Sophia Loren: ''Michael era come un figlio, ma non stava bene nel mondo''


Roma, 27 giu. (Ign) - ''Non potevo crederci quando questa mattina ho sentito alla radio che Michael era morto. Poi quando ho capito che era vero, sono scoppiata a piangere: per me quel bambino era come un figlio, gli volevamo bene tutti, io e i miei figli''. E' una Sophia Loren commossa quella racconta a 'Repubblica' il rapporto che la legava a Michael Jackson, deceduto improvvisamente ieri. Amica e vicina di casa del cantante l'attrice italiana spiega che ''il nostro ranch di Los Angeles, quando ancora lo avevamo, non era distante più di mezz'ora dal suo di Ichino, dove poi sono andati ad abitare i suoi genitori. Io e i miei due ragazzi andavamo a trovarlo e stavamo bene con lui, e lui stava bene con noi''. Ma, continua la Loren, ''Micheal non era a suo agio con gli adulti, il solo mondo in cui si sentiva protetto e sicuro era quello dell'infanzia. Stava bene con i ragazzini e con persone come me: anch'io in fondo non sono mai cresciuta''.
Quanto alla grande eredità lasciata da Jackson, ''credo che lui sia stato con la sua musica tra i più grandi di tutti i tempi e che per questo non sarà mai dimenticato. Per me, per i miei ragazzi, era meraviglioso, meravigliose erano le sue canzoni: lui si sentiva grande solo sulla scena, dove si muoveva a suo agio, forte come un leone, con grande talento, con felicità. Ma non stava bene nel mondo, nella vita reale non si ritrovava: era molto timido, non parlava, si chiudeva in se stesso come per proteggersi dagli altri. Si capiva che aveva dei problemi, ma non li confidava credo a nessuno, certo non a noi che pure lo amavamo, e lui lo sapeva''.
Sophia spiega poi di aver lasciato Los Angeles dopo la morte del marito e di aver rincontrato Jacko in Europa durante i suoi concerti. ''Una volta a Roma lo seguì mi figlio che lo portò a casa di mia sorella: la prima cosa che fece fu guardare sotto i letti, e noi non osammo chiedergli il perché''. Infine la straodinaria interprete de 'La ciociara' ripercorre i drammatici momenti seguiti alla notizia della sua morte: ''Ho telefonato a mio figlio e abbiamo pianto insieme. Povero Michael, povero ragazzo, povero bambino! Una fine repentina, inaspettata, misteriosa, specchio forse della sua estrema fagilità. E' davvero una grande perdita per il mondo intero, io non dimenticherò mai la gioia che mi dava la sua musica''


fonte: adnkronos.com   

14 commenti:

  1. MICHAEL FOREVER 7415 aprile 2010 18:32

    Belle parole senza dubbio..
    Ma dette sempre dopo..troppo"dopo"..
    Non mi fanno piu' di tanto effetto...

    I'M SORRY GUYS...

    RispondiElimina
  2. Chicca stellina15 aprile 2010 19:27

    So' che la Signora Loren era amica di Michael e credo che le sue parole siano sincere..purtroppo se n'e' andato via davvero troppo presto..io sento sempre una grande nostalgia di lui!

    x Michael forever 74:
    Lo so' che tu mi aspetti nel forum,ma il tempo credimi non'è mio alleato..faccio gia' le corse x fare 1 commento ogni tanto.Purtroppo ancora + di cosi'non ho modo di fare!Sorry!

    RispondiElimina
  3. avete visto che bel concerto che c'è in programma il 22 Aprile al Circo Massimo, il Nat Geo Music Live - Earth Day 2010,a chi è interessato ecco il videoclip per le info http://vids.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&videoid=104304832

    RispondiElimina
  4. Grande Michael! ti amerò sempre e sempre e per sempre! non mi stancherò mai di dirlo! è stata una grande ingiustizia quella che hai subito e tutte quelle che hai dovuto subire nella tua vita una dietro l'altra!
    L'unica cosa che posso dirti è che spero che almeno ora sia felice ed abbia trovato la tua pace! lascia versare a noi le lacrime per la tua scomparsa in questo mondo, perchè tu ne hai già versate troppe!!!!

    RispondiElimina
  5. MICHAEL FOREVER 7415 aprile 2010 20:44

    x CHICCA:
    Ti ho scritto per "dancing the dreams" nel post della pepsi cara..Se ti fa piacere leggilo...
    So' che sei molto impegnata..io ti aspetto lo stesso cara..quando potrai..un bacio

    RispondiElimina
  6. io penso che la Loren abbia fatto un discorso di comodo adatto al momento, penso che il suo sia un modo per pavoneggiarsi del fatto che conosceva il più grande artista di tutti i tempi. In alcune interviste italiane, prima della morte di Michael, ne parlava come se fosse un tipo folle e strano. mary70'

    RispondiElimina
  7. MICHAEL FOREVER 7416 aprile 2010 12:16

    BRAVA MARY,QUOTO!!!!!!

    RispondiElimina
  8. scusa Michael forever 74 cosa intendi per quoto non conosco bene il senso di questa parola scusa la mia ignoranza potresti spiegarmelo?. ciao mary70'

    RispondiElimina
  9. MICHAEL FOREVER 7421 aprile 2010 01:50

    Nel forum lo usiamo per dire:
    SEI GRANDE,STO CON TE AL 100 PER CENTO..BEN DETTO...
    UN BACIO....

    RispondiElimina
  10. ma va..certo ora che michael jackson è morto tutti sono i suoi amici,gli vogliono bene,piangono da morire per la sua morte..ma prima dov'erano tutti questi????quando stava male,dov'erano??quando ne aveva bisogno,dov'erano??quando si stava distruggendo da solo,dov'erano cavolo!!????se tutti erano suoi amici e gli volevano bene perchè michael jackson era così solo??ma siiiiii..quando fa comodo e va tutto liscio tutti sono amici,poi quando arrivano dei problemi,gli amici..ops!scompaiono come la neve al sole!!sono tutti falsi: csi com'è falsa sofia loren in qst articolo,così è falsa anke lisa presley qnd parla d michael e mostra il suo 'infinito dolore'.a me tutto ciò fa troppo schifo,nn so a voi. comunque non è un discorso che vale solo per michael jackson. ci sono stati tantissimi artisti che sono morti in una solitudine completa di droga o di qlk altra cosa e dopo tutti gli altri artisti sono venuti a rilasciare interviste false e inutili dove esprimevano tutto il loro dolore(finto) e il loro voler bene (finto) all'artista in questione.
    I love you forever,piccolo peter pan
    x sempre tua vic

    RispondiElimina
  11. GRAZIE SOPHIA, TU CHE SEI DAVVERO UNA GRANDE E CHE LO CONOSCEVI BENE. TI AMMIRO SOPHIA, UN PO TI INVIDIO ANCHE. TU CHE HAI CONOSCIUTO IL RE. MIKE TI AMOOOOOOOOOOO BY LULI

    RispondiElimina
  12. Ammiro la signora Loren, ma nelle sue parole c'e' qulc che non mi piace.............Addirittura a dire che Michael non stava bene nel mondo, ma scherziamo? sono parolone queste!

    RispondiElimina
  13. ...E poi che si chiudeva dentro e non parlava..io al posto suo se fossi stata davvero un'amica, se davvero ci avessi tenuto, gli avrei domandato cosa avesse e che poteva contare su di me sempre.

    RispondiElimina
  14. Lore di Michael4 luglio 2011 21:20

    Mary70 sono d' accordo con tutto quello che hai scritto il 15 aprile 2010.
    Ed anche con te Ady76. Un amico vero quando si accorge che sei fuori fase, con estremo tatto, ti deve mettere in condizione di parlare di quello che non va. Altrimenti che amico é?

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.