La storia di Lee Thomas


Uno dei giornalisti televisivi piu' famoso degli Stati Uniti e' un reporter di colore che si chiama Lee Thomas. A renderlo celebre e' stato uno scoop televisivo che ha commosso milioni di persone. Da diversi anni Thomas lavora negli studi televisivi della Fox 2 di Detroit, presentando ogni giorno il telegiornale. Il suo pubblico lo apprezza per le sue capacita' di simpatia e professionalita'. Recentemente ha scritto un libro e ha rilasciato una intervista che pressappoco iniziava cosi'. ''Sono un negro che sta diventando bianco...''.

Nel frattempo, davanti ai cameramen con gli occhi sbarrati, con un tampone bagnato ha iniziato a togliersi dal volto il make up color mogano che serviva a coprire la sua vitiligine e a rendere il suo viso di un colore uniforme. ''State vedendo che le mie mani da nere stanno diventando bianche. Sono malato di vitiligine, una patologia di cui non si conoscono ancora le cause, da cui non si guarisce... potrei anche diventare tutto bianco...''.


La parola vitiligine negli Stati Uniti divenne popolare negli anni ‘90, quando Michael Jackson rivelo' di soffrirne, ma a tutt'oggi nell'opinione comune resta una malattia misteriosa, quasi da nascondere. Stanco dei continui sotterfugi per camuffarsi, del disagio e della paura di perdere il proprio posto di lavoro in televisione, parla Lee Thomas nel suo libro Turning White -A Memoir of Change (Diventare bianco - Testimonianza di un cambiamento) descrivendo quanto la malattia abbia inciso sulla sua vita e sulla sua carriera.

''La mia pelle - scrive il giornalista - un tempo scurissima, nel corso degli anni e' stata invasa da grandi e piccole chiazze bianche intorno alla bocca, occhi, naso e orecchie, anche il mio corpo non e' stato risparmiato. Riconosco che avere questa malattia mi ha aiutato a capire quello che veramente sono. Ho un animo gentile, sono una persona onesta e sensibile… Ci sono malattie che uccidono ma bisogna ammettere che la vitiligine puo' essere un vero flagello per la gente di colore e per chi si abbronza facilmente. Molti possono pensare che io abbia schiarito la mia pelle per rinnegare la mia origine afro-caraibica...''. E' convinzione comune che lo scoop televisivo aiutera' i pazienti di tutto il mondo e contribuira' a diffondere la conoscenza della malattia, liberandola da false e sgradevoli percezioni.


fonte: www.lapelle.it

10 commenti:

  1. Spero che tutti coloro che hanno giudicato Michael uno "strambo "e un "pazzoide", uno che voleva diventare bianco a tutti i costi , faccia un passo indietro e si metta in discussione.Solo con l'informazione e l'ascolto si può cambiare il pensiro di ciò che non si conosce.... in fondo è sempre quello che ha trasmesso nei testi delle sue canzoni.
    Auguro a tutti coloro che sono assieme a me in questo blog , una buona notte!!! L.O.V.E ..romy

    RispondiElimina
  2. ecco spero che ciò lo possano leggere in molti per non rimanere estranei da ciò che è la verità ciò che soffre questa gente...spero che serva a far capire tante cose a coloro che criticavano e criticano michael...thomas...e la gente come loro...vi amo ciao mike...

    RispondiElimina
  3. dolce notte romy sai domani terrò un esame e parlerò del mitico mike

    RispondiElimina
  4. DOLCE NOTTE A TUTTI...ANCHE A TE PICCOLO GRANDE ANGELO MIO...CI MANCHI...ANCHE SE SAPPIAMO CHE SEI SEMPRE AL NOSTRO FIANCO...PERò...SI FORSE SONO EGOISTA...MA TI RIVORREI QUI...........NOTTE PETER...(MIKE) A, DOMANI STAMMI VICINA SO CHE SARà FACILE L'ESAME...MA DATO CHE PARLERò DI TE....VORREI...CHE MI STESSI PIù VICINO DEL SOLITO......NOTTE A TUTTI...

    RispondiElimina
  5. mi dispiace per queste persone non deve essere facile per loro soprattutto avendo una pelle scura .La prima volta che lessi che Michael jackson affermava di avere la vitiligine sono andata a documentarmi sul argomento e vidi che effettivamente c'era molta gente che aveva questa malattia erano ricoperte di piccole macchie bianche in tutto il corpo e rimasi senza parole .In quel periodo io non facevo altro che parlare di lui a tutti a quanto fosse dolce e divertente ma la gente mi diceva " si ma a me sta un pò antipatico perchè si e fatto bianco" allora io cominciavo con il raccontargli di questa malattia che lui aveva ,l'ho ripetuto tante di quelle volte che ora a ripensarci mi sembravo un dottore gli spiegavo tutto nei minimi dettagli volevo che sapessero la verità ,e a tutti quelli che mi ascoltavano rimanevano senza parole perchè non solo smentivo tutte quelle dicerie ma gli raccontavo tutte le cose belle che a fatto e la maggior parte di loro ultimamente mi hanno detto " sai adesso comincia a piacermi anche a me Michael jackson " sono riuscita a fargli cambiare idea adesso l'ho apprezzano e l'ho rispettono e io son felice di questo.Celeste.

    RispondiElimina
  6. ECCO questa é un altra storia che andrebbe fatta vedere in TUTTO IL MONDO,TELEGIORNALI ECCEDERA......OH MICHAEL QUANTE VOLTE CHE HAI SMENTITO LE CAZZATE DEI GIORNALISTI!!!!Comunque tempo fa quasi un anno ormai al TG ha parlato pure un dermatologo italiano che da tempo ha seguito il caso di Michael è HA DETTO CHIARAMENTE CHE MICHAEL SOFFRIVA DI VITiLIGINE!è Proprio la gente ignorante che si ostina a non capire perchè booo c'è l'hanno con lui non lo so che gente esiste al mondo!!!CERTI ACCLAMANO MARADONA CHE QUEELO SI CHE HA FATTO SCHIFO,NON HA RICONOSCIUTO UN FIGLIO,LUI ERA DAVVERO UIN DROGRATO!!!CMQ SCUSATE LO SFOGO MA HO TANTA RABBIA PER CARTA GENTE!................................................................PER CELESTE BRAVISSIMA SONO CONTENTA ANCHE IO CHE HAI FATTO CAPIR CHI ERA DAVVERO MICHAEL A CHI NON LO HA MAI CONOSCIUTO!SONO CON TE!BACI!

    RispondiElimina
  7. PER ANONIMO CHe oggi ha fatto l'ESAME PARLANDO DI MICHAEL,come è andato?BELA questa idea a proposito di cosa stai facendo questo esame?ciao ciao...

    RispondiElimina
  8. Quante malignità su Michael, proprio non riesco a capire perchè ogni cosa che lo riguardasse dovesse esser stravolta, la verità sta venendo fuori piano piano, anche se noi fan non abbiamo mai dubitato di lui. E' davvero crudele tutto ciò, la vita di un uomo è stata distrutta dal gossip, perchè? A quale scopo? Non riesco a capire! E' così facile invece lasciarsi rapire dalla sua musica, dalla sua voce, perchè allora tanti hanno creduto a tutte le falsità propinate dai giornalisti? Siamo sempre pronti a giudicare e pensare male? E' questa la verità allora? E' davvero triste fermarsi alle apparenze! I love you Michael so much, forever!
    Un saluto a tutti.
    Lin.

    RispondiElimina
  9. ragazze oggi sono un pò giù di morale continuano a dirmi di smettere di pensare a michael jackson dicono che sta diventando una malattia ma perchè non vogliono capire che dicendomi cosi mi fanno solo soffrire , eppure loro vedono che quando sento una sua canzone sono felice anche solo guardare una sua foto vorrei solo che capissero anche se ci sono persone che son riuscita a fargli cambiare idea però come o detto altre no ,certo non lo criticano perchè sanno che era una brava persona però vogliono che lo dimentichi.Anche se mi metterei d'impegno per dimenticarlo non ci riuscirei non riesco a stare un giorno senza di lui mi capite vero? un saluto a vera86 un bacio dolce amica.Celeste.

    RispondiElimina
  10. oha dio RAGà su mtv stanno facendo altri video di Michael,ho appena visto the blood in the dance floor dove ci sta Tommassini!!!AMO QUESTO VIDEO MICHAEL è STUPENDO,SUPER SEXY,ALTAMENTE ESPRESSIVO,SENSUALE!!!!OH DIO mi sento propio giù!!!

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.