l'amore. Quello vero. E una vita nuova. Avresti la vita. E noi avremmo avuto l'opera di un artista maturo con la stessa carica di Bad e Thriller, ma con qualcosa di più profondo. Saresti stato all'altezza comunque. Perchè nessuno è riuscito a convincerti? Perche nessuno ti ha detto che ciò che ci nutre veramente non può distruggerci?
    Ti vedo disteso su quel letto. Le braccia aperte, gli occhi spalancati rivolti al soffitto. Stupido. Non puoi neanche immaginare quante donne si sarebbero gettate su di te. Avrebbero voluto essere il tuo "latte". Scaglio la boccetta di polvere bianca contro la parete. Va in frantumi. E' tutto andato in frantumi. In un momento.
    I love you
    PS help me!! Mi sono fatta prendere la mano. Prerdonatemi.

    RispondiElimina
  13. mi viene da impazzire!!!e pensare k poche ore prima michael stava benissimo era entusiasta!!!!!!!!i soldi e l'invidia accecano le persone!!!!!a quello stronzo di murray hanno dato una pena di soli 4 anni ma come minimo l'ergastolo gli avrebbero dovuto dare, al lui e a tutti quelli k hanno organizzato la morte di michael!!!!!si meriterebbero di rinchiuderli in cella a 100 mandate e poi buttare le chiavi nell'oceano!!!se li avessi tra le mani gli farei fare una morte lente e dolorosa!!!!!!!K RABBIA !!!!!!!!!piccolo angelo mi manchi da morire.....arrivera' il giorno della verita' me lo sento!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. che fitta al cuore...

    e soprattutto ( se così è veramente andata) poveri ragazzi ... chissà che brutto deve essere stato..

    RispondiElimina
  15. cara agnese,
    ti ringrazio nuovamente per aver scritto quel commento che rispecchia tutte le domande senza risposta che mi pongo io ogni giorno, ogni notte prima di dormire e ogni mattina prima di addormentarmi..
    grazie
    mi aiuti a capire che non sono l'unica..

    RispondiElimina
  16. comunque scusate dico la mia come al solito ma secondo me c'è qualcosa che non va , c'è qlks sotto xk non può essere che un'amico dica che stava bene , l'altro dice che stava male, l'altro dice cpsì , un'altro dice colà... ei medici? ogni giorno se ne sente una nuova
    e i programmatori del concerto? loro dicono l'esatto contrario di quello che afferma una fans che era andata a trovare Mike e che lo aveva visto magrissimo...
    l'unica a non smentirsi ( che io sappia) è la famiglia..

    io ci sto male perchè non so davveropiù a cosa credere...e non è bello
    voi che ne pensate?
    ti amerò x sempre , qualunque sia la verità
    e nel mio cuore sono certa che una giustificazione c'è...e forse non è la sola
    sei nella mia vita e x favore...non andartene dal mio cuore
    ti prego

    RispondiElimina
  17. Per Chiaretta
    sono d'accordo con te. Troppe contraddizioni e troppi dubbi. Non si lascia un "drogato" che si vuole disintossicare con l'eroina a portata di mano, neanche per andare al bagno. Prima si toglie di mezzo il medicinale. E' come lasciare una corda vicino a uno che ha tentato il suicidio cinque minuti prima, la bottiglia di liquore vicino a un ubriaco che non beve da due giorni. Questo dottore strapagato ha agito con troppa leggerezza o era già tutto previsto?
    Ho comunque molta fiducia in chi conduce le indagini e nei giudici e prego ogni giorno per lui e per tutti quei morti senza giustizia
    I love you

    RispondiElimina
  18. Grazie Agnese di avermi risposto, mi fa davvero piacere ..
    esatto, ho molta fiducia anch'io...la verità verrà a galla prima o poi , no?!


    caro Michael( magari non mi sentirai, o forse si...chi lo sa...tentar non nuoce )
    mi è bastato vederti ballare il moonwalk alla tv x innamorarmi di te..mi hai letteralmente invaso il cuore di emozioni.
    ti seguo, ti ascolto , guardo i tuoi video tutto l'anno ma con la scuola e lo sport non ho molto tempo , xò ci sei e ascolto la tua musica almeno una volta al giorno...
    In questi giorni di solitudine estiva, dove tutti i miei amici sono in vacanza a divertirsi mi sono resa conto che l'unico amico che non va mai via sei proprio tu!!!
    d'estate dedico buona parte del mio tempo a te e quando non so cosa fare xk sono sola ecco che nella mia mente si può leggere un nome...chissà quale =)
    inizia con la M e finisce con la L ed è il nome più dolce del mondo
    !!!

    -----
    stavo pensando che sarebbe davvero bello potervi vedere =) siete tutte così dolci!!!!!! chissà...magari un giorno ci riusciremo

    --- I love you Michael, you are my best friend , you are my little uncle, You are a kind of second father to me....i love you sooooo much
    e vi prego ragazze
    non smettete mai di scrivere in questo blog, sarebbe come morire x me!!! vi pregoooo è l'unico modo x ricordarlo in vostra compagnia
    un abbraccio
    e anche un baciooooo a tutte
    spero li accettiate

    RispondiElimina
  19. chiaretta l'analfabeta ahahahahahahha:P18 luglio 2010 23:19

    mi sono appena resa conto che ho scritto una scemenza che mi ha fatto piangere dal ridere !!! la notte prima di addormentarmi e la mattina prima di ADDORMENTARMI?????????????????? AHAHAHHAHAHAHAHA NON CI CREDO SUL SERIOOOOO
    COME SE DORMISSI TUTTO IL Dì AHAHAH TRALASCIAMO...SPERO SIA STATA LA STANCHEZZA -.-"
    intendevo dire "la mattina prima di svegliarmi\alzarmi"
    scusate ancora
    che gafffffff

    RispondiElimina
  20. ragazze sono andata su youtube e ho cercato "Michael jackson interview"
    ci sono delle interviste carine che non avevo mai visto e ho pensato che potrebbero intressarvi sempre se non le avete già viste

    poi ce ne è una....lasciamo perdere vi prego....sono senza cuore oramai
    è orribile vedere lui che ferma un intervista x prendere un medicinale....aveva la faccia di uno che aveva appena visto morire un suo caro........scusate...è più forte di me....non dovevo guardarla =(

    RispondiElimina
  21. Per Chiaretta
    accettiamo tutti i baci e tutti gli abbracci
    ...e ti auguro anche di non sentirti mai sola...perchè non lo siamo mai anche quando lo pensiamo veramente!!!
    i love you
    agnese

    RispondiElimina
  22. ...a volte penso che sarebbe bello se esistesse un luogo di ritrovo per tutti noi fan...tipo "Michael Jackson's bar"...con foto, postazioni internet, libri, sedie, tavolini...dove poter sorseggiare un tè e chiacchierare, ascoltare un pò di musica. O esiste già un posto così?
    I love you

    RispondiElimina
  23. hahahahha grazie !!! anche se prima stavo leggendo l'autobografia di mike x la seconda volta e mia mamma mi ha detto che mi trova un pò stupida hahahahah vabè...chi se ne frega!!! dentro da una parte fuori dall'altra...anche se è orribile...ma io la capisco, lei non sa cosa provo!!!

    beh agnese è una bellissima ideaaaaaaa!!!
    magari esistesse!!
    ecco cosa farò nel futuro creerò quel bar e dichiarerò che è un'idea tua e poi ci potrai venire ogni volta che vorrai ahahahhahahah no dai apparte gli scherzi
    sarebbe davvero bello
    love michael
    for life

    RispondiElimina
  24. beh io sono stata in 2 hard rock cafè che sono molto belli e ci sono un sacco di poster e quadri, chittarre , riconoscimenti xò del mio amico Michael non c'è niente purtroppo

    RispondiElimina
  25. Sarebbe una gran bella idea Agnese... beh per fortuna c'è questo blog che ci tiene tutti uniti nel ricordo di Michael, anche se virtuale.
    Grazie Chiaretta dei baci ed abbracci, li ricambio, e un caro saluto a tutti come sempre.
    I love you Micheal.
    Lin.

    RispondiElimina
  26. "fatemi andare a casa, voglio recuperare la mia macchina e ho fame." E' questo il bellissimo commento del dott. Murray dopo aver scoperto che il suo paziente non c'era più. Insomma come si fa a pensare a mangiare in un momento così!!! Secondo me non era fame, quell'ingrato stava pensando "Cacchio, se scoprono che l'ho ucciso io non passeranno 2 minuti e mi condannano all'ergastolo...!!"
    Lasciamo perdere quell'infame, vorrei parlare dei figli di Mike...quegli angioletti non meritavano una cos simile...ma porca miseria non si vergogna quel medico da strapazzo ad aver strappato il padre a quei bambini??? O Dio già mi immagino le facce di Prince e Paris che entrano nella camera del papà e lo vedono disteso con quel verme che gli fa la rianimazione....e poi quando hanno saputo che il loro padre non c'era più??? Non voglio neanche pensarci...pregherò sempre per loro affinchè Dio li protegga anche meglio di come avrebbe fatto Michael...si meritano il meglio...:,(
    Anche tu Michael, proteggili da lassù... God bless you my angel...

    RispondiElimina
  27. ...nell'hard rock cafè dedicato a Michael Jackson, mio marito che,al contrario di me e un tipo molto pratico (per fortuna!),mi ha suggerito anche una saletta video per proiezioni una volta a settimana su grande schermo. E io ho immaginato tutto. Ho "messo" anche dei girasoli sui tavolini. Spero che qualcuno con molta "grana" legga e raccolga l'idea!!
    I love you
    PS nel frattempo ringrazio Giovanni di questo luogo virtuale

    RispondiElimina
  28. siiiiii=) con tutti i suoi video e tantissimi e bellissimi girasoli!!!! =)
    sarebbe davvero interessante
    hahahahhahah
    a me viene da ridere xò è un idea che mi prende tantissimo sai Agnese!!!!

    RispondiElimina
  29. PREGO LIN!!!! è SEMPRE UN PIACEREE =)

    RispondiElimina
  30. wow ragazze DEVO RACCONTARVI UNA COSA !
    magari x voi è una sciocchezza ma io devo sfogarmi e togliermi l'adrenalina che ho in corpo!!!
    ho gurdato l'esibizione di Michael al madison square garden del 2001 dove ballava billie jean!!!
    cavolo quando è arrivato al moonwalk ero csi emozionata, eccitata, piena di adrenalina mi veniva da ridere e nel frattempo piangevo ero csi elettrizzata da battere i pugni sul tavolo!!!
    ha fatto un moonwalk da ricordare !mi è piaciuto un sacco e poi c'era il pubblico letteralmente IN DELIRIOOOOO !!! mai visto un pubblico csi!!! sembravano tutti drogatiiii !!!!
    e poi era csi bella l'inquadratura dei suoi amici liz taylor lisa minelli e il mitico maculay culkin che lo gurdavano tutti e tre esterefatti!!!!!!!!!!!!!!
    vi giuro ero fuori di me avevo il cuore in fiamme ero super lanciata!!!! non mi sono mai vista così!!!!! meno male che in casa non c'è nessuno hihihiihihh
    scusate ragazze ma volevo scaricarmi=)
    grz dell'ascolto in ogni caso
    love, love love
    siete tutte nel mio cuore
    amiche di blog
    voi siet le mie super amiche di blog!!!

    RispondiElimina
  31. oddioooo...e la parte con usher??????? mamma mia adesso scppio , sclero, sto andando via di testa hahahahahahaha
    AIUTOOOOOOOOOO AIUTATEMI RAGAZZEEEEE AHHAHAHAHAHAHAHA SCUSATE ANCORA

    RispondiElimina
  32. CHIARETTA NN T SCUSARE,HAI RAGIONE. A ME VIENE DA PIANGERE. SONO DISTRUTTA. MJ TI HANNO UCCISO!! QUEI MALEDETTI!! MI MANCHI TANTISSIMO!! TI AMERò X SEMPRE!!!! CIAO MIKE!!!! BY LULI

    RispondiElimina
  33. musiba mj forever20 marzo 2011 19:41

    questo blog è magnifico!!! e voi siete stupende, mi piace l'idea del bar... Magari potessi incontrare persone come voi che provano i miei stessi sentimenti, invece qui nessuno li capisce a fondo. Michael mi devi scusare, perchè solo ora ho imparato ad amarti e a conoscerti a fondo. Prima conoscevo solo i tuoi classici e non sapevo chi eri... poi il giorno del tuo funerale ho visto in tv i tuoi magnifici figli che piangevano, e il magnifico discorso di tua figlia mentre il suo viso si bagnava di lacrime colme d'amore e di un grande vuoto. Ho visto inoltre il dangerous tour e per la prima volta in tutta la mia breve vita è stato come se si riempisse il vuoto che avevo in me... da quel giorno non smetto di amarti. Sei e resterai x sempre il nostro angelo... sei fantastico, dolcissimo, e un giorno quei maledetti pagheranno x ciò che hanno fatto! non so quale sia la verità, ma sono sicura che Dio quando arriverà il momento punirà tutti coloro che hanno fatto del male anche a te. Proteggici a noi e ai tuoi figli, riposa in pace
    I love you Mike!!

    RispondiElimina
  34. Scusa michael se solo quando ho sentito al TG la notizia ke eri morto beh solo li ho incominciato ad amarti!!!!!Perdonami!!!!!!!!!!!!
    Poverino ke notte ke aveva passato amore mio !!!!!!!!!Deve essere brutto non riuscire a respirare per un ora sentirsi morire!!!!!!!!!
    Se vedo le sue foto non capisco come dio sia stato cattivo nei nostri confronti per aver portato con lui michael!!!!!!!!!! TI AMOOOOOO!
    BY Francesca

    RispondiElimina
  35. sembrerà impossibile ma una sua canzone, un suo video mi fanno subito sentire meglio anche se ho avuto una giornata storta. Per me Michael è la mia personale "uscita di sicurezza" dalla tristezza, mi aiuta ad sffrontare momenti bui: mi basta guardare il suo sorriso , sentire la sua voce ed è come fosse con me, mi fa sentire meno sola e ringrazio Dio di avercelo donato, perché Michael era e continua ad essere un DONO per tutti quelli che lo amano e non solo........prima o poi anche gli scettici capiranno chi era veramente, oltre il pregiudizio....diamo tempo al tempo

    RispondiElimina
  36. Io adesso non voglio difendere Murray ma secondo voi lui vrebbe avuto qualche motivo per uccidere Michael? Per voi lo ha ucciso solo per gelosia di tutta la sua fama e di tutti i suoi soldi??? Secondo me è innocente, certo che non ne sono sicura, io ho esrpesso solo la mia opinione non sto dicendo che è così. Naturalmente se si viene a sapere che la morte di Michael è stata causata da lui allora cambierò completamente la mia opinione su di lui.
    Giustizia sarà fatta my sweet angel... <3
    By .:Ale =P:.

    RispondiElimina
  37. danila bevilacqua24 luglio 2011 17:44

    no comment!...so solo che Lui non c'è più, e spero vivamente che giustizia sia fatta! quel che posso dire è che fa più comodo da morto che da vivo...visto che tra un pò metteranno all'asta anche i resti di MJ....INORRIDITA E SCHIFATA!

    RispondiElimina
  38. nn vorrei essere nei panni dei figli di michael , quel giorno sicuramente saranno stati malisssssimo dopo la notizia ..... R.I.P. MJ<3

    RispondiElimina
  39. Orribile :,( una fine orribile per la persona che meno si meritava tutto questo al mondo... ❤ potrò sembrare esagerata ma è l'amore. L'amore che provo per te mi dice che tutto questo una persona meravigiosa come te non lo meritava D: PERCHE'? PERCHE'?????????????? D: a volte nel mondo non c'è giustizia... Che schifo. E quel ... di suo padre che il giorno dopo la sua morte ha ammucchiato tutte le cose dell'ultima casa di Michael e le ha portate via (buttate via, magari, non me ne stupirei...) solo per non pagare l'affitto!!!!!! MA VI RENDETE CONTO???????? SUO FIGLIO ERA MORTO E LUI CON TUTTI I SOLDI CHE AVEVA (GRAZIE A MICHAEL!) HA PENSATO SOLO ALLA SUA CATTIVERIA IMMENSA????? Io lo odio, giuro.
    Non merita di essere ancora vivo...

    RispondiElimina
  40. perchè quando una persona è brava e ha talento deve essere pregiudicata, si devono mettere in giro false voci che ne rovinano l'immagine e bisogna, alla fine, farlo fuori?

    RispondiElimina
  41. maria guzzardi30 marzo 2015 16:59

    in quello che dico non ci piove, La scomparsa di Michael Jackson mi a sconvolto, e il dolore che sento ancora oggi per la sua scomparsa e enorme.

    a mio parere piu di una persona hanno responsabilità sulla morte di Michael, Dio e grande ci pensara lui .
    mi e ci hanno privato di un grande UOMO!!! non potro mai dimenticare Michael Jackson, e non potro mai dimenticare il giorno della sua scomparsa. mai mai .

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.