ONCE WE WERE THERE

Prima dell’inizio, prima della violenza
Prima dell’angoscia del silenzio interrotto
Migliaia di desideri, mai espressi
Fitte di dolore, brutalmente soffocate

Ma ho deciso di rompere ed essere libero
Tagliare quei legami, così da poter vedere
Quei vincoli che mi rendevano schiavo di penosi ricordi
Quei giudizi, interpretazioni che ossessionavano la mia mente

Quelle ferite purulente mai rimarginate sono andate via
Una nuova vita è nata e ha preso il loro posto
Quel bimbo solitario, che ancora stringe forte il suo giocattolo
Ha trovato pace, ha scoperto la sua gioia

Dove il tempo non esiste, l’immortalità si manifesta
Dove regna l’amore, non vi è paura
Il bambino è cresciuto per ordire la sua magia
Si è lasciato dietro
La sua vita di dolore, una volta così tragica

Lui è ora pronto a condividere
Pronto ad amare, pronto a prendersi cura
Svelare il suo cuore, senza niente da nascondere
Unisciti a lui ora, se vuoi

1 commento:

  1. ke belle parole ..... ohh.... michael mi manchi tantissimo..........

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.