Michael Jackson, rinviato il processo al medico


6/04/10 - Mentre il medico che iniettò il Propofol a Michael Jackson, Conrad Murray, potrà continuare ad esercitare la professione, almeno fino al 14 giugno, quando inizierà il processo a suo carico, e mentre i fans di Michael Jackson di tutto il mondo, insieme ai gruppi "This is not it" (Tini) e Taaj Malik, hanno protestato contro l'incriminazione del medico per omicidio di primo grado, Osservatorio Antiplagio ed European Consumers hanno denunciato alle autorità italiane la vendita illegale del Propofol o Diprivan su internet. Il potente anestetico può essere utilizzato solo negli ospedali, per cui il dottor Murray era a conoscenza dei suoi effetti e della sua pericolosità. Osservatorio Antiplagio ed European Consumers chiedono un'inchiesta internazionale.


fonte: net1news.org

39 commenti:

  1. io dico solo che tutto ciò di cui tutti abbiamo bisogno di respirare nell'aria, è il profumo della giustizia!
    ormai, vogliamo solo la giustizia!

    RispondiElimina
  2. NON HO PAROLE........CHE ASPETTANO CHE FACCIA QUALCHE ALTRA VITTIMA...MALEDETTO B.......
    HA IL CORAGGIO DI AFFERMARE CHE MICHAEL SI SAREBBE SUICIDATO...
    MICHAEL AVEVA FEDE,E AMAVA TROPPO I SUOI BANBINI, NON AVREBBE MAI FATTO UNA COSA DEL GENERE, SPERO PROPRIO CHE QUESTO BOIA NON ARRIVI MAI AD AVERE I CAPELLI BIANCHI...

    RispondiElimina
  3. La speranza è l' ultima a morire......anche se per ora è tutto in alto mare !!! Speriamo, che i "veri colpevoli" saltino fuori, non solo Murray ....lui, secondo me, è un "galoppino" ma dietro di lui c'è un " maneggio " intero !!!!

    RispondiElimina
  4. Solo e soltanto cattiverie falsità ed iprocrisie.
    Accuse infondate e continui rinvii per sviare la crudele verità.
    E' una continua agonia, come una strada buia in cui non si vede la luce.
    L'unica vera luce l'hanno spenta per sempre.
    Speriamo si riesca a concludere questo ignobile processo, almeno per rendere giustizia a chi ha tanto dato e mai avuto nulla non dico in cambio,perchè il suo amore era puro e unico, ma nemmeno che gli si sia stato riconosciuto quanto bene abbia fatto e oltre tutto non gli è stato permesso di vivere la sua vita, come aveva desiderato.
    Sono profondamente amareggiata soprattutto per questo, davvero non lo meritava aveva tanto tempo ancora e dopo una vita di successo cominciata così precocemente, l'ultimo concerto e poi cominciare a vivere nel pieno della sua coscienza e finalmente nel pieno della sua felicità con i suoi figli ... era la giusta conclusione che doveva esserci, non quella che tutti noi conosciamo.
    Ci manchi tanto, tanto di più a loro, i tuoi 3 gioielli e tanto triste sarai, anche se finalmente sicuro in pace, lontano da tutte queste cattiverie.
    Non sono nessuno, ma sono convinta che il tuo dolore più grande sia il loro futuro. Chi li guiderà con l'amore, quello vero che solo tu avevi. Sono rimasti soli perchè il tempo è crudele come il mondo in cui vivono e per i soldi poi lo sappiamo tutti, in molti farebbero qualunque cosa. Spero abbiano acquisito abbastanza stando al fianco di un uomo speciale come te e possano difendersi quando sarà necessario. Pregheremo per loro con tutto l'amore che ci hai donato.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  5. michael, tu nbon lo meritavi... anche se non sono molto grande, ti conosco benissimo... sei il mio idolo
    michael, riposa in pace, perchè su questa skifezza di mondo nessuno te l'ha permesso
    sei nel mio cuore piccolo peter pan

    RispondiElimina
  6. Chicca stellina6 aprile 2010 19:22

    Ancora una volta rimango senza parole..Murray continuera' ad esercitare?..ma chi avra' il coraggio di farsi curare da lui?..
    Ho letto che afferma che Michael si sia suicidato..io non ci credo,
    PECCATO CHE MICHAEL LA SUA VERSIONE DEI FATTI NON CE LA POTRA' RACCONTARE!
    Io credo invece che volesse vivere..x i suoi figli,x i suoi fans
    ..x come l'ho visto in THIS IS IT
    non sembrava un uomo che aveva gettato la spugna..penso che sarebbe stato ancora in grado di dare molto..questa era l'occasione x il suo riscatto..PURTROPPO GLI E' STATA NEGATA!...
    DEAR MICHAEL,MY DARLING..TI AUGURO DI TROVARE LA PACE CHE MERITI, OGNI TANTO GUARDACI DA LASSU'..TANTE BRAVE PERSONE SONO SEMPRE QUI X TE!
    With love Chicca

    RispondiElimina
  7. come ha potuto fare questo ad un uomo come Michael, maledetto .... Murray è l'unico che sa la verità, bisogna insistere con lui solo così forse verrà fuori qualche cosa, niente ci ridarà più Michael Jackson ... niente .. mary70'

    RispondiElimina
  8. quello che si continua afare nei confronti di mj è ignobile ma ragazzi, non ci dimentichiamo che michael prima di essere il nostro idolo era un uomo e come tale ha commesso degli errori. lui faceva uso di farmaci da parecchio tempo e l'amore per i suoi figli e per noi non gli è bastato a farlo desistere pagando con la sua stessa vita e noi con la nostra disperazione per la perdita di un'artista che avrebbe potuto dare ancora tanto all'umanità.la giustizia dovrà fare il suo corso.

    RispondiElimina
  9. MICHAEL FOREVER 747 aprile 2010 12:37

    nON CREDO NELLA GIUSTIZIA TERRENA..MA MI CI DEVO AGGRAPPARE DISPERATAMENTE..PERCHE' QUANDO IL SOLO PENSIERO CHE QUESTO ESSERE SPREGIEVOLE POSSA FARLA FRANCA E CONTINUARE A GODERSI I SUOI DOLLARONI INTASCATI PER AVER COMPIUTO IL SUO CRIMINE COMMISSIONATO DA CHI PIU' IN ALTO DI LUI...
    UN SENSO DI DISPERAZIONE E IMPOTENZA MI DISTRUGGE..
    DIO NON PUO' PERMETTERE CHE LA FACCIA FRANCA..
    NON IN QUESTO CASO...

    IN MY HEART FOREVER MICHAEL..

    UN BACIONE GRANDE A CHICCA STELLINA...

    RispondiElimina
  10. rispondo all'anonimo che ha detto che la fine di Michael è dovuta alla dipendenza dai medicinali ... ma che fai dormi? In questo caso i medicinali sono stati somministrati da Murray in overdose altrimenti Michael era vivo adesso e poi chi è che sostiene che ne era dipendente, queste sono affermazioni tutte da dimostrare.mary70'

    RispondiElimina
  11. BRAVA MARY70 VOLEVO RISPONDERE IO A ANONIMO LO HAI FATTO TU... BRAVA

    RispondiElimina
  12. MICHAEL FOREVER 747 aprile 2010 17:41

    X ANONIMO:IMPORTANTE,LEGGI:
    Credo che tu non abbia ben capito come siano andate le cose:
    Fare di uso di farmaci e' una cosa..che un bastardo ti innietti la morte,pagato da chissa' chi per farlo..e' un'altra..
    Se tu immaginassi solo lontanamente cosa Mj ha dovuto sopportare in tutta la sua vita,a livello psicologico prima di tutto..non le diresti nemmeno certe cose..
    Per favore: non fate i perbenisti ipocriti anche in questo forum:
    Solo meta' delle umiliazioni che Michael ha dovuto subire,sarebbero bastati ad annientarmi..
    Io per lui provo IMMENSO rispetto e ammirazione oltre che un amore inimmaginabile e se per andare avanti ricorreva a qualcosa che lo facesse dimenticare anche solo in parte cio' che ha subito..NON E' LUI CHE DEVI GIUDICARE..MA TUTTI GLI IPOCRITI INFAMI E FALSI PERBENISTI CHE LO HANNO CONDANNATO E GIUDICATO SENZA CONOSCERLO ROVINANDOLO PER SEMPRE...e ce ne sono ancora molti in giro mi rendo conto...E DA LI' CHE MJ HA INIZIATO A MORIRE DENTRO RICORDALO..

    WE LOVE YOU FOREVER MJ...

    RispondiElimina
  13. E' la prima volta che intervengo nel mio blog. Preferisco che, qui, sia Michael a parlare, ma stavolta non ho potuto esimermi dal dire la mia.

    Sono perfettamente d'accordo con Anonimo. Spesso e volentieri tendiamo ad idealizzare i nostri idoli come esseri perfetti, dimenticandoci che, prima di essere idoli, sono UOMINI, e in quanto tali con pregi e difetti.

    Anche se probabilmente l'avrete già fatto, invito nuovamente tutti a leggere la testimonianza di Lisa Marie Presley, probabilmente l'unica donna ad essere stata così vicina a Michael dopo sua madre.

    C'è una parte molto emblematica, in cui Lisa afferma che Michael, quando utilizzava il suo potere per fare del bene era il migliore, ma quando lo utilizzava facendo del male a se stesso ... erano dolori!

    Io sono estremamente convinto che Michael avesse una gran voglia di ritornare sul palco.

    Ma pensateci: un qualsiasi dottore, secondo voi, non sa che il Propofol è un anestetico che si usa SOLO nelle anestesie?

    Conoscete qualcuno che faccia uso di anestetici per DORMIRE la notte? Credo di no!

    Secondo voi, CHI può aver spinto il dottore a somministrare un ANESTETICO, frustrato dal non riuscire più a dormire la notte? ...

    RispondiElimina
  14. MICHAEL FOREVER 747 aprile 2010 21:05

    Sara' anche vero che tendo a santificare Michael Giovanni..E' piu' forte di me,perche' ci credo veramente lui fosse qualcuno venuto per lasciarci qualcosa di importante..
    Ma la cosa innegabile e' che NESSUNO,e sfido chiunque a proclamarsi in grado di farlo,tenendo conto della sua sensibilita' e modo di vedere il mondo e le persone,NESSUNO di noi avrebbe piu' potuto vivere una vita "normale" dopo quanto gli e' successo..
    Proviamo a pensare alla bufera di accuse,le piu' sporche che la sua fragilita' ha dovuto affrontare..Forse non ci ricordiamo piu' tutto cio' che su di lui e' stato detto e mostrato in tutti questi anni..
    Chi di noi avrebbe potuto farlo?! Con meta' delle infamie che su di lui hanno detto,io sarei stata annientata come persona..moralmente..
    Trovo troppo facile e anche ingiusto dire che non era normale addormentarsi usando Anestetici,che sbagliava ad abusare di farmaci..Dio del cielo,credo che Mj si rendesse conto benissimo di cio' che rischiava..ma credo anche che la sua vita sia stata spezzata da qualcuno che ha deciso per lui..quando doveva finire..
    Il punto che mi ha fatto arrabbiare nella dichiarazione di Anonimo,e' che sembra che all'improvviso anche qui ci siamo dimenticati quale animo gentile e delicato avesse Michael,che cosa abbia dovuto sopportare..e che il difficile quotidiano che doveva affrontare tutti i giorni..lo aveva portato ad abusare di cio' che abusava..
    Ma non parliamone come fosse un tossicomane per il puro gusto di esserlo...
    Ho troppo rispetto per lui..e schifo per cio' che ha subito,per non intervenire in sua difesa...
    Scusatemi se ho esagerato..ma mi sembra che glielo dobbiamo a Mj..almeno noi...

    RispondiElimina
  15. non sono del tutto d'accordo un medico ,se tale èdeve curare una persona,specialmente se dipendente da droga (perkè quella era)e non aiutarlo ad annientarsi insomma non aveva mica in cura pinco pallino stiamo parlando di michael jackson la piu'grande star a livello planetario credetemi quello era un medico come io sono il papa e ha imnfranto il sogno non sono di michael di ritornare in scena ma anche quello di milioni fans e nondance

    RispondiElimina
  16. Ma infatti nessuno ha detto che Michael era un tossicomane. Purtroppo, prendeva quei medicinali per DORMIRE, non era di certo doping.

    Sono intervenuto perchè in alcuni commenti sembra quasi che la morte di Michael sia da imputare ESCLUSIVAMENTE al medico. A mio parere, non è così.

    RispondiElimina
  17. giovanni non sono del tutto d'accordo,un vero medico aiuta il paziente a curarsi nel miglior modo possibile E NEL CASO DI MICHAEL(CHE FACEVA USO DIFARMACI A LIVELLO INDUSTRIALE)DOVEVA AVVALERSI DI AIUTO ESTERNOLA FAMIGLIA JACKSON PSICOLOGO E COLLEGHI PERCHE MICHAEL AVEVA BISOGNO D'AIUTO,QUEL PRESUNTO MEDICO INNIETAVA VELENO PUR SAPENDO KE ERA UN FARMACO KE VENIVA USATO SOLO IN AMBITO OSPEDALIERO SUVVIA MICHAEL NON LO MINACCIAVA SE NON GLIELO INNIETTAVA MA TI RENDI CONTO KE NON STIAMO PARLANDO DI PINCO PALLINO MA DI MICHAEL JACKSON LA PIU GRANDE STAR A LIVELLO PLANETARIO SECONDO A NESSSUNO QUEL MEDICO A INFRANTO IL SOGNO DI MICHAEL DI TORNARE SUL PALCO E DI TUTTI I SUOI FANS DI RIVEDERLO E NON SOLO

    RispondiElimina
  18. non sono d'accordo con Giovanni, anche se lo apprezzo molto per questo sito, io penso che un uomo abbia il diritto di essere amareggiato per quello che gli accade di brutto nella vita, cerca di capire, se tale condizione persiste la persona diventa apatica, sfuggente, alienata ed è quello che penso sia successo a Michael ma è proprio in questi momenti che le persone che lo amavano avrebbero dovuto attivarsi per aiutarlo, e nessuno lo ha fatto .. perchè? ti chiedo. Secondo, il medico avrebbe dovuto garantirgli in quanto tale l'incolumità psico-fisica. ti chiedo perchè non lo ha fatto?. Ci sono o no delle responsabilità dei terzi? Anche se Michael avesse assunto dette sostanze - e per questo non sostengo che ne era dipendente - lo ha fatto in presenza di un medico proprio per evitare qualche incidente, ma tu Giovanni sai così si prova quando si soffre di insonnia? fattelo spiegare è un inferno - ho sentito persone che ne soffrono -. E poi, infine, nessuno ha il diritto di uccidere un altro essere umano per imperizia o volontariamente. Nel caso di Murray io opto per la seconda ipotesi. Non fermarti all'apparenza nascosti ci sono interessi inimmaginabili riflettici da persona intelligente che io penso tu sia. mary70'

    RispondiElimina
  19. MICHAEL FOREVER 748 aprile 2010 19:44

    Non conosco nessuno che faccia uso di anestetici per dormire..
    ma non conosco nemmeno nessuno che ha subito le umiliazioni,le calunnie,le infamie..le orribili accuse ..alle quali Michael e' stato sottoposto...
    E' per questo che non riesco,NON posso accettare certe frasi un po' troppo "leggere" dette su Mj..
    Credo nessuno di noi possa permettersi di giudicarlo..perche' non sappiamo quanto tutto cio' che ha subito lo abbia dilaniato dentro..
    In nome dell'amore che provo per lui..non mi sognerei mai di farlo...
    Tutto qui...

    RispondiElimina
  20. Caro Giovanni, che piacere trovare i tuoi commenti insieme agli altri. Concordo sul punto in cui dici che:" Spesso e volentieri tendiamo ad idealizzare i nostri idoli come esseri perfetti, dimenticandoci che, prima di essere idoli, sono UOMINI, e in quanto tali con pregi e difetti". Sono convinta che Michael avesse le sue grandi particolarità e facesse uso di medicinali anche per dormire. Di sicuro oltre a disturbi generici, qualche peso non indifferente lo ha avuto ... trovandosi con 50 date di concerti da fare e da bravo pignolo e perfezionista, qualche ansia maggiore e in continuo aumento, ci stava tutta senza che nessun medico ce lo spieghi. Se consideriamo anche la valenza che avrebbe avuto il concerto, perchè sarebbe stato l'ultimo, con cui avrebbe salutato i suoi fans ed il primo davanti agli occhi dei suoi figli, mettiamoci anche più grande di 10 anni dall'ultimo, qualche problema ulteriore, c'era. Mettici anche che era insistente nel chiedere la sua medicina e otteneva quello che voleva perchè era Michael Jackson, una star, ma Il medico era un medico? Non sapeva che poteva ucciderlo utilizzando quel medicinale? E ancora perchè non lo ha soccorso come era giusto fare? Mi sembra addirittura che il suo cuore ancora batteva o no? Era anche ben pagato per farlo o no?
    Solo questo è il mio pensiero. Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  21. Cara Mary, hai centrato perfettamente il punto. Noi sappiamo che la dipendenza da farmaci risale a molto tempo addietro, ma non sappiamo se in seguito abbia smesso e ricominciato in occasione di This Is It, oppure non abbia mai smesso del tutto ... non sappiamo assolutamente nulla, purtroppo.

    Siamo d'accordo che Michael nella sua vita ha subito più di chiunque altro, tutto quello che volete, ma dire che è morto esclusivamente a causa del medico, è TROPPO.

    I soldi sono il male di questo mondo, e sono un'arma a doppio taglio per chi li possiede, e così è stato per Michael.

    Lui, con i suoi soldi, ha fatto il bene del mondo intero ... e "si" è ucciso. Non è un giudizio, è la mia nuda e cruda verità.

    RispondiElimina
  22. Caro Giovanni, leggo sempre con molta attenzione, figuriamoci il tuo commento. Ma scusami, che cosa cambia se era dipendente da tempo, se aveva smesso o se aveva smesso e per This is it purtroppo ha ricominciato. Non cambia nulla e concordo sul fatto che non lo sapremo mai.
    Ma ammesso e concesso che era un troppo buono o un come ti pare a te e non reggeva la pressione emotiva di ... qualsiasi cosa, trovi giusto che non sia stato aiutato? Non voglio dire per amore, perchè figuriamoci non aveva nessun parente vicino,tranne i suoi 3 bimbi, figuriamoci un medico ... ma l'etica professionale e il suo lavoro non lo doveva almeno aiutare? Considerando che già l'etica doveva fare la sua parte e lui oltre quella.. che l'acquisisci con lo studio e una laurea, percepiva anche uno stipendio atto a garantire il benessere di colui che l'aveva ingaggiato cioè Michael.
    Be scusami Giovanni con tutto rispetto non credo che i suoi capricci da star, che sicuro c'erano il successo e via dicendo da soli lo abbiano ucciso. Questo non lo penso. Potrei discutere con te sui troppi interventi chirurgici estetici, sulla decisione di come ha avuto i suoi bambini e come ha deciso per loro di crescerli, ma come tu insegni ed io eseguo, non è la sezione giusta. Non vorrei rubarti altro tempo perchè ne hai di rompiscatole puntigliosi e Michael dipendenti a cui rispondere, comunque mi ha fatto piacere condividere con te i commenti e grazie ancora per tutto quello che fai.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  23. Non ho assolutamente detto che Michael è morto per i suoi capricci da star.

    Se per lui ho creato nel mio piccolo questo spazio per lui, è perchè lo ammiro e lo ammirerò sempre profondamente per l'UOMO che era, oltre che per l'artista.

    Non vorrei che le mie parole fossero fraintese. Quello che voglio dire è che Michael è morto, oltre che per la negligenza GRAVISSIMA di uno pseudo-medico, anche per una sua debolezza. Forse sapeva il rischio che correva assumendo quell'anestetico, forse no. Questo non lo so.

    Ma non me la sento di accusare la famiglia e le persone che gli sono state più vicino, per non essere riuscite ad aiutarlo, o non averci provato. Perchè non lo sapremo mai, e non possiamo giudicare. Almeno io, non voglio.

    Questo è il mio ultimo intervento qui ;-)

    RispondiElimina
  24. Scusami Giovanni, non volevo certo che venissero fraintese le tue parole. Mi sono sicuramente espressa male nel voler rappresentare il mio pensiero.
    Sicuro intendevo a mio giudizio, che il medico qualche responsabilità ce l'ha e come se ce l'ha.
    Non vorrei appesantirvi ulteriormente e starò zitta un po'.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  25. Spero continuerai a commentare come hai sempre fatto :-)

    Questo è un posto per noi fans, tutto qui :-)

    RispondiElimina
  26. forse ragazzi mi sono espressa male. avete la più pallida idea di cosa significa avere a che fare con persone che hanno una qualsisi dipendenza? be io si e anchen molto da vicino. vi garantisco che queste persone tendono costantemente ad allontanare tutti quelli che sono lì per farli smettere e acircondarsi di gente che a loro fa comodo tenere vicino.per rispondere a michael forever, se guardi bene alcuni video di mj si vede benissimo come sta. un occhio esperto se accorge subito. liz lo ha fatto ricoverare in europa per questo.leggete il libro di shmuley capirete molte cose.noi non abbiamo l'assoluta verità in mano e ribadisco io sono una fan accanita di mj. a 46 anni la mia casa è il mausoleo di michael ma la grande esperienza che ho e l'età mi fa guardare le cose in maniera più obiettiva. per quanto riguarda il falso perbenismo di cui mi si accusa faccio una domanda;siete tutti così benevoli anche con il tossico al bar sotto casa vostra? sapete quello che nonè nessuno,solo una persona come tante ma magari con la stessa sensibilità di mj. i love you michael.

    RispondiElimina
  27. Come ho già scritto... anch'io non mi accanisco solo contro Murray, perchè tante persone sono colpevoli,lui è la punta dell' iceberg, se vogliamo dire, ma anche se fa male, voglio essere razionale e ragionare col cervello e non solo col cuore, purtroppo è anche colpa di Michael ......... se è successo quello che non vorremmo Mai fosse successo!!Vi prego non fraintendetemi,Adoro e Amo Michael come tutti voi,però anche se forse non lo sapremo mai, può darsi che essendo sempre stato debole emotivamente, e non avendo molte persone che realmente volessero aiutarlo a risolvere dei suoi problemi interiori, dopo le mazzate ricevute ( e sono veramente toste quelle che ha subito )ha cercato di trovare rimedio... come ? Quando dormi... non pensi,e quindi a volte quando si è a terra ....cercando di dormire il più possibile, non ti ritrovi sempre davanti a te i soliti problemi ( ne so qualcosa, credetemi) però poi, essendo una Mega Star, doveva sovente parteciapre ad eventi pubblici, quindi per essere in forma avrà iniziato a prendere cose che lo rendessero bello sveglio e non intontito dai sonniferi, e si sa che poi il corpo si assuefa e ce ne vogliono sempre di più per ottenere i risultati richiesti, ....il tempo ha fatto il resto e i danni causati al suo fisico ........pure !!!Anche se un medico ci avrà provato a dissuaderlo dal continuare a prendere quei farmaci, Michael aveva il potere più forte al mondo, i soldi, e con i soldi avrà sempre trovato medici che gli davano ciò che voleva disperatamente!!! Perciò, Murray è colpevole, certo, ma tante, tantissime persone hanno lasciato Michael in balia dei suoi problemi......e sono tutti COLPEVOLI ! Speriamo si faccia presto un pò di verità e si lasci riposare in Pace l' Anima dolce e Amorevole di Michael !!

    RispondiElimina
  28. tutto quello che si conosce di Michael è quello che riportano i giornali e sappiamo come lontani dalla verità sono ecco perchè chiedo di essere prudenti nel emettere sentenze. La verità, forse, verrà fuori col tempo.Per il resto io so che tutti noi siamo accomunati dall'amore e l'affetto che proviamo per lui; di questo Michael ne sarebbe stato contento. mary70'

    RispondiElimina
  29. Ma certo che continuerò a scrivere commenti e imparerò sempre qualcosa di nuovo tra le righe degi altri.
    Aprire questo blog meraviglioso è la prima cosa che faccio quando posso e sicuro l'ultima,prima di andare a dormire. Siete tutti fantastici e tu Giovanni che hai avuto l'idea di crearlo e l'impegno di mantenerlo lo sei ancor di più.

    Amore per sempre Michael

    RispondiElimina
  30. Chicca stellina9 aprile 2010 17:00

    Io arrivo sempre ultima come al solito, non xchè voglio astenermi ma x questioni di tempo.Condivido in pieno i commenti di Patty 58 e Mary 68.Stesso pensiero!..
    Aprezzo anche il tuo intervento Giovanni in merito, xchè e' giusto anche quello che dici tu:nelle situazioni bisogna esserci dentro x poter giudicare..a me di solito non piace farlo,ma a volte nel caso di Michael lo faccio spinta un po' dalla passione!..Non so' se tendo ad idealizzarlo,forse xro' lo scuso provando a mettermi al posto suo...
    sicuramente Murray è stata la goccia che ha fatto traboccare un vaso pieno da tempo..Io qui con voi provo a cercare la verita'..a volte mi perdo un po'..scusate non sono sempre cosi' sicura di me.
    Trovo giusto pero' ascoltare le opinioni di tutti,senza dare le nostre come assolute..mi piace scambiare pareri,non imporre la mia idea.Tutti noi siamo qui' x capire,Ascoltiamoci e confrontiamoci con pazienza..verra' fuori sicuramente qualcosa di buono!!!FACCIAMOLO X MICHAEL!!!
    Grazie a tutte voi!

    chicca

    RispondiElimina
  31. MICHAEL FOREVER 7410 aprile 2010 22:38

    x ANONIMO.
    nON HO ASSOLUTAMENTE INTESO DARE A TE DELLA FALSA PERBENISTA..Non l'ho scritto,CREDIMI,MI HAI FRAINTESA..ANCHE SE PER GIUDICARE MJ IN GIRO CE NE SONO DAVVERO TANTI..
    Sostengo solo che le umiliazioni,le calunnie,le infamie..le orribili accuse ..alle quali Michael con la sua sensibilita' perche' ricordiamoci che lui non era come noi,la sua sensibilita' andava oltre l'immaginario,e' stato sottoposto,lo hanno devastato psicologicamente.....
    Perdonami,ma ritengo che la sua dipendenza da certe sostanze ne sianol'inevitabile conseguenza..Non lo ha scelto per sballare,di assumerle per il piacere di farlo secondo me..Non voglio dire che chi disperatamente cade in questo tipo di dipendenze,lo faccia esclusivamente per il piacere di farlo,ma sostengo solo che non riesco a condannarlo..perche' non sappiamo quanto tutto cio' che ha subito lo abbia dilaniato dentro..
    e' per questo che ci rimango male quando leggo"lui faceva uso di farmaci da parecchio tempo e l'amore per i suoi figli e per noi non gli è bastato a farlo desistere pagando con la sua stessa vita ..."mi lascia un po' di amaro,perche' mi sembra venga dimenticato cio' che sostengo qui sopra..Dio mio,credo che MJ avrebbe fatto l'impossibile per i suoi figli,e forse per poter reggere tutto cio' che aveva dentro ed andare avanti per loro,aveva disperatamente bisogno di prendere quel veleno..
    Poi come dici tu,sicuramente non considero il tossico al bar come Michael..e in questo saro' ingiusta,forse ipocrita io stessa..pero' perdonami..
    Quello che MJ mi ha lasciato e trasmesso non potro' mai cancellarlo..
    Lo stesso sentimento,con tutta la buona volonta',non lo potrei provare per nessun altro al mondo.....
    Qui non si tratta di provare benevolenza per Michael perche' lui era KING OF POP piuttosto che per il poveretto all'angolo,ma si tratta semplicemente di un sentimento per un uomo che io amo da quando avevo 11 anni,sul quale ho letto e visto tutto cio' che e' stato possibile apprendere su di lui( compreso il libro del rabbino),che ha rappresentato tanto per me e per il quale provo il sentimento piu' forte abbia mai provato,e non perche' era una star,la piu' grande..ma semplicemente per la persona meravigliosa e unica che era dentro..Questo amero' per sempre di Michael...
    MURRAY HA DECISO CHE LA VITA DI MJ DOVEVA TERMINARE IN QUEL MOMENTO..E DEVE PAGARE PER CIO' CHE HA FATTO..CON TUTTI I RISCHI CHE SAPEVA CORRREVA,MJ ORA SAREBBE QUI CON NOI,AVREBBE ANCORA UNA POSSIBILTA'..MA MURRAY GLIEL'HA TOLTA PER SEMPRE..
    Spero che ci siamo chiarite,non volevo assolutamente offenderti..
    non e' nel mio modo di fare,credimi...

    RispondiElimina
  32. x michael forever 74 ti ringrazio del commento di risposta e so perfettamente che non avevi alcuna intenzione di offendermi.Dopo la morte di mj ho dovuto faticare molto anche io per poterla accettare e ancora non ci riesco del tutto. Sul fatto che Murray deve pagare per quello che ha fatto, sono in prima linea e spero tanto che venga condannato e che venga fatta luce sul caso con la stessa scrupolosità con la quale si volle indagare mj per molto meno e voglio sperare che la giustizia americana risarcisca mj almeno da morto ridandogli la dignità che tanto avrebbe merita to in vita.Colgo l'occasione,e mi scuso per non averlo fatto prima, di ringraziare Giovanni per essere intervenuto sul mio commento e ringraziarlo per il suo splendido blog sempre aggiornatissimo. Grazie di cuore. A Michael voglio dire che era un angelo prima,è stato un angelo mentre e sarà un angelo sempre. I LOVE YOU!!!

    RispondiElimina
  33. MICHAEL FOREVER 7411 aprile 2010 12:17

    X anonimo:
    sONO FELICE CARA CHE NON CI SIANO INCOMPRENSIONI..cIO' CHE CONTA AL DI LA' DELLE NOSTRE IDEE PERSONALI,E' L'AMORE IMMENSO CHE NON LASCIEREMO MAI PER MICHAEL...
    LA PROSSIMA VOLTA CERCHERO' DI ESSERE MENO IMPULSIVA NELLO SCRIVERE,CON CHIUNQUE SCRIVA,TE LO PROMETTO....
    GRAZIE DI AVERMI CAPITA..A PRESTO...

    RispondiElimina
  34. dopo tutto questo parlare .. parlare.. ma lo sapete che non ci credo ancora che è morto? .. non posso neanche pensarlo .. mi accorgo solo adesso che questi lunghi mesi sono passati come il vento .. ma dentro di me lui c'è .. e come un brutto sogno che continuo a fare tutte le notti mentre di giorno non riesco a non essere triste. non so se è la stessa sensazione che provano le altre persone che lo hanno sempre amato. Mi manca.mary70'

    RispondiElimina
  35. Chicca stellina14 aprile 2010 19:24

    X MARY70:

    Ciao Mary, io sono mesi che scrivo x lui e sicuramente qualcuno mi avra' anche presa x pazza o x una che non ha niente da fare.Invece io avrei un gran bel da fare da mattina a sera.Ma ogni tanto mi fermo,xchè sento che devo dedicargli un pensiero.Scrivo con la speranza che lui,Michael, possa sentirmi.La sua morte x me è stata come un fulmine a ciel sereno,io non ero pronta.Scioccamente davo x scontato che lui ci sarebbe stato x sempre!..Ma sei avessi la certezza che fosse ancora in vita(e io purtroppo non lo credo..ma un po' ci spero)penso che gli scriverei,x cercare di raggiungerlo,x fargli le mie domande e dargli le mie spiegazioni.Cercherei di farmi sentire da lui solo x dirgli:Grazie MICHAEL..GRAZIE DI TUTTO!..Vorrei solo che potesse sentirmi..ovunque lui sia..
    Ti saluto
    Chicca

    RispondiElimina
  36. MICHAEL FOREVER 7414 aprile 2010 19:53

    X MARY 70:
    Non sai quanto il mio cuore sia vicino al tuo..
    Non smetteremo mai credo di soffrire..
    Ti capisco cara,piu' di quanto tu possa immaginare..
    E non smettero' mai di sperare,come fai tu..
    Devo aggrapparmi a questa speranza..per non affondare..
    UN ABBRACCIO..

    MICHAEL NEVER DIES..
    HE LIVES FOREVER..

    RispondiElimina
  37. X Chicca e Mary Forever 74
    Vi ringrazio per le parole di conforto è importante per me parlare con persone sensibili all'argomento Michael Jackson .. mi manca molto e sapere che manca ad altri come manca a me mi attenua il dolore. mary70'

    RispondiElimina
  38. scusa per il lapsus Michael forever 74 ti ringrazio di nuovo. mary70'

    RispondiElimina
  39. khadilovemichael20 agosto 2011 17:12

    secondo me invece il nocciolo di tutto questo non è solo in dottor muray intendo dire lui avra si sbagliato a dargli quei medicinali ma ci siamo chiesti a pensare il perchè di questa dipendenza dai farmaci???
    io sono una sua fan molto sfegatata e lo amo molto michael e vorrei chiarire che non e per questo ke lo giustifico ma io lo capisco

    il mio ragionamento e kke il vero colpevole della mote di michael sta nel passato
    quello che intendo dire e che quelle accuse fatte a michael dato la sua sensibilità il suo cuore cosi puro siano stati un colpo immaginabile perchè dico tutti noi abbiamo sofferto un modo inmenso per queste accuse no e noi non eravamo neanche convolte quindi immaginatevi quello che lui ha dovuto soffrire in questo

    e vorrei anche aggiungere che per questo anche io sono daccordo con giovanni muray non è l'unico colpevole ma anche tipo la famiglia chandler quando michael è morto il ragazzo ha dichiarato che michael era innocente no allora perchè anche lì per esempio non hanno fatto un procedimento legale??
    io credo che ci sarebbero molte persone da condannare se si volesse parlare di giustizia perchè anche i giornalisti hanno fatto la loro parte con le loro bugie e offese
    e cmq sono molto daccordo anche nei commenti di michaelforever74
    be vi saluto un bacio..........
    hai proprio un bel blog giovanni io di solito non scrivo nei blog perchè ho aperto un canale youtube per michael ma il tuo e cosi bello che ho iniziato a scriverci anche io e devo dire che questo scambio di opinioni mi piace davvero molto be allora un'altro bacio ciaoooooooooo

    ti amo michael spero che adesso riposerai in pace e che presto venga fatta giustizia sul tuo conto

    RispondiElimina

Sono ammesse critiche sia al sito che al personaggio, a patto che non siano offensive. In caso contrario, qualsiasi commento ritenuto non idoneo sara' eliminato senza essere pubblicato.

N.B: i commenti vengono pubblicati SOLO dopo essere stati prima approvati dall'amministratore.